FotogalleryRenaultZoe

Nuova Renault Zoe 2020, Z.E. 52 KWH e 400 km reali. Info e prezzi

Arriva la terza generazione dell’auto elettrica di Renault con una nuova batteria più capiente da 52 kWh, motore più potente da 100 KW, ricarica in DC e nuova modalità di guida "B" mode.

Arriva la nuova Renault Zoe 2020 elettrica, con diversi aggiornamenti importanti come la batteria con capacità portata a 52 kWh e soprattutto con più autonomia che ora sfiora i 400 km reali misurati in WLPT.

La rinnovata auto elettrica di Renaut ha una soluzione aggiuntiva di ricarica con l’introduzione della corrente continua (DC), un surplus di potenza sul motore elettrico in grado di erogare ora 100 kW (135 CV) e nuova modalità di guida “B” mode.

Questa nuova Zoe elettrica (lanciata nel 2012) arriverà in concessionaria verso la fine del 2019 con la garanzia sulla batteria pari a 160.000 km o 8 anni, con capacità garantita di almeno il 66% della capacità iniziale.

FOTO nuova Renault Zoe 2019/2020

Nuova Renault Zoe 2020, batteria e autonomia

BATTERIA ZOE In occasione del suo lancio, a fine 2012, la batteria della ZOE era da 22 kWh che garantiva circa 150 chilometri di autonomia reale. Nel 2016, Renault ha presentato la seconda generazione di ZOE, insieme alla batteria Z.E. 40, che con 41 kWh ha raddoppiato l’autonomia del veicolo per raggiungere i 300 chilometri di autonomia reale. In quel momento, il lavoro si era concentrato sulla chimica ioni di litio per migliorare la densità della batteria.

BATTERIA 52 KWh Per la nuova Zoe i tecnici si sono concentrati sulla batteria e i vari aspetti della sua progettazione con una capacità di 52 kWh mantenendo invariate le sue dimensioni: grazie ai 12 kwh in più è aumentata l’autonomia del 20%, per una percorrenza reale di 390 km WLTP. Questa batteria è costruita con una percentuale 811 (80% Nichel, 10% manganese e 10% Cobalto

Nuova batteria da 52 kWh della Renault Zoe 2020
Nuova batteria da 52 kWh della Renault Zoe 2020

Ricarica nuova Zoe 2020 in DC con corrente continua a 50 KWH

RICARICA La ricarica della nuova ZOE avviente sempre nella solita presa che si trova dietro alla grande losanga sulla mascherina anteriore che funge da sportello per accedere alla presa Combo (CCS), leggermente più voluminosa, composta da una presa conforme allo standard europeo, associata a una presa a 2 poli per la ricarica in corrente continua.

2 PRESE DI RICARICA Il cavo di ricarica Tipo 2 in dotazione con l’auto e il caricatore Caméléon permettono una ricarica fino a 22 kW con una Wall-Box o con una colonnina.

RICARICA IN DC La presa Combo invece permette la ricarica rapida in corrente continua (DC) fino a 50 kW. Per usufruirne, basta inserire il cavo di ricarica attaccato alla colonnina sulla presa a 2 poli al di sotto della presa Tipo 2.

Nuova Renault Zoe con presa di ricarica Tipo 2 e corrente continua
Presa di ricarica Tipo 2 e corrente continua sulla nuova Renault Zoe 2020

TEMPI di RICARICA A casa la ricarica completa avviene in 9 ore e 25 minuti, utilizzando una Wall Box da 7 kW. Con la Nuova Renault Zoe non è più un’utopia affrontare lunghi viaggi, soprattutto grazie alla grande potenza di ricarica resa possibile dal nuovo caricatore DC in continua.

Infatti su una colonnina di ricarica a corrente continua DC da 50 kW in 30 minuti si accumula energia sufficiente per percorrere circa 150 km.

I servizi connessi Renault Easy Connect e la presa Combo di Nuova ZOE facilitano l’accesso e la gestione della ricarica, indipendentemente dal luogo.

Nuova Renault Zoe ricarica
Nuova Renault Zoe ricarica

Motore più potente sulla nuova Renault Zoe R135 2020

La Nuova Renault Zoe è disponibile in due livelli di motorizzazione: il motore da 80 kW (R110), introdotto un anno fa sulla generazione precedente, e una nuova variante da 100 kW (R135). Il nuovo motore sviluppa 135 CV ed una coppia di 245 Nm che le consente di scattare da 80 a 120 km/h in soli 7,1 secondi, cioè 2,2 secondi in meno rispetto al motore R110. La velocità massima di Nuova ZOE è di 140 Km/h.

Modalità di guida “B” Mode, frenata elettrica più potente in rilascio

La nuova Renault Zoe ora si può guidare facendo utilizzando ancora meno il pedale del freno. Infatti quando il B-mode è attivato, l’auto rallenta in modo molto più accentuato quando il conducente alza il piede dal pedale dell’acceleratore.

Nuova Renault Zoe motore da 100 kW (R135)
Nuova Renault Zoe motore da 100 kW (R135)

La modalità B facilita la guida, soprattutto in città, in caso di forti rallentamenti improvvisi e soprattutto nella guida in forte discesa.

Modalità di guida in “D”

La modalità D, è particolarmente adatta sulle strade a scorrimento veloce, dove il conducente può sfruttare l’inerzia del veicolo.

Sulla Nuova Renault ZOE la leva del cambio e-shifter viene utilizzata per passare tra le varie modalità di guida o per innestare la retromarcia. La modalità di guida selezionata compare sulla consolle centrale nonché sul display del conducente da 10”.
Spostando la leva a destra o sinistra si passa dalla modalità “D” a “B”

Nuova Renault Zoe leva del cambio e-shifter con modalità di guida "D" e "B",
Nuova Renault Zoe leva del cambio e-shifter

Com’è la nuova Renault Zoe 2020

ESTERNI A livello estetico le dimensioni non cambiano e le forme ingentilite della generazione precedente si associano ora a linee dal carattere nettamente più deciso. Sul frontale, completamente ridisegnato, i contorni del cofano scolpito convergono verso una losanga più grande e rialzata, che nasconde lo sportellino di ricarica. La nuova forma del paraurti integra inserti cromati a livello della calandra, della griglia e dei fendinebbia, che arricchiscono la parte inferiore.

Il frontale riprende la famosa firma luminosa a forma di C dei nuovi proiettori full LED. La stessa tecnologia la ritroviamo anche dietro, dove debuttano anche le luci di svolta dinamiche.

Nuova Renault Zoe vista di profilo
Nuova Renault Zoe vista di profilo

INTERNI Negli interni cambia molto. Infatti ora i designer del Gruppo Renault hanno curato in particolare la qualità delle finiture, il comfort e l’ergonomia. Il display del conducente è da 10” ed è disponibile fin dal primo livello di equipaggiamento.

Il rivestimento della plancia ridisegnata, morbido e flessibile al tatto con un aspetto opaco, contribuisce all’ambiente confortevole e qualitativo. I sedili sono realizzati con tessuto al 100% riciclato. Come i proiettori esterni, anche le luci interne diventano full LED.

Sotto il display del sistema multimediale Renault Easy Link c’è la consolle centrale interamente rivisitata integra le novità tecnologiche sviluppate da Renault con Nuova Zoe: leva del cambio elettronica, freno di stazionamento automatico, ricarica wireless del telefono, ecc. Il sistema Easy Link permette di usare le App del proprio smartphone tramite Apple CarPlay e Android Auto.

Nuova Renault Zoe plancia strumenti
Nuova Renault Zoe plancia strumenti

Sistemi ADAS di aiuto alla guida nuova Renault Zoe 2020

Sulla nuova Renault Zoe troviamo anche tanti sistemi ADAS di aiuto alla guida. Di seguite le principali tecnologie presenti a bordo: Traffic Sign Recognition (Riconoscimento dei segnali stradali), Automatic High Low Beam (Commutazione automatica abbaglianti/anabbaglianti), Blind Spot Warning (Sensore angolo morto), Assistenza automatica Auto-Hold, Over Speed Limit (Avviso di eccesso di velocità), Automatic Emergency Breaking (Frenata automatica d’emergenza), Lane Departure Warning (Avviso di superamento della linea di carreggiata), Lane Keep Assist (Assistenza al mantenimento della corsia), Easy Park Assist (Assistenza al parcheggio senza mani), sensori di parcheggio anteriori, posteriori e laterali, parking camera e freno di stazionamento automatico.

Nuova Renault Zoe vista posteriore in movimento
Nuova Renault Zoe vista posteriore in movimento

La connettività della nuova Renault Zoe 2020

La nuova Renault Zoe è connessa grazie Renault Easy Connect, che associa il nuovo sistema multimediale Renault Easy Link e la App My Renault.

Cosa si può fare con l’APP My Renault

L’App MY Renault, disponibile su Smartphone permette di gestire l’auto da remoto tramite un collegamento dati: si può verificare il livello della batteria e lo stato di carica, pianificare la ricarica nelle ore non di punta, avviare o programmare il riscaldamento o la climatizzazione per raggiungere la temperatura ideale di 21°C al momento di partire senza penalizzare l’autonomia, ma anche visualizzare il raggio d’azione su una mappa.

Il ”Route Planner” incluso in My Renault stabilisce un itinerario che indica i punti di ricarica più adatti e il tempo di viaggio complessivo, prendendo in considerazione anche la durata della ricarica. 

Nuova Renault Zoe ricarica da remoto controllo con APP dallo smartphone
Nuova Renault Zoe ricarica e controllo da remoto con APP dallo smartphone

A bordo, il sistema di navigazione connesso del sistema Renault Easy Link permette di consultare, con una semplice occhiata alla mappa visualizzata sul display multimediale, le stazioni di ricarica più vicine, accertandosi al tempo stesso della disponibilità delle singole colonnine.

Il sistem si arricchisce, inoltre, di informazioni sul traffico in tempo reale fornite da TomTom e di nuove funzionalità, come la ricerca di indirizzi tramite Google. Le mappe del navigatore di Easy Link sono aggiornate regolarmente, in modo automatico e quindi trasparente per l’utente, grazie alla funzione Map Auto-Update.

La mappa compare direttamente sotto gli occhi del conducente sul display da 10” del cruscotto, di fianco all’econometro, che fornisce informazioni sulle performance della frenata rigenerativa e incentiva il conducente ad ottimizzare l’autonomia grazie all’ecoguida.

È l’utente a decidere la disposizione dei dati visualizzati sulle strumentazioni, in funzione delle informazioni che desidera vedere. Come per il display multimediale, ha la possibilità di crearsi un ambiente adatto alla sua modalità di utilizzo.

Nuovo quadro strumenti digitale da 10" della nuova ZOE
Nuovo quadro strumenti digitale da 10″ della nuova ZOE

VIDEO prova Renault Zoe Z.E. 40, con la batteria da 41 kWh!

Annunci auto usate ZOE – Listino prezzi ZOE

PREZZI NUOVA ZOE Il prezzo iniziale della nuova Renault Zoe in Germania con batteria da 52 kWh è di 23.900 euro per l’allestimento base Life. Salendo abbiamo la Zoe Experience con motore R110 da 80 kW a 24.900 euro e con motore R135 da 100 kW di potenza a 25.900 euro. Infine il top di gamma è rappresentato dalla versione Intens con il nuovo propulsore R135 a 27.900 euro.

Nel prezzo non è incluso quello della batteria che è disponibile con la formula del noleggio mensile.

Nuova Renault Zoe gamma
Gamma Nuova Renault Zoe

Zoe a 99 € al mese con anticipo di 3.000 euro

Oggi una Zoe si porta casa con un anticipo di 3.000 euro ed una rata di 99 Euro al mese (offerta scade il 30 giugno). Vediamo come è strutturato questo finanziamento che prevede una rata finale di 10.440 Euro ed un finanziamento di 12.090 euro in rate da 99 euro con un anticipo di 3.000 Euro.

Per una ZOE LIFE R90 FLEX a 14.600€ (prezzo scontato valido in caso di rottamazione di un veicolo Euro 1, Euro 2, Euro 3 o Euro 4, inclusi gli incentivi statali di 6.000€ di cui all’art. 1 commi 1031 e ss. della L. n. 145/18 ed i vantaggi Renault.)

L’anticipo è di € 3.010, con un importo totale del credito € 12.090,69 (include finanziamento veicolo € 11.590 e, in caso di adesione, di Finanziamento Protetto € 500,69); spese istruttoria pratica € 300 + Imposta di bollo € 30,23 (addebitata sulla prima rata), interessi € 1.906,74, valore Futuro Garantito € 10.440,00 (Rata Finale), per un chilometraggio totale massimo di 22.500 km.

ZOE Life R90 Flex 0 elettrico 92/68  – € 26.100
ZOE Life Q90 Flex 0 elettrico 88/65  – € 26.600
ZOE Intens R110 Flex 0 elettrico 108/80 – € 28.000
ZOE Intens Q90 Flex 0 elettrico 88/65 – € 28.500
ZOE Life R90 0 elettrico 92/68 – € 34.100
ZOE Life Q90 0 elettrico 88/65   – € 34.600
ZOE Intens R110 0 elettrico 108/80   – € 36.000
ZOE Intens Q90 0 elettrico 88/65   – € 36.500

**Escluso canone mensile di noleggio batteria a partire da 39€ IVA Inclusa in promo per i primi 36 mesi, dopo 69€ IVA Inclusa (7.500km/anno).
Zoe è disponibile anche in acquisto integrale (Vettura+Batteria); condizioni nei punti vendita della Rete Renault che aderiscono all’iniziativa.

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close