EV DrivingNotizie autoRacing

ePrix Diriyah, Formula E 2023, risultati e classifica gara

Risultati ePrix Diriyah 2023 Formula E che ha visto Pascal Wehrlein su Porsche vincere entrambi gli incontri in Arabia Saudita. È stato dominio Porsche grazie anche alla seconda posizione di Jake Dennis su Avalanche Andretti motorizzata dalla Casa di Stoccarda.

Ghiotta doppietta per il tedesco Pascal Wehrlein durante la gara dell’ePrix di Diriyah, scenario di un appuntamento double header in notturna al di fuori delle mura della famosa e antica città. Di seguito i risultati di Gara 1 e Gara 2 del campionato mondiale di Formula E 2023.

Formula E ePrix Diriyah 2023, risultati Gara 1

Pascal Wehrlein, portacolori del team TAG Heuer Porsche, ha vinto la prima delle due gare dell’ePrix di Diriyah 2023, partendo dalla nona posizione. Il leader della classifica Jake Dennis (Avalanche Andretti Formula E) è arrivato secondo dopo essere partito undicesimo e, di fatto, sono stati loro i protagonisti non solo di gara 1, ma dell’intero weekend.

Gara ePrix Diriyah 2023 Porsche
Pascal Wehrlein vincitore gara 1 ePrix Diriyah

Wehrlein è sembrato il più veloce in pista e si è fatto strada tra le posizioni a punti fino a raggiungere la testa del gruppo. Ha ottenuto il comando della gara al 30° giro alla curva 16, con Sam Bird (Jaguar TCS Racing) incapace di tenere a bada la 99X Electric Gen3 del tedesco. Sia il pilota che la vettura sono apparsi dominanti per la seconda gara consecutiva. Si è trattato di una vittoria emozionante per il pilota, che ancora una volta ha riconosciuto alla sua squadra una quantità monumentale di lavoro fuori dalla pista per far sì che le cose andassero così bene.

Jake Dennis con la monoposto elettrica Avalanche Andretti – motorizzata Porsche – ha lottato fino alla fine, partendo dall’undicesimo posto in griglia, ma non è riuscito a superare Wehrlein, che ha siglato la sua seconda vittoria in Formula E alla sua 50° partenza.

Gara ePrix Diriyah 2023 Rene Rast McLaren
Rene Rast inseguito dalla Jaguar di Sam Bird

Il risultato è stata un’inversione di tendenza rispetto alla doppietta vista due settimane fa durante la gara dell’ePrix del Messico, e sia TAG Heuer Porsche che Avalanche Andretti sembrano aver lanciato la sfida al resto del gruppo.

Sam Bird è stato felicissimo di salire sul podio per la prima volta dopo la vittoria a New York nella Stagione 7, definendola una “mini-vittoria” per sé e per Jaguar dopo una Stagione 8 difficile per il britannico, l’unica in cui non è riuscito a conquistare l’argento della Formula E.

Podio Formula E ePrix Diriyah 2023 Gara 1

Il podio della gara di Formula E 2023 dell’ePrix di Diriyah è formato da:

  1. Pascal Wehrlein – TAG Heuer Porsche
  2. Jake Dennis – Avalanche Andretti
  3. Sam Bird – Jaguar TCS Racing

Classifica Gara 1 ePrix Diriyah, RISULTATI

POS. PILOTA TEAM TEMPO
1 Pascal Wehrlein TAG Heuer Porsche Formula E Team 47’45.567
2 Jake Dennis Avalanche Andretti Formula E +0.531
3 Sam Bird Jaguar TCS Racing +3.526
4 Sebastien Buemi Envision Racing +6.048
5 Rene Rast Neom McLaren Formula E Team +7.471
6 Nick Cassidy Envision Racing +7.614
7 Jean-Eric Vergne DS PENSKE +12.394
8 Jake Hughes Neom McLaren Formula E Team +15.187
9 Andrè Lotterer Avalanche Andretti Formula E +15.563
10 Mich Evans Jaguar TCS Racing +17.914
11 Stoffel Vandoorne DS PENSKE +26.307
12 Norman Nato Nissan Formula E Team +27.070
13 Lucas Di Grassi Mahindra Racing +28.799
14 Dan Ticktum NIO 333 Racing FE Team +37.318
15 Sergio Sette Camara NIO 333 Racing FE Team +45.034
16 Kelvin VAN DER LINDE ABT CUPRA FORMULA E TEAM +1:00.135
17 Sasha Fenestraz Nissan Formula E Team +1:09.547
18 Antonio-Felix Da Costa TAG Heuer Porsche Formula E Team 1 LAP
19 Oliver Rowland Mahindra Racing 1 LAP
20 Edoardo Mortara Maserati MSG Racing RIT
21 Nico Muller ABT CUPRA FORMULA E TEAM RIT
22 Maximilian Gunther Maserati MSG Racing NP
Classifica Gara 1 ePrix Diriyah Formula E 2023

Formula E ePrix Diriyah 2023, risultati Gara 2

Pascal Wehrlein ha portato la sua vettura Porsche 99X Electric GEN3 alla seconda vittoria in altrettanti giorni durante la gara 2 dell’ePrix di Diriyah 2023, precedendo in fotocopia il pilota dell’Avalanche Andretti Jake Dennis sul traguardo, mentre René Rast si è assicurato il primo podio per la NEOM McLaren in Formula E.

Gara 2 ePrix Diriyah 2023
Fasi iniziali concitate durante la gara 2 dell’ePrix Diriyah 2023

Partito dalla quinta posizione, il tedesco ha sempre rappresentato una minaccia per chi lo precedeva. Mitch Evans del Jaguar TCS Racing aveva preso il comando dal Jake Hughes della NEOM McLaren alla prima curva del giro iniziale, prima che Hughes e Rast riuscissero a passare il pilota della Jaguar durante l’ATTACK MODE.

Rast ha poi preso brevemente il comando grazie al suo ritmo di gara, prima che Wehrlein aumentasse la marcia, dopo aver atteso il tempo dietro il trio di testa e aver gestito le sue energie. I passaggi su Hughes ed Evans a distanza di un giro l’uno dall’altro, ciascuno alla curva 16, lo hanno portato a fianco del leader della corsa Rast, prima che Wehrlein tagliasse il pilota della McLaren con l’ATTACK MODE e passasse a due secondi di vantaggio.

Gara 2 ePrix Diriyah 2023
Sullo sfondo le McLaren di Jake Hughes e Rene Rast

Dennis e Bird si sono mossi a loro volta mentre Wehrlein passava al comando. Al 21° giro, il pilota della Avalanche Andretti ha conquistato la quinta posizione su Edoardo Mortara (Maserati MSG Racing), seguito da Bird grazie a un’audace manovra di marcia all’ultima curva.

Appena un giro dopo, il leader della classifica pre-gara Dennis ha scavalcato Hughes per la quarta posizione e, in rapida successione, ha staccato Evans e ha fatto tris con il secondo posto di Rast, mentre la Jaguar di Bird ha raggiunto Dennis per la terza posizione. Wehrlein era ormai in testa e sembrava impareggiabile. Una Safety Car a fine gara avrebbe potuto mettere i bastoni tra le ruote, ma non ci sono stati problemi per il pilota della Porsche, che ha allungato di nuovo le gambe per vincere con un margine di poco più di un secondo e diventare solo il quinto pilota a salire sul gradino più alto del podio in entrambe le gare di un doppio appuntamento di Formula E.

Bird sembrava essere in lizza per il terzo posto, ma ha perso la posizione e non è riuscito a riconquistarla dopo l’ATTACK mode e non aver convertito un tentativo tardivo di scalzare Rast dalla posizione.

Podio FORMULA E ePrix Diriyah 2023 Gara 2

Il podio della gara 2 di Formula E 2023 dell’ePrix di Diriyah è formato da:

  1. Pascal Wehrlein – TAG Heuer Porsche
  2. Jake Dennis – Avalanche Andretti
  3. Rene Rast – Neom McLaren Formula E Team

Classifica Gara 2 ePrix Diriyah, RISULTATI

POS PILOTA TEAM TEMPO
1 Pascal Wehrlein Tag Heuer Porsche Formula E Team 50’40.304
2 Jake Dennis Avalanche Andretti Formula E +1.252
3 Rene Rast Neom McLaren Formula E Team +4.554
4 Sam Bird Jaguar TCS Racing +4.851
5 Jake Hughes Neom McLaren Formula E Team +10.869
6 Sebastien Buemi Envision Racing +10.947
7 Mitch Evans Jaguar TCS Racing +11.088
8 Sacha Fenestraz Nissan Formula E Team +12.409
9 Edoardo Mortara Maserati MSG Racing +12.753
10 Dan Ticktum NIO 333 Racing +13.275
11 Antonio Felix Da Costa Tag Heuer Porsche Formula E Team +15.229
12 André Lotterer Avalanche Andretti Formula E +15.623
13 Nick Cassidy Envision Racing +17.038
14 Norman Nato Nissan Formula E Team +19.569
15 Lucas Di Grassi Mahindra Racing +20.796
16 Jean-Eric Vergne DS Penske +21.221
17 Sergio Sette Camara NIO 333 Racing +22.243
18 Kelvin Van der Linde ABT Cupra Formula E Team +25.291
19 Maximilian Gunther Maserati MSG Racing +27.137
20 Stoffel Vandoorne DS Penske +37.542
21 Oliver Rowland Mahindra Racing DNF
22 Nico Mueller ABT Cupra Formula E Team DNF
Classifica Gara 2 ePrix Diriyah Formula E 2023

Leggi anche:

Calendario gare Formula E 2023

Risultati gare, classifiche e notizie Formula E

Nuova monoposto Formula E Gen 3

Nuova Safety Car della Formula E

Maserati in Formula E dal 2023

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94 di Catanzaro studente presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli, e da sempre sono un grande appassionato di motori. Coltivo questa grande passione dall'età di 3 anni grazie a mio padre che da sempre mi ha istruito nel "culto dei motori" e, sempre grazie a lui, all'età di 8 anni ho partecipato in maniera agonistica a diverse competizioni di GoKart. Seguo assiduamente ogni competizione motoristica a quattro ruote, soprattutto la F1 di cui sono grande appassionato.
Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto