FotogalleryKangoo Z.E.MasterRenault

Auto ad idrogeno, veicoli commerciali Renault Master e Kangoo Hydrogen

Renault lancia sul mercato i veicoli commerciali Master e Kangoo ad idrogeno, che hanno un’autonomia tripla rispetto alle rispettive versioni elettriche

Auto ad idrogeno, Renault introduce la nuova motorizzazione ecologica sui veicoli commerciali Master e Kangoo. La tecnologia a idrogeno del Gruppo Renault, sottoposta a test dal 2014, è stata sviluppata in partnership con Symbio, filiale del Gruppo Michelin.

I veicoli ad idrogeno Renault sono dotati di pila a combustibile (fuel cell) che incrementa l’autonomia e garantisce una potenza elettrica e termica pari a 10 kW, consentendo di incrementare l’autonomina dei veicoli ecologici a più di 350 km. Un altro vantaggio dell’idrogeno è il tempo di ricarica: bastano 5–10 minuti.

Come funzionano i veicoli ad idrogeno fuel cell

I veicoli elettrici a idrogeno funzionano tramite una pila a combustibile (fuel cell) che abbina l’idrogeno contenuto nei serbatoi con l’ossigeno dell’aria per produrre elettricità (destinata ad alimentare il motore elettrico). L’idrogeno viene immagazzinato in un serbatoio ad alta pressione. Per Kangoo: 74 litri / 1,7 kg / 350 bar (o 700 bar a seconda dei Paesi) e per Master: 2 serbatoi da 53 litri /2,1 kg / 700 bar ognuno.

Rifornimento idrogeno Renault Master Z.E Hydrogen
Rifornimento idrogeno Renault Master Z.E Hydrogen

La pila a combustibile converte l’idrogeno e l’ossigeno dell’aria ambiente in acqua producendo corrente elettrica. La batteria e la pila a idrogeno forniscono elettricità al motore. La pila a combustibile parte automaticamente (ma il conducente può anche farla partire), quando il livello di ricarica della batteria elettrica raggiunge quota 80%, per poterla mantenere a quei livelli o ricaricarla a poco a poco (nei momenti di sosta quando si guida). Se il livello di carica della batteria è inferiore al 2%, è possibile utilizzare solo l’idrogeno (per esempio, per avviarsi pian piano verso la destinazione finale o il luogo di parcheggio). 

La pila a idrogeno in porche parole consente di ricaricarla fungendo da colonnina di ricarica. Per il pieno di idrogeno attualmente bisogna calcolare un prezzo di 15 €/kg.

Renault Master e Kangoo Z.E Hydrogen ad idrogeno
Renault Master e Kangoo Z.E Hydrogen ad idrogeno

Renault Kangoo Z.E Hydrogen ad idrogeno, autonomia e prezzo

Il primo veicolo commerciale ad idrogeno Renault arriva sul mercato alla fine del 2019 e si tratta del Kangoo Z.E. Hydrogen con autonomia fino a 370 km (230 km WLTP con Kangoo Z.E.). È dotato di una pila a idrogeno da 10 kW (5 kW elettrici e 5 kW termici) che gli consente di disporre di 29,7 kWh (massimo) in più rispetto alla batteria da 30 kWh di Kangoo Z.E. È possibile scegliere anche fra due tipologie di serbatori: 350 bar o 700 bar.

Il prezzo di questo veicolo commerciale ad idrogeno, dotato di un volume di carico di 3,9 m3, nonostante l’incremento di peso pari a 110 kg, è prevista in Francia ad un prezzo € 48.300 + IVA (compreso l’acquisto della batteria, esclusi gli incentivi pubblici).

Rifornimento idrogeno Renault Kangoo Z.E Hydrogen
Rifornimento idrogeno Renault Kangoo Z.E Hydrogen

Renault Master Z.E Hydrogen ad idrogeno, autonomia e prezzo

Renault Master Z.E Hydrogen invece è atteso per il primo semestre del 2020. Rispetto alla versione elettrica triplica il suo livello di autonomia, passando da 120 a 350 Km, ed è disponibile nelle versioni furgone (2 versioni) e telaio (2 versioni). Dotato di due serbatoi di idrogeno situati sotto la scocca, il veicolo incrementerà la sua versatilità senza ridurre il volume di carico che va da 10,8 m3 a 20 m3, con un ragionevole aumento di peso di 200 kg.

Renault Master ad idrogeno dispone di 56 kWh in più rispetto alla batteria di Master Z.E. da 33 kWh e di un serbatoio da 700 bar.

Faro posteriore, scritta idrogeno Renault Master Z.E Hydrogen
Faro posteriore, scritta idrogeno Renault Master Z.E Hydrogen

FOTO Renault Master e Kangoo Z.E. Hydrogen

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close