Auto Storiche RacingFotogalleryRacingVideo

Mille Miglia 2021, vincitori e classifica finale completa [foto]

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli sono i vincitori della Mille Miglia 2021, al volante dell’Alfa Romeo 6C 1750 Super Sport del 1929. A quest’edizione ha partecipato anche il presidente Stellantis John Elhann con la consorte Lavinia Borromeo a bordo di un’ Alfa Romeo 1900 C Super Sprint del 1956.

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli, in gara col numero 43, sono i vincitori della 1000 Miglia 2021: dopo quasi 1800 km attraverso alcune tra le città più belle d’Italia, hanno vinto la gara di regolarità per auto storiche alla guida dell’Alfa Romeo 6C 1750 Super Sport del 1929.

Andrea Vesco ha già all’attivo tre vittorie, tutte con lo stesso modello di auto. Dopo i successi prima con Andrea Guerini e lo scorso anno con il padre Roberto, nel 2021 ha calato il poker insieme al co-pilota Fabio Salvinelli, regolarista bresciano.

Chi ha vinto la Mille Miglia 2021, com’è andata

Il veterano Andra Vesco con la sua bellissima Alfa Romeo 6C 1750 Super Sport del 1929 n. 43 ha vinto la Mille Miglia 2021. La seconda posizione della celebre gara di regolarità è stata conquistata da Andrea Luigi Belometti e Gianluca Bergomi, al volante di una Lancia Lambda Spider Casaro del 1929 (in gara con il numero 41).

Il terzo piazzamento è di Gianmario Fontanella e Anna Maria Covelli, anche loro a bordo di una Lancia Lambda Casaro del 1927 (in gara con il numero 24).

Vesco/Salvinelli vincitori Mille Miglia 2021 con l'Alfa Romeo 6C 1750 Super Sport 1929
Vesco/Salvinelli i vincitori della Mille Miglia 2021 con l’Alfa Romeo 6C 1750 Super Sport 1929

Quest’ultima edizione è stata caratterizzata dal bel tempo e dal caldo estivo, con un tragitto impegnativo anche per la presenza in gara di tutti e tre i passi Cisa, Futa e Raticosa che, per la prima volta nella rievocazione, sono stati presenti nella stessa edizione. Su 375 auto in gara sono state 341 quelle che hanno tagliato il traguardo al termine della corsa.

Mille Miglia 2021 Coppa delle Dame

Complessivamente sono state più di 45 le ore di guida attraverso quasi 200 comuni italiani che hanno consentito a Silvia Marini e Lucia Filippelli di conquistare l’ennesima “Coppa delle Dame 2021”. La coppia, al volante della Bugatti T40 del 1929 in corsa con il numero 40, ha concluso al 23° posto assoluto.

Silvia Marini e Lucia Filippelli su una Bugatti T40 del 1929 le vincitrici della Coppa delle Dame 2021
Silvia Marini e Lucia Filippelli su una Bugatti T40 del 1929 le vincitrici della Coppa delle Dame 2021

Il podio della Coppa delle Dame è stato completato poi da Maria e Benedetta Gaburri su una Abarth Fiat 750 GT Zagato del 1957, in corsa con il numero 305 e da Silvia Maria Antonietta Oberti e Caterina Vagliani su una S.I.A.T.A 300 BC del 1951.

Mille Miglia 2021 Coppa delle Nazioni

Ottima prestazione per gli olandesi John e Chelly Houtkamp che, primi stranieri classificati, si sono aggiudicati la Coppa delle Nazioni della Mille Miglia 2021. La coppia, nella classifica complessiva, ha raggiunto l’ottava posizione al volante dell’Alfa Romeo 1750 Super Sport del 1929 numero 44.

equipaggi stranieri alla Mille Miglia 2021
Forte presenta di equipaggi stranieri alla Mille Miglia 2021

Forte la presenza internazionale, con il 50% degli equipaggi provenienti da tutto il mondo: dopo l’Italia, il maggior numero di partecipanti ha nazionalità olandese (146), seguita da quella tedesca (80).

John Elkan in gara alla Mille Miglia 2021

Alfa Romeo è stato il brand più rappresentato, con oltre 50 auto partecipanti e un pilota d’eccezione: John Elkann, Presidente e Amministratore Esecutivo di Stellantis, che accompagnato dalla consorte Lavinia Borromeo, alla guida di un’Alfa Romeo 1900 C Super Sprint del 1956 ha tagliato entusiasta il traguardo di Brescia.

John Elkann alla Mille Miglia 2021 con l'Alfa Romeo 1900 C Super Sprint del 1956
John Elkann alla Mille Miglia 2021 con l’Alfa Romeo 1900 C Super Sprint del 1956

Ferrari Tribute to 1000 Miglia

Grande successo anche per il Ferrari Tribute 1000 Miglia, l’evento collaterale dedicato alle vetture moderne che il prestigioso brand internazionale, simbolo di eccellenza italiana nel mondo, dedica alla 1000 Miglia.

Ferrari Tribute alla Mille Miglia 2021
Ferrari Tribute alla Mille Miglia 2021

Il Ferrari Tribute è stato vinto dall’equipaggio formato da Alberto Ghelfi e Giordano Mozzi, su una Ferrari 488 Pista del 2020.

Classifica Mille Miglia 2021 ORDINE D’ARRIVO RISULTATI

POS

#

EQUIPAGGIO

AUTO

ANNO

PUNTI

DIST.

1

43

VESCO Andrea
Salvinelli Fabio

Alfa Romeo 6C 1750 Super Sport

1929

72492

 

2

41

BELOMETTI Andrea Luigi
Bergomi Gianluca

Lancia Lambda Spider Casaro

1929

72436

– 56

3

24

FONTANELLA Gianmario
Covelli Anna Maria

Lancia Lambda Spider Casaro

1927

70571

– 1921

4

5

TURELLI Lorenzo
Turelli Mario

O.M. 665 SMM Superba 2000

1929

70157

– 2335

5

6

NOBIS Giuseppe
Loperfido Fabio

O.M. 665 SMM Superba 2200

1930

69845

– 2647

6

58

GAMBERINI Alessandro
Ceccardi Guido

Fiat 514 MM

1930

68540

– 3952

7

42

SISTI Sergio
Gualandi Anna

Lancia Lambda Spider Casaro

1929

68411

– 4081

8

44

HOUTKAMP John
Houtkamp-van Bussel Chelly

Alfa Romeo 6C 1750 Super Sport

1929

68259

– 4233

9

45

ALIVERTI Alberto
Valente Stefano

Alfa Romeo 6C 1750 Super Sport
Chopard

1929

67994

– 4498

10

16

PERLETTI Riccardo
Perletti Maika

Bugatti T37

1926

67361

– 5131

11

136

CIBALDI Michele
Costa Andrea

Gilco-Mariani Fiat 1100 Siluro

1948

66701

– 5791

12

14

BATTAGLIOLA Domenico
Piona Emanuel

Bugatti T37

1926

66168

– 6324

13

52

GIACOMELLO Giancarlo
Gennaro Luigino

Alfa Romeo 6C 1500 Super Sport

1929

66102

– 6390

14

35

ROVERSI Riccardo
Bellini Michele Fabio

Rally ABC Grand Sport

1928

65501

– 6991

15

23

BELOTTI Matteo
Belotti Francesca

Bugatti T37 A

1927

65196

– 7296

16

4

MIATTO Roberto
Borchia David

O.M. 665 SMM Superba 2000
Deutsche Bank

1929

65071

– 7421

17

48

LOPEZ Alejandro
Gourovich Gabriel

Alfa Romeo 6C 1750 Super Sport

1929

64537

– 7955

18

22

SALA Ezio
Bonomi Pietro

Lancia Lambda Torpedo

1927

64245

– 8247

19

20

FERRARI Bruno
Ferrari Carlo

Bugatti T37 A

1927

63198

– 9294

20

75

PELI Osvaldo
Bianchi Marco

Fiat 508 S Balilla Sport Coppa

1934

60566

– 11926

21

21

RONZONI Ezio
Ronzoni Andrea

Bugatti T40

1927

60303

– 12189

22

50

FERRARI Andrea
Cesarini Angelica

Bugatti T40

1929

59810

– 12682

23

40

MARINI Silvia
Filippelli Lucia

Bugatti T40

1929

58646

– 13846

24

19

GATTA Marco
Piccinelli Eugenio

Amilcar GCSS

1926

58414

– 14078

25

68

PANKOVSKY Andrey
Pankovsky Pavel

Aston Martin Le Mans

1932

57977

– 14515

26

37

MOCERI Giovanni
Bonetti Daniele

Alfa Romeo 6C 1500 Super Sport
Alfa Romeo

1928

56448

– 16044

27

11

FOGLIA Giacomo
Foglia Alberto

Bugatti T35

1925

56206

– 16286

28

10

FERRARI Mauro
Ferrari Pietro

Bugatti T35

1925

55663

– 16829

29

36

AMENDUNI GRESELE Massimo
Vicari Fabrizio

Alfa Romeo 6C 1500 SS MM

1928

55337

– 17155

30

56

MAFFEI Gaetano
Maffei Andrea

Alfa Romeo 6C 1750 Gran Sport

1930

54100

– 18392

31

38

CAVALLI Arturo
Pezzotti Petronilla

Alfa Romeo 6C 1750 Super Sport
Alfa Romeo

1929

53291

– 19201

32

141

BELOTTI Antonio
Marchesi Maria

Alfa Romeo 6C 2500 SS Coupe To

1949

51389

– 21103

33

57

SOLE Filippo
Cane’ Giuliano

Lancia Lambda
Deutsche Bank

1930

51076

– 21416

34

124

MARINI Bruno
Marini Riccardo

Cisitalia 202 SMM Spyder Nuvol

1947

50429

– 22063

35

111

BONOMI Simone Quirino
Bonomi Tarcisio

Bmw 328

1939

50280

– 22212

36

194

BOGLIOLI Mario
Pezzia Enrica

O.S.C.A. MT 4 1100 2AD

1952

50129

– 22363

37

259

GNUTTI Renato
Gnutti Benedetta

Porsche 356 Speedster 1500
Deutsche Bank

1954

49950

– 22542

38

70

BECCHETTI Giorgio
Becchetti Marco

Aston Martin Le Mans

1933

49157

– 23335

39

63

CIRESOLA Giorgio
Franchini Stefano

Fiat 514 S

1931

48903

– 23589

40

178

BATTAGLIOLA Andrea
Battagliola Carlo

Stanga Fiat 750 Sport

1951

48839

– 23653

41

74

GAZZA Filippo
Ferrari Giuseppe

Bentley 3.5 Litre Derby

1934

48658

– 23834

42

39

MARX Axel
Di Taranto Paolo

Alfa Romeo 6C 1750 Gran Sport
Alfa Romeo

1932

48085

– 24407

43

83

GOROKH Ivan
Kostyrko Boris

Fiat 508 S Balilla Sport Mille

1935

48064

– 24428

44

221

ZANNI Maurizio
Stefanini Luca

Ferrari 212 Inter Europa

1953

47793

– 24699

45

47

CURRIDOR Vanni
Meyers Laurent

Alfa Romeo 6C 1750 Super Sport

1929

47312

– 25180

46

344

FACCHINI Alfonso
Olivetti Luigia

MG A Roadster

1956

46954

– 25538

47

7

HAENTJES Jonas
Haentjes Jakob

O.M. 665 SS MM Superba 2200

1930

46324

– 26168

48

275

SHINTANI Tsuguo
Kokonno Sumiko

Triumph TR2 Sports

1954

46122

– 26370

49

61

AMBROSI Giuseppe
Antonello Giulio

Alfa Romeo 6C 1750 Gran Sport

1931

45930

– 26562

50

87

VON MOZER Alex
Lont Johan

Delahaye 135 CS

1936

45448

– 27044

👉 Classifica finale COMPLETA 1000 Miglia 2021

Foto Mille Miglia 2021

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 Brescia la città della 1000 Miglia

👉 Eventi auto, fiere, manifestazioni, expo
👉 Raduni tra appassionati d’auto
👉 Auto sportive
👉 Auto sportive e spettacolari dei calciatori
👉 Auto da gara
👉 Magazine auto sportive e tuning ELABORARE

👉 Magazine auto storiche classiche sportive ELABORARE Classic

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto