FotogalleryMasterNews autoRenault

Renault Master, anche elettrico con 120 km di autonomia

Il nuovo Renault Master cambia nell’aspetto e nelle dotazioni tecnologiche. Arriva anche la versione elettrica con batteria da 33 kWh e 120 km di autonomia

Nuovo Renault Master diventa più moderno e tecnologico. Il nuovo furgone Renault ha un frontale più espressivo e robusto, degli interni completamente rinnovati, nuovi ADAS e nuovi motori con maggiore potenza e minori consumi. Il Renault Master è disponibile anche nella versione elettrica con motore R75 da 57 kW (76 CV) ed una batteria da 33 kWh che assicura un’autonomia di 120 km reali.

Com’è fatto il nuovo Renault Master

ESTERNI Il frontale del nuovo Renault Master è più robusto, espressivo e dinamico. Fra le novità abbiamo la firma luminosa a forma di C (C-Shape), la nuova tinta opaca “Grigio Urbano”, la linea del cofano motore rialzata, la calandra verticale con supporto di logo, griglia e fascia cromati.

Nuovo Renault Master 2019
Nuovo Renault Master 2019

INTERNI All’interno il nuovo Renault Master assume un aspetto più moderno, elegante e funzionale. La plancia è stata ridisegnata con linee più pulite e tese e grandi vani portaoggetti aperti o chiusi, inserti cromati su bocchette di ventilazione e manopole del climatizzatore. il nuovo quadro strumenti ha un tachimetro e un display digitale monocromatico 5 pollici. Inediti anche il volante con inserti cromati, il pomello della leva del cambio nero e cromato ed i sedili più qualitativi e resistenti. Nell’abitacolo spicca anche lo schermo del navigatore nella parte centrale della plancia, indipendentemente dal sistema multimediale utilizzato (R-LINK Evolution o Media Nav Evolution), compatibile anche con Android Auto e Apple CarPlay.

A disposizione dei professionisti c’è una maggior capacità della categoria fino a 105 litri, distribuiti nei vani portaoggetti nella cabina di guida. All’interno c’è anche un tavolino “Easy Life”, sopra il vano portaoggetti chiuso in plancia, che si apre con la semplice pressione di un dito e offre uno spazio di lavoro supplementare o un supporto per la pausa pranzo, nonché un nuovo grande portabevande centrale. Infine abbiamo l’alloggiamento per tablet digitale nella parte centrale della plancia ed ilcaricabatterie a induzione per smartphone.

Nuovo Renault Master 2019 abitacolo
Abitacolo nuovo Renault Master con sistema multimediale compatibile con Apple CarPlay

Sistemi ADAS sul nuovo furgone Renault

Fra i sistemi ADAS di aiuto alla guida del nuovo Renault Master abbiamo l’avviso di superamento di corsia, assistenza al parcheggio posteriore e parking camera. Inoltre il Renault Master dispone del “Rear View Assist”, un assistente per il monitoraggio della visione posteriore, con un display nella parte superiore del parabrezza; del “Side Wind Assist”, assistenza per la stabilizzazione in caso di vento laterale (il sistema si attiva da 70 km/h e permette di correggere fino al 50% della deviazione laterale del veicolo in condizioni estreme); del “Blind Spot Warning”, segnalatore di presenza nell’angolo morto. Il sistema di frenata d’emergenza automatica AEBS, attivo in città e in autostrada.

Nuovo Renault Master 2019 display Rear View Assist
Display sul parabrezza del sistema Rear View Assist

Motori Euro 6d-temp sul nuovo Renault Master

Sul nuovo Renault Master è disponibile una nuova gamma di motorizzazioni 2.3l dCi, conforme alle norme Euro 6d-temp / Euro VI (a seconda della versione) e dispongono della tecnologia Twin Turbo. La potenza è stata portata a 180 CV e la coppia aumentata a 400 Nm. Queste motorizzazioni possono essere associate, a seconda della versione, a una trasmissione manuale 6 rapporti o a una trasmissione robotizzata 6 rapporti, beneficiando sempre delle più recenti tecnologie di controllo dell’inquinamento, come il sistema di riduzione catalitica selettiva (SCR).

Nuovo Renault Master 2019 trasporto frutta
Nuovo Renault Master adibido a trasporto frutta

Renault Master Z.E. elettrico con 120 km di autonomia

Sul nuovo Renault Master è disponibile anche un motore elettrico da 57 kW (76 CV), ereditato da ZOE. L’autonomia è di circa 120 km reali, ottenuta grazie ad una batteria agli ioni di litio “Z.E. 33” da 33 kWh, dotate di gestione elettronica ottimizzata. La ricarica completa di Master Z.E. richiede 6 ore con la WallBox 32A / 7,4 kW. La velocità massima del Renault Master elettrico è di 100 km/h.

Ricarica Nuovo Renault Master Z.E.
Nuovo Renault Master Z.E. in ricarica

Nuova gamma veicoli commerciali Renault

Annunci furgoni usati MASTERListino prezzi RENAULT

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close