AronaFotogalleryPRIMO CONTATTOSeatTEST

Suv a metano, prova Seat Arona TGI monofuel

Prova Seat Arona TGI nuovo SUV a metano proposto con autonomia complessiva di 510 km e omologazione monofuel a gas per risparmiare anche sul bollo

MOTORE
1.0 Turbo
CAVALLI
90
Velocità Max.
172 km/h
PESO / POTENZA
14,53 Kg/CV

Abbiamo guidato il primo SUV a metano, la Seat Arona TGI 1.0 da 90 CV, disponibile in tutti gli allestimenti previsti da Seat, da quello Reference a FR. Un bel test con la prova della Seat Arona TGI monofuel dopo averla vista al Salone di Parigi per scoprire effettivamente quanto fa risparmiare sui consumi.

Riduzione CO2 METANO – Non è una novita: SEAT in linea con il gruppo VW sta promuovendo l’uso del metano come alternativa sostenibile ai tradizionali combustibili fossili, un gas che consente infatti di ridurre le emissioni di CO2.del 25%. Lo ritroviamo sulla gamma Seat a metano sulla Mii, Ibiza, Arona e Leon.

Gamma Seat a metono Mii, Ibiza, Arona, Leon
Gamma Seat a metono Mii, Ibiza, Arona, Leon

Prova Seat Arona TGI in Spagna

La prova della nuova Seat Arona TGI a metano è avvenuta in Spagna dove abbiamo percorso alcune delle più belle strade che conducono alla città Unesco di Avila situata a 130 km da Madrid. La Arona a metano che abbiamo scelto di guidare è con allestimento FR, quello più sportivo e accessoriato.

COME VA IL MOTORE A METANO Il motore un 3 cilindri turbo 1.000 cc spinge in basso come un piccolo diesel, con un ottimo spunto e ripresa da 2.500 fino a 5.000 g/m. Oltre questa soglia non conviene tirargli il collo. Bisogna sempre mettere in conto il maggiore peso di 128 Kg delle bombole che portano la massa complessiva a 1.308 Kg. Questo Suv gode di un’ottima visibilità, specie anteriore, anche grazie alla posizione di guida rialzata che risulta molto comoda anche nei lunghi viaggi. A bordo si sta molto bene in quattro mentre il quinto passeggero ha meno spazio per le gambe per via del tunnel centrale molto evidente.

Seat Arona TGI Vista posteriore movimento

Viaggiando sotto i 3.000 g/m la vettura è molto silenziosa, in generale il motore è bene insonorizzato. Certo se poi si accelera al massimo, il 3 cilindri turbo si fa sentire. Peccato solo per i fruscii aerodinamici intorno la zona degli specchietti.

Mi piace lo sterzo che è ben calibrato, leggero in manovra ma si appesantisce il giusto in velocità. La tenuta di strada è da riferimento, non si avverte alcuno squilibrio nell’assetto dovuto alla presenza delle bombole. Questa Arona a metano si dimostra sempre ben controllabile e facile da guidare.

Ha un comportamento dinamico sportivo con poco rollio e non sembra di guidare un SUV per via anche dei pneumatici con spalla ridotta nella misura 215/45 R17, rispetto alla misura da 16″ con 205/55 R16 delle altre versioni che risultano più confortevoli sulle asperità.

IL CAMBIO Il cambio è solo manuale ma a 6 rapporti, si manovra facilmente e lo sforzo al pedale della frizione è contenuto. Peccato per l’assenza del cambio automatico, non previsto dati i pochi volumi di vendita, perchè esalterebbe maggiormente l’elasticità del motore.

Il consumo medio di metano durante la nostra prova nella guida “normale” è stato di 5 Kg/100 Km per un’autonomia a metano di 276 km percorsi tra autostrada (130 km/h) ed in città. Viaggiando a 130 Km/h il regime di rotazione del motore è di circa 3.200 g/m.

PARTENZA A FREDDO La Seat Arona parte subito a metano tranne quando le temperature sono inferiori ai 10 gradi condizione nella quale è necessario l’avviamento a benzina per garantire un minimo riscaldamento del polmone (riduttore di pressione) attrvarso il circuito di raffredamento del motore (che in questo caso riscalda il riduttore) evitando la formazione di ghiaccio sul polmone stesso.

Non è possibile passare manualmente alla benzina ma l’auto commuta automaticamente a questa quando si esaurisce il gas. Il motore passa automaticamente a benzina quando il gas metano è esaurito come in fase di avviamento del motore in presenza di temperature basse garantendo un’autonomia ulteriore di 150 km grazie ai 9 litri d benzina del serbatoio separato.

prova Seat Arona TGI Marco Paternostro guida

COME SI STA DENTRO All’interno non si nota alcuna differenza con le versioni a benzina. Infatti è possibile scegliere tutti gli allestimenti dalla Reference alla FR. Di serie è presente il sistema Seat Full link con navigatore, schermo touch da 8″ e compatibilità con smartphone tramite Apple Car Play, Android Auto o Mirrolink.

Non mancano il climatizzatore automatico bizona o l’assistente vocale di Amazon Alexa. Optional la retrocamera e i sensori di parcheggio. Pratici i tanti vani porta oggetti tra cui due cassetti sotto i sedili anteriori e non manca la ricarica wireless per cellulari compatibili.

Seat Arona TGI interni
Abitacolo e postazione di guida Seat Arona TGI a metano

Il cruscotto di tipo analogico ma è dotato di indicatori digitali per l’autonomia di benzina e metano. Inoltre il computer di bordo è anche in grado di indicare la qualità del gas naturale impiegato.

BAGAGLIAIO RIDOTTO Il bagagliaio si riduce da 400 a 282 litri. In sostanza si perde il doppio fondo e lo spazio per la ruota di scorta che è occupato da due bombole ma il volume a disposizione è sempre elevato.

Seat Arona TGI bagagliaio da 282 litri
Seat Arona TGI bagagliaio da 282 litri

Seat Arona caratteristiche

Si tratta di un Suv accattivante basato sulla stessa piattaforma MQB-A0 della Ibiza da cui deriva. Offre una ricca gamma di dotazioni a richiesta per venire incontro alle esigenze di ogni conducente, tra cui 68 combinazioni di colori possibili per la carrozzeria. L’altezza da terra è di 190 mm, mentre il modello è lungo 4.138 mm, largo 1.780 mm e alto 1.552 mm.
I fari anteriori full led sono di serie.

ADAS Tra gli ADAS di serie ci sono, la frenata automatica d’emergenza in città con riconoscimento dei pedoni, il rilevatore di stanchezza del guidatore, e sistema di frenata multipla (Multi Collision Brake). Troviamo inoltre il sistema Hill Hold Control e sensori e luci pioggia. Optional il Blind Spot detector, il Rear Cross Traffic alert, il Cruise control adattivo e il sistema di assistenza al parcheggio Park Assist.

Seat Arona TGI rifornimento metano
Seat Arona TGI rifornimento metano

Arona TGI Motore Turbo a Metano, caratteristiche

Il propulsore 1.0 turbo 3 cilindri sviluppa 90 CV da 4.500 a 5.800 g/m, 5 cavalli meno del benzina, ed una coppia massima pari a 160 Nm, disponibili già da 1.800 g/m e costanti fino a 3.800.

Prestazioni interessanti con una velocità massima di 172 Km/h e uno 0-100 in 13,2 s. Il peso è di 1308 Kg circa 120 in più della sorella TSI a benzina.
Rispetto ad un’auto a benzina, con il metano si riducono le emissioni di CO2 del 25%.

Seat Arona TGI motore turbo 1.0 da 90 CV

Il nuovo modello è equipaggiato con gli stessi sistemi inclusi nella versione 1.0 TSI a benzina, ovviamente non manca l’integrazione di componenti che ne consentono l’alimentazione a gas metano.

Seat Arona TGI bombole metano

ARONA A METANO COSA CAMBIA Nello specifico, la Arona TGI è un’auto a metano che impiega ben tre bombole in acciaio con una capienza totale pari a 13,8 kg. Una più piccola è posta in posizione centrale davanti all’assale posteriore, e le altre due a sbalzo dietro questo asse sotto uno specifico vano.

Presente un apposito bocchettone per il rifornimento accanto a quello per la benzina. Inoltre si distingue per tubi di scarico in acciaio inossidabile e un regolatore elettronico della pressione che gestisce efficientemente la distribuzione del gas all’interno del propulsore TGI.

Il serbatoio della benzina presenta una capacità ridotta a soli 9 l.

L'attacco per il rifornimento del metano sulla Seat Arona TGI è alloggiato vicino il bocchettone della benzina
L’attacco per il rifornimento del metano sulla Seat Arona TGI è alloggiato vicino il bocchettone della benzina

Seat Arona TGI, autonomia e risparmio con il SUV a metano

QUANTO CONSUMA? Poco! L’autonomia dichiarata in fase di omologazione (WLTP) di questo suv alimentato a gas metano è pari a 360 km e 150 Km a benzina, per un totale di 510 km. Un pieno di gas si effettua con circa 14 euro e quindi con 10 Euro si percorrono circa 250 km, praticamente il doppio rispetto anche ad un motore diesel.
(Un pieno di metano pari a 13,8 kg corrisponde a 81 litri)

AGEVOLAZIONI MONOFUEL METANO Questo nuovo suv a metano è omologato “monofuel” a gas. Può quindi godere di importanti agevolazioni fiscali in termini di tassa di proprietà. Nello specifico, risparmio con una riduzione del bollo auto pari al 75%, con ulteriori incentivi su base regionale e un’esenzione totale in alcune Regioni).

REVISIONE BOMBOLE METANO La revisione delle bombole è obbligatoria ogni quattro anni e può essere effettuata direttamente in concessionaria SEAT per un risparmio di tempo e maggiore sicurezza per il cliente.

PREZZI Il nuovo SUV a metano Seat Arona TGI è disponibile in ogni allestimento presente in gamma. Dall’entry level Reference, per chi cerca il massimo della razionalità, ai top di gamma XCellence e FR.

La Seat Arona TGI ha un prezzo di listino di 18.800 € ma è in promozione fino a data da destinarsi a 17.900 € IVA inclusa per la versione Reference.
20.800 € IVA inclusa per la versione Style e 23.000 € IVA inclusa per le versioni top di gamma Xcellence ed FR. Altra formula di acquisto sono le rate a partire da 159 € al mese per l’allestimento FR.

Seat Arona TGI prezzo

Annunci usato Seat ARONAListino prezzi nuova Seat ARONA

In Italia i distributori di metano sono 1.200 ad eccezione della Sardegna. Il primo distributore di biometano ottenuto da fonti rinnovabili è stato inaugurato a Siena. Grazie ad accordi con la Snam questa costruirà dei distributori anche presso i concessionari Seat aderenti.

Se sei stai cercando di risparmiare e contenere i costi dei tuoi spostamenti in auto, sicuramente la Seat Arona TGI, farà proprio al tuo caso!

POSITIVO

Consumi ridotti!
Risparmio sul bollo
Confort di bordo
Ottima ripresa del motore
Ottima tenuta di strada
Buona dotazione ADAS di serie

NEGATIVO

Capacità bagagliaio ridotta
Plastiche cruscotto rigide
Maniglie passeggeri assenti
Tunnel centrale ingombrante
Manca cambio automatico

Commenta

Tags
Close
Close