FotogalleryPeugeotPistaRacingVideo

Peugeot 9X8 24H Le Mans, hypercar ibrida da corsa caratteristiche

Peugeot nel 2022 prepara il ritorno alla 24 Ore di Le Mans dove schiera la spettacolare Hypercar 9X8 ibrida da 680 CV e con un’aerodinamica sofisticata, che ha permesso l’eliminazione dell’alettone posteriore.

Peugeot svela le caratteristiche del prototipo della Hypercar 9X8, la sua nuova auto da corsa di nuova generazione che debutterà nel Campionato del Mondo FIA Endurance (WEC) nel 2022.  Succede in questa disciplina alle Peugeot 905 e 908, vincitrici della 24 Ore di Le Mans rispettivamente nel 1992 e 1993, e nel 2009.

Con 9X8, Peugeot realizza un vero progetto di marca intorno al concetto di Neo-Performance, che associa la massima sportività, know-how tecnologico trasferibile ai modelli di serie, efficienza ed eccellenza del design.

Peugeot torna alla 24H Le Mans nel 2022 con questa nuova auto da corsa, la Peugeot 9X8

Peugeot 9X8 Hypercar 24H Le Mans

La Peugeot 9X8 Hypercar per Le Mans nasce dalla stretta collaborazione tra le equipe del Design e dell’Ingegneria di Peugeot e Peugeot Sport è stata decisiva per esplorare nuove soluzioni aerodinamiche e stilistiche e per definire una linea assolutamente originale.

Nuova Peugeot 9X8 Hypercar per il Mondiale WEC sul rettilineo di Monza
Nuova Peugeot 9X8 Hypercar per il Mondiale WEC sul rettilineo di Monza per la 24 Ore di Le Mans

Dopo intensi mesi di lavoro comune, gli ingegneri addetti allo sviluppo sotto la responsabilità di Olivier Jansonnie, Direttore Tecnico di Peugeot Sport, e i designer coordinati da Matthias Hossann, Direttore del Design Peugeot, svelano le linee principali e il concetto aerodinamico di questa Peugeot 9X8.

Nuova Peugeot 9X8 Hypercar a Monza
Nuova Peugeot 9X8 Hypercar a Monza

Quest’approccio è stato suggerito dal nuovo regolamento per la categoria Le Mans Hypercar (LMH), introdotto dalla FIA e dall’ACO (Automobile Club de l’Ouest), che subentra alla categoria regina LMP1.

Peugeot 9X8 Hypercar VIDEO

Il regolamento offre maggiore libertà nel trattamento delle superfici aerodinamiche e incoraggia una riflessione radicalmente nuova e la progettazione di vetture innovative, più aperte all’inventiva delle equipe del design.

Peugeot 9X8 Hypercar, perché sui chiama così?

Peugeot ha chiamato questa Hypercar: Peugeot 9X8. Il 9 iniziale caratterizza le vetture da competizione estrema del Marchio, come le Peugeot Endurance 905 (1990-1993) e 908 (2007-2011). La X evoca le tecnologie della trazione integrale (4 ruote motrici) e dell’ibridazione di cui è dotata la nuova Peugeot Hypercar.

Prova su strada Peugeot 508 PSE Station Wagon Hybrid Plug-in 3 motori trazione integrale

L’8, è il numero che caratterizzata tutti i nomi contemporanei delle vetture Peugeot: 208 e 2008, 308, 3008, 5008 e, ovviamente 508, il primo modello a fregiarsi del nuovo logo Peugeot Sport Engineered.

Peugeot 9X8 Hypercar, caratteristiche, com’è

Oltre che sulla silhouette e l’aspetto generale, l’equipe del Design ha lavorato per integrare i codici tipici del marchio Peugeot, come ad esempio la firma luminosa dei tre artigli dei gruppi ottici anteriori e posteriori.

Il nuovo logo con la testa del Leone è presente ed è retroilluminato sul frontale e sulle fiancate della vettura. Grigio Selenio con tocchi a contrasto di kryptonite (un verde-giallo acido), i codici colore presenti sulla carrozzeria e all’interno del cockpit rimandano al nuovo brand Peugeot Sport Engineered, inaugurato con 508 e 508 SW.

Abitacolo Peugeot 9X8 Hypercar Le Mans
L’abitacolo della Peugeot 9X8 Hypercar

All’esterno, sui cerchi è stato fatto un lavoro minuzioso che riprendono bene le linee equilibrate e ben strutturate delle fiancate. I parafanghi sono caratterizzati da prese d’aria che rivelano la parte superiore degli pneumatici. Anche i retrovisori sono perfettamente integrati, e contribuiscono all’impressione che il flusso d’aria passi sopra la vettura senza alcun ostacolo.

Peugeot 9X8 Hypercar aereodinamica senza alettone posteriore

Nel posteriore di Peugeot 9X8 manca l’alettone anzi troviamo una scritta umoristica: “We need no rear wing” (Non abbiamo bisogno dell’alettone posteriore).

Vista laterale Peugeot 9X8 Hypercar
Dietro l’aerodinamica sofisticata della hypercar non ha bisogno dell’alettone

Introdotto per la prima volta sulla Chaparral 2F nella 24 Ore di Le Mans del 1967, l’alettone posteriore viene ora messo in discussione per la prima volta dopo oltre mezzo secolo. L’innovativa coda della 9X8 è stata suggerita dagli studi degli ingegneri dell’equipe Peugeot Sport. L’eliminazione di quest’appendice aerodinamica ha fornito la libertà di progettare la silhouette della Peugeot 9X8.

Peugeot 9X8 Hypercar motore termico, elettrico e batteria CARATTERISTICHE

Il motore della Peugeot Hybrid4 è un V6 di 90° da 2,6 litri sovralimentato con due turbo ed eroga 500 kW (680 CV); sarà montato nel posteriore della 9X8.

Regolamento motori ibridi gare endurance
La 9X8 Hypercar può contare su un powertrainer ibrido da 952 CV totali

Il motore/generatore elettrico da 200 kW (272 CV) sarà posizionato nella zona anteriore, il cambio sequenziale a 7 rapporti e la batteria sono in fase di assemblaggio, in linea con il programma di validazione dei test al banco. Peugeot Sport e Saft, filiale di TotalEnergies, stanno sviluppando la batteria ad alta densità, ad elevata potenza e ad Alta Tensione (900 Volt).

Come funziona il powertrainer ibrido della nuova Hypercar Peugeot

La Peugeot 9X8 Hyoercar è stata mostrata per la prima volta a Monza in occasione del weekend dedicato al WEC ed alla 6 Ore di Monza.

Alla conferenza di presentazione hanno preso parte figure di spicco della Casa del Leone tra cui Thierry Lonziano (Peugeot global Marketing & Communication Director), Jean-Marc Finot (Stellantis Motorsport Director), Olivier Jansonnie (Peugeot Sport WEC Technical Director), Loic Duval & Gustavo Menezes (due dei piloti del Team).

Presentazione Peugeot 9X8 Hypercar
Presentazione Peugeot 9X8 Hypercar in occasione della 6 Ore di Monza 2021

Peugeot 9X8 Hypercar SCHEDA TECNICA auto da corsa x 24 Ore di Le Mans

  • Categoria: LMH – Le Mans Hypercar
  • Lunghezza: 5.000 mm
  • Larghezza: 2.080 mm
  • Altezza: 1.180 mm
  • Passo: 3.045 mm
  • Motorizzazione: Peugeot Hybrid4 500 kW (4 ruote motrici)
  • Retrotreno: motore termico V6 90° 2.6 litri bi-turbo da 500 kW (680 CV) + trasmissione sequenziale a 7 rapporti
  • Avantreno: motore/generatore elettrico 200 kW (272 CV) + riduttore monorapporto
  • Batteria: ioni di litio alta densità, 900 Volt sviluppata in collaborazione tra Peugeot Sport, TotalEnergies / Saft
  • Carburante & lubrificanti: TotalEnergies

Foto Peugeot 9X8 Hypercar

Potrebbe interessarti, anzi te lo consiglio!

👉 Peugeot 9X8 Hypercar caratteristiche motore

👉 Piloti Peugeot WEC 2022

👉 Peugeot 508 PSE Hybrid

👉 Differenza tra supercar e hypercar

👉 Listino prezzi PEUGEOT 👉 Annunci auto usate PEUGEOT

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto