Notizie curiose autoTeslaVideo

Tesla trasformata in carro armato, il video

Il video della trasformazione di una Tesla Model 3 elettrica in carro armato. Quest’incredibile lavoro è stato fatto dagli youtuber tedeschi di The Real Life Guy.

Il video dell’incredibile trasformazione di una Tesla in carro armato. Il canale YouTube The Real Life Guys ha trasformato una Tesla Model 3 in un carro armato, con tanto di cingoli.

L’aspetto originale dell’auto elettrica è stato stravolto in 4 settimane di lavoro, necessari per installare i cingoli: 1,3 tonnellate per catena, per un totale di 6 tonnellate, e con un argano aggiuntivo che può trasportarne altre 6.

Tesla Model 3 trasformata in carro armato
Tesla Model 3 trasformata in carro armato

La Tesla trasformata in carrarmato grazie ai cingoli ha acquistato 80 cm da terra. Gli youtuber tedeschi di The Real Life Guy hanno lavorato anche sull’aspetto da off-road della Tesla, aggiungendo anche dei grossi fari circolari sul tetto e applicando una vernice verde mimetica sulla carrozzeria.

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Tesla esplode con la dinamite

👉 Video spettacolari virali

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto