AbarthAuto Classiche & StoricheFotogalleryNotizie auto

Abarth 500 storica elaborata, omaggio ai record di Monza

A Milano AutoClassica, l’Heritage Stellantis presenta l’esemplare unico di un’Abarth 500 storica che celebra la prima Fiat 500 del 1958 elaborata da Karl Abarth in persona ed auto dei record a Monza.

In occasione di Milano AutoClassica 2022 Heritage Stellantis mostra al pubblico per la prima volta l’Abarth Classica 500 Record Monza ’58, una vettura celebrativa dedicata al centenario dell’Autodromo di Monza, il “tempio della velocità” italiano in cui il marchio Abarth ha collezionato innumerevoli successi. Tra i più significativi, proprio i sei record di velocità e durata ottenuti in una settimana nel febbraio 1958 a bordo della prima Fiat 500 elaborata da Karl Abarth in persona. Nella kermesse milanese l’esemplare celebrativo è esposto insieme alla 500 storica del record ed al prototipo Abarth Classiche 1000 SP.

Abarth 500 storica Record Monza

L’esemplare unico è stato creato intervenendo su una Fiat 500 del 1970 con specifici trattamenti estetici. Il colore esterno “Monza ’58” riecheggia il tono di verde che caratterizzava la vettura che si cimentò nei record a Monza, ed è lo stesso che Abarth ha utilizzato nel 2019 per la moderna Abarth 695 70° Anniversario.

Abarth Classiche 500 Record Monza
Abarth Classiche 500 Record Monza

Sulla 500 elaborata da Carlo Abarth anche gli interni riprendono lo stesso tessuto e i cadenini a contrasto della prima serie di 500 prodotte dal 1957. Lo stesso contrasto cromatico caratterizza anche i pannelli e i fianchi del singolo sedile racing (un ulteriore omaggio alla 500 del record che, per essere più leggera, adottava un singolo sedile).

La strumentazione è completissima e propone, oltre al volante in legno e al cruscotto Jaeger tipico delle Abarth storiche, anche un prezioso orologio con carica di otto giorni della stessa marca, che ricorda proprio quella impegnativa settimana passata a Monza a inanellare record incredibili.

Abarth Classiche 500 Record Monza volante
Abarth Classiche 500 Record Monza volante

Di chiara evocazione corsaiola anche il trattamento a nudo dei pavimenti e l’aerodinamico tettino rigido al posto della consueta capote, oltre alla coppia di proiettori supplementari.

Fiat 500 storica Record Monza kit Abarth

Anche la meccanica è speciale: l’auto è caratterizzata da un assetto sportivo ed è equipaggiata con il motore bicilindrico della Fiat 500 portato a una cilindrata di 595 cc utilizzando la Cassetta di trasformazione Abarth Classiche 595, riprodotta con le più moderne tecnologie ispirandosi a quella realizzata dalla Casa dello Scorpione nel 1963. In particolare, il propulsore è proprio quello utilizzato dal team Heritage per testare i componenti della moderna Cassetta di trasformazione.

Abarth Classiche 500 Record Monza posteriore
Abarth Classiche 500 Record Monza posteriore

Questa Abarth one-off fa parte del progetto Heritage denominato “Reloaded by Creators”, ed è in vendita come un altro limitato numero di vetture classiche dall’autenticità certificata e riportate alla bellezza originaria da esperti all’interno delle Officine Classiche.

Fiat 500 storica elaborata Abarth 1958 record a Monza

A fianco dell’ultima nata, sullo stand di Milano AutoClasssica c’è la Fiat Nuova 500 elaborata Abarth “Record” del 1958.  Al suo lancio, nel 1957, la Fiat Nuova 500 si configura come vettura utilitaria dotata di prestazioni non certo da auto da corsa: il suo “motorino” con due soli cilindri era infatti troppo piccolo e non abbastanza potente per ambire a grandi risultati sportivi.

Ma Carlo Abarth è convinto della qualità e della potenzialità della vettura e decide di trasformarla in un’auto da record. La 500 da lui elaborata, con un motore che sviluppa 26 CV e capace di spingerla alla velocità massima di 118 km, corre nell’autodromo di Monza per 168 ore consecutive collezionando 6 record internazionali.

Fiat Nuova 500 elaborata Abarth Record
Fiat Nuova 500 originale elaborata Karl Abarth

La vettura in esposizione è proprio quella utilizzata a Monza e anche il primo esemplare in assoluto di Fiat 500 elaborata da Abarth ed è stata riportata alla sua configurazione originale dopo un accurato intervento di restauro conservativo.

Foto Abarth Classiche 500 Record Monza ’58

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Programma Milano AutoClassica 2022

👉 Abarth Classiche 1000 SP

👉 Kit cassetta di trasformazione Abarth 595

👉Gare auto storiche
👉 Auto storiche modelli storici
👉 Bollo auto storiche ultra ventennali
👉 Come ottenere il tagliando “veicolo di interesse storico”

👉 Eventi auto, fiere, manifestazioni, expo
👉 Raduni tra appassionati d’auto
👉 Magazine auto storiche classiche sportive ELABORARE Classic

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto