AudiFotogalleryNotizie autoQ8

Audi Q8 TFSI e quattro ibrido plug-in, caratteristiche e prezzi

Il SUV Audi Q8 diventa ibrido plug-in, con la trazione che prevede il V6 3.0 TFSI abbinato al motore elettrico da 136 CV. Disponibile in due step di potenza 462 CV o 381 CV e con un’autonomia in elettrico di circa 49 km in WLTP.

Audi con il nuovo SUV Q8 amplia la gamma dei propri modelli ibridi plug-in, che già conta l’A3 Sportback 1.4 (40) TFSI e S tronic 204 CV, la berlina Audi A6, la famigliare Audi A6 Avant, i SUV Audi Q5 e Audi Q7, l’ammiraglia Audi A8 e la coupé a cinque porte Audi A7 Sportback PHEV.

Il SUV coupé è il settimo modello ibrido plug-in Audi lanciato dalla seconda metà del 2019, è disponibile in due step di potenza, da 462 CV o da 381 CV e può contare su un’autonomia in elettrico di circa 50 km in WLTP.

Audi Q8 SUV ibrido plug-in PHEV, caratteristiche trazione

Come ad ogni modello ibrido plug-in, Audi Q8 TFSI e quattro può contare su due motori, uno termico a benzina e l’altro elettrico. Al propulsore termico V6 3.0 TFSI, turbo a iniezione diretta della benzina con filtro antiparticolato, che eroga 340 CV e 450 Nm di coppia, si accompagna un motore elettrico sincrono a magneti permanenti (PSM) da 136 CV, integrato, insieme alla frizione di separazione, nella trasmissione tiptronic.

La trazione ibrida plug-in di Audi Q8 PHEV sviluppa una potenza totale di 462 o 381 CV

La trasmissione tiptronic a 8 rapporti con convertitore di coppia si avvale di una pompa dell’olio elettrica che garantisce la fluidità degli innesti e la lubrificazione anche quanto il 3.0 TFSI non è attivo.

La trazione integrale permanente quattro si affida al differenziale centrale autobloccante. Nelle situazioni ordinarie, la coppia viene ripartita tra avantreno e retrotreno secondo il rapporto 40:60. In caso di perdite d’aderenza, la maggior parte della spinta viene trasferita verso l’assale che garantisce una superiore trazione.

Batteria Audi Q8 SUV ibrido plug-in

La batteria al litio, posizionata sotto il pianale del bagagliaio, è composta da 104 celle a sacchetto dotate di un rivestimento esterno flessibile e organizzate in tredici moduli. L’accumulatore è caratterizzato da una capacità complessiva di 17,8 kWh.

Il sistema di raffreddamento della batteria può essere integrato nel circuito del climatizzatore e gestisce anche la temperatura del motore elettrico e dell’elettronica di potenza.

Vista laterale Audi Q8 TFSI e quattro
Il motore elettrico di Audi Q8 TFSI e quattro è alimentato da una batteria al litio da 17,8 kW

Quest’ultima trasforma la corrente continua erogata dall’accumulatore ad alta tensione in corrente alternata, destinata all’alimentazione del propulsore a zero emissioni. Nelle fasi di recupero, il motore elettrico funge da generatore accumulando energia nella batteria agli ioni di litio.

Autonomia batteria, quanti km percorre in modalità elettrica il SUV Q8 ibrido plug-in?

La versione da 462 CV di Audi Q8 TFSI e quattro ibrido plug-in ha un’autonomia esclusivamente in elettrico di 48 chilometri WLTP, mentre la variante da 381 CV raggiunge i 49 chilometri WLTP.

Vista anteriore Audi Q8 TFSI e quattro in strada
L’autonomia in elettrico sfiora i 50 km in WLTP

Come si ricarica il SUV Q8 ibrido plug-in?

La dotazione di serie include il sistema di ricarica e-tron compact composto da un’unità di comando, un cavo di collegamento vettura (lungo 4,5 metri) e due differenti cavi d’alimentazione con connettore per prese, rispettivamente, di tipo domestico e industriale. Di primo equipaggiamento anche il cavo per le stazioni pubbliche.

Collegandosi a una colonnina in corrente alternata (AC) da 7,4 kW – massima potenza di ricarica di Audi Q8 TFSI e quattro la batteria si rigenera completamente in 2,5 ore, che diventano 6,5 ore da una presa domestica da 230 V.

Come si ricarica la Audi Q8 ibrido plug-in?
La batteria del SUV ibrido plug-in si ricarica completamente in 2,5 ore da una colonnina da 7,4 kW

In viaggio la batteria si ricarica facilmente grazie al servizio Audi e-tron Charging Service che garantisce l’accesso a una vasta rete di colonnine pubbliche (circa 180.000) in 25 Paesi europei. È sufficiente una card per ricaricare, indipendentemente dal fornitore. Ci si deve registrare un’unica volta nel portale myAudi e stipulare un contratto a pagamento. La fatturazione viene effettuata mensilmente tramite l’account utente.

Che posso fare con l’app mu Audi?

Un pratico strumento per gestire la vettura da remoto è rappresentato dall’app myAudi (iOSAndroid) che trasferisce i servizi Audi connect sullo smartphone. Grazie all’applicazione si può controllare da remoto lo stato della batteria e l’autonomia dell’auto, avviare la ricarica, programmare il timer, monitorare i consumi e gestire la preclimatizzazione.

Info autonomia Audi Q8 TFSI e quattro
L’autonomia e la ricarica si può gestire anche da remoto tramite l’app myAudi

Quest’ultima, nello specifico, permette di attivare singolarmente il riscaldamento di volante, sedili, specchietti retrovisori, parabrezza e lunotto, nonché la ventilazione delle sedute. La funzione di pianificazione itinerari dell’app e il sistema di navigazione MMI visualizzano le stazioni di ricarica.

Audi Q8 TFSI e quattro modalità di guida

Come impostazione di base, Audi Q8 TFSI e quattro si avvia in modalità elettrica (EV) e viaggia a zero emissioni sino a quando il conducente preme con decisione il pedale dell’acceleratore. Quest’ultimo di tipo attivo, caratterizzato da un punto di resistenza percepibile, superato il quale la trazione viene commutata da puramente elettrica in ibrida.

Per avvertire pedoni e ciclisti nel traffico cittadino, un altoparlante “annegato” nel passaruota destro emette un suono denominato e-sound. Questo sistema acustico di avvertimento (AVAS) è udibile fino a 20 km/h.

Info autonomia quadro strumenti Audi Q8 TFSI e quattro
Durante la marcia il SUV ibrido plug-in si avvale di diverse modalità di guida: EV, Hybrid, Auto, Hold e Charge

Il guidatore può decidere liberamente se e come intervenire nell’interazione tra il propulsore termico e il motore elettrico. A tal proposito, sono disponibili le strategie di marcia “EV” e “Hybrid”.

Quest’ultima prevede i programmi “Auto”, “Hold” e “Charge” che danno rispettivamente priorità alla modalità ibrida automatica, al risparmio d’energia a vantaggio di una successiva fase di viaggio oppure alla ricarica della batteria. Contemporaneamente al debutto di Audi Q8 TFSI e quattro, anche Audi Q7 TFSI e quattro viene dotata della funzione “Charge”.

Prestazioni Audi Q8 TFSI e quattro

Interessanti le prestazioni di Q8 TFSI e quattro da 462 CV, che scatta da da 0 a 100 km/h in 5,4 secondi e raggiunge una velocità massima limitata elettronicamente di 240 km/h (135 km/h in modalità puramente elettrica). L’altra da 381 CV scatta da 0 a 100 km/h in 5,8 secondi e raggiunge la stessa velocità dell’altra versione.

Consumi ed emissioni Audi Q8 TFSI e quattro

Molto interessanti sono i consumi del SUV ibrido plug-in Audi Q8: 2,8 – 3,1 litri ogni 100 chilometri nel ciclo combinato WLTP con emissioni di 64 – 70 grammi/km di CO2.

Vista posteriore Audi Q8 TFSI e quattro in strada
Il consumo dichiarato di Audi Q8 ibrido plug-in è di 2,8 – 3,1 litri ogni 100 km

Audi Q8 TFSI e quattro, recupero energia

Il sistema di recupero dell’energia deriva da Audi e-tron. In fase di rilascio permette di recuperare fino a 25 kW di potenza, che diventano 80 kW in frenata. Il sistema di frenata elettroidraulico vede il motore elettrico occuparsi delle decelerazioni lievi: le più frequenti nella marcia quotidiana. Le frenate di media intensità (oltre gli 0,3 g) sono invece di competenza dei freni idraulici tradizionali. Il passaggio dalla frenata elettrica a quella idraulica è pressoché impercettibile.

Tramite il sistema Audi drive select, il conducente ha a disposizione i classici programmi di guida auto, comfort, dynamic, efficiency, individual, allroad (se presenti le adaptive air suspension sport, di serie per le versioni 55 TFSI e Sport e 60 TFSI e) e offroad, andando a incidere sull’erogazione, l’interazione tra il motore termico e il propulsore elettrico, il setup delle sospensioni pneumatiche e la taratura dello sterzo.

sistema Audi drive select
Il sistema Audi drive select prevede i programmi di guida auto, comfort, dynamic, efficiency, individual, allroad e offroad

Optando per la logica di gestione sportiva “S” del cambio, caratteristica della modalità di marcia dynamic, il motore elettrico è sempre attivo, anche nelle fasi di rilascio, così da recuperare energia. Nelle altre configurazioni, in sinergia con l’operato del predictive efficiency assistant, si attiva solamente qualora tale scelta risulti più favorevole dal punto di vista energetico rispetto al veleggio (marcia per inerzia).

Quando arriva in Italia? Prezzi

Il nuovo SUV Audi Q8 TFSI e quattro ibrido plug-in arriva nelle concessionarie Audi italiane a novembre 2020. I prezzi del SUV Audi Q8 3.0 (55) TFSI e quattro tiptronic 381 CV, partono da 83.650 euro per l’allestimento d’ingresso e da 92.150 euro per la versione Sport. La variante top di gamma (60) TFSI e da 462 CV, proposta nell’allestimento S line plus, costa 103.300 euro.

Foto Audi Q8 TFSI e quattro

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!):

👉 Audi Q8, com’è, le caratteristiche

👉 Listino prezzi Q8 👉 Annunci usato Q8

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close