Eventi autoSaloniVideo

Salone di Shanghai 2023, le novità, il programma

Da New York a Shanghai, dove debutta la show car Audi di F1. Tutte le novità del Salone cinese, dove sono attesi inediti veicoli elettrici che vedremo anche in Europa.

Si chiude il 16 aprile il New York International Auto Show, Salone che passa il testimone a quello di Shanghai in Cina presso il National Convention and Exhibition Center per l’edizione numero 22. Giornate riservate alla stampa e professionisti il 18 e 19, il 20 e 21 aprile 2023 mentre l’apertura al pubblico sarà dal 22 al 27 aprile 2023.

Salone di Shanghai 2023 novità Mercedes, Audi e Volkswagen

Tra le novità al Salone di Shanghai 2023, Mercedes sfoggia solo modelli premium e luxury a cominciare dall’inedito Maybach EQS, un Suv notevolmente aggiornato rispetto al Concept fatto vedere nel 2021: offre dietro due poltrone singole e numerose dotazioni elettroniche e di arredamento stilistico. Nello stand fari accesi sulla versione 580 4Matic con sistema di trazione integrale a doppio motore per complessivi 536 cv e 633 Nm di coppia. Non è da escludere la presenza della Classe E.

Vista frontale Mercedes-Benz EQS SUV su strada
Mercedes-Benz EQS SUV

Audi ha comunicato nei giorni scorsi che svela una show car di Formula 1. L’esordio del brand tedesco è programmato per il 2026 quando fornirà i motori al team Sauber. Una scelta strategica per Audi visto che la Cina è il più grande mercato del brand del Gruppo Volkswagen. Il 17 aprile debutto mondiale in simultanea della Volkswage ID.7 in Europa, Cina e Nord America. 

Volkswagen ID.7 "camouflage" anteriore 3/4
Volkswagen ID.7 “camouflage”

Lunga quasi 5 metri dispone di una nuova propulsione e di tecnologie avanzate. È il terzo veicolo elettrico presentato quest’anno da VW: appartengono tutti al totale di dieci nuovi modelli ID che il brand tedesco lancerà entro il 2026. La ID.7 sarà prodotta a Emdem in Germania con un investimento di un miliardo di euro nella fabbrica tedesca.

Salone di Shanghai 2023 novità Nissan e Porsche,

Nissan alza i veli sulla concept cabrio 100% elettrica Max-Out (svelata per la prima volta nello scorso febbraio). Un modello insolito sviluppato in previsione del programma Ambition 2030. Ideato per trasmettere un senso di libertà assoluta e un’esperienza di guida unica.

Vista di profilo Nissan X-Trail su strada
Nissan X-Trail e-Power

Nissan espone anche la gamma di auto con motorizzazione e-Power tra cui la X-Trail e la più piccola Qashqai. Ed ancora la “X-in-1” attesa nel 2026. C’è poi la nuova generazione della Porsche Cayenne, suv ridisegnato con un telaio più aggiornato. L’abitacolo è ispirato a quello della Taycan.

Salone di Shanghai 2023 novità Polestar, Smart Zeekr e Byd

Fra i crossover sportivi c’è il Polestar 4 che entra in produzione entro la fine dell’anno in Cina andando ad arricchire il portfolio del Gruppo Geely. Polestar ha diffuso il primo teaser della 4, un Suv-coupé elettrico che offre un livello prestazionale superiore rispetto agli altri modelli commercializzati fino ad oggi. Configurazioni fino a 421 cv di potenza e 635 km di autonomia. Polestar è una casa automobilistica svedese controllata da Volvo Cars. È specializzata nella produzione di modelli ad alte prestazioni, di auto elettriche. Polestar offre un design senza compromessi ed i veicoli con la spina sono carichi di performance progressiva.

Smart #3
Smart #3

E dalla joint venture Geely-Mercedes c’è la Smart nella variante Brabus che affianca il modello #3 cioè la nuova tappa nella filosofia elettrica del brand. Il #3 di base ha sotto il cofano un motore singolo da 268 cv. Geely è inoltre presente anche con il marchio Zeekr. La cinese Byd espone un concept Suv 5 posti per lanciare la sfida alla Classe G Mercedes: motore ibrido benzina-elettrico da 670 cv con autonomia di 1220 km.

Salone di Shanghai 2023 novità tecnologiche Marelli

Marelli presenta alcune novità tecnologiche per personalizzare e rendere uniche le prestazioni del veicolo. Nel suo stand propone ai visitatori un’esperienza interattiva incentrata sul tema “Co-create What’s Next” con l’obiettivo di varare il futuro della mobilità insieme a clienti e partner tecnologici.

Stand Marelli al Salone di Shanghai 2023
Stand Marelli al Salone di Shanghai 2023

I clienti possono scegliere varie opzioni di illuminazione, sensing, elettronica e interni presenti nel Digital Design Studio fra cui le proiezioni a terra che consentono di proiettare messaggi di benvenuto, sicurezza e comunicazione sul terreno circostante il veicolo.

Inoltre l’azienda italiana presenta l’inedita “In-Cabin Advanced Technology Showcase” in grado di riprodurre fisicamente l’abitacolo di un veicolo evidenziando hardware computazionale, software, interfacce utente e infrastrutture.

Marelli Cabin Digital Twin
Marelli Cabin Digital Twin

Ampia la collezione di materiali sostenibili, eco-compatibili e traslucidi retroilluminati. Poi viene presentato l’attuatore elettromeccanico “Full Active Electro mechanic tecnology” in grado di ridurre al minimo il rollio, il beccheggio, l’imbardata e le vibrazioni e poi anche, per il telaio, il “Semiactive Twin valve system”. Infine il wBMS, il sistema wireless di gestione delle batterie.

Auto elettriche cinesi a Shanghai

Grazie a prezzi sempre più bassi i produttori di auto cinesi stanno gettando nel panico i costruttori europei. Nel 2022 secondo i dati della China Passenger Car Association sono stati superati i 2,5 milioni di unità. Inoltre vista l’agguerrita concorrenza sui prezzi, entro il 2025 il numero di auto cinesi in Italia e in Europa è destinato ad aumentare notevolmente.

BYD Dolphin su strada
BYD Dolphin

Entro il 2030 gli analisti prevedono che i veicoli elettrici cinesi (Byd, Great Wall, Geely, Xpeng, Nio e Saic con il marchio storico MG) costituiranno il 40% delle vendite di auto nuove in Europa. Poi ci sono la nuova elettrica Zeekr X conosciuta in precedenza come Zeek 003. Si tratta del terzo modello del marchio cinese Zeekr che fa parte del Gruppo Geely.

Zeekr 001
Zeekr 001

Alla base c’è la piattaforma SEA utilizzata dalla smart #1 e dalla prossima Volvo EX30: viene proposta con due diversi powertrain, il primo con un singolo motore da 200 kW ed il secondo con un doppio propulsore elettrico da 315 kW, tetto velocistico rispettivamente di 185 e 190 km/h, autonomia intorno ai 400 km. Sarà disponibile nel secondo trimestre e successivamente anche in Europa iniziando da Norvegia, Svezia e Olanda.

Leggi anche:

Calendario Saloni 2023

→ Aggiornamenti su EVENTI MOTORI

Auto elettriche da comprare selezionate e provate
Prezzi e caratteristiche auto elettriche

CALCOLO TEMPO di RICARICA AUTO ELETTRICA
Costo ricarica auto elettrica
Video prove AUTO ELETTRICHE

Le prove di nuove auto elettriche

EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto