FotogalleryPistaRacingVideo

6 Ore di Monza WEC 2023, risultati gara, classifica [foto]

La Toyota ha vinto la 6 Ore di Monza davanti alla Ferrari e alla Peugeot, che conquista il suo primo podio ad un anno di distanza dal debutto dell’Hypercar 9X8 nel Mondiale WEC.

Sulla pista di Monza la Toyota ha vinto la 6 Ore, gara endurance valida per il campionato WEC 2023. Con ben 65.000 tifosi presenti in tre giorni sugli spalti della pista brianzola, nonostante le condizioni di caldo torrido, la gara ha regalato emozioni dall’inizio alla fine, con tre diversi costruttori sul podio della classe Hypercar: Toyota, Ferrari e Peugeot.

Risultati 6 Ore di Monza 2023

I vincitori della 6 Ore di Monza WEC 2023 sono stati i piloti Toyota Mike Conway, Jose-Maria Lopez e Kamui Kobayashi, che hanno tagliato il traguardo con la GR010 Hybrid n. 7 con 16,250 secondi di vantaggio sull’Hypercar 499P n. 50 di Ferrari AF Corse guidata da Antonio Fuoco, Nicklas Nielsen e Miguel Molina. Sul terzo gradino del podio l’Hypercar 9X8 #93 di Peugeot, condotta dal trio di piloti formato da Mikkel Jensen, Jean-Eric Vergne e Paul Di Resta.

WEC 6 Ore di Monza 2023 Ferrari 499P #50 2^ in classifica
WEC 6 Ore di Monza 2023 Ferrari 499P #50 2^ in classifica

Nella LMP2, la vittoria finale è andata alla Oreca #28 di Jota, dopo una lotta serrata con la vettura n. 31 del Team WRT negli ultimi 90 minuti di gara. David Heinemeier Hansson, Pietro Fittipaldi e Oliver Rasmussen hanno conquistato la loro prima vittoria della stagione dopo una complessa gara di strategia che ha visto guidare lo schieramento delle 12 auto della categoria.

WEC 6 Ore di Monza 2023 Peugeot 9X8 #93 3^ classificata
WEC 6 Ore di Monza 2023 Peugeot 9X8 #93 3^ classificata

Nella categoria LMGTE AM il trio di Dempsey-Proton Racing composto da Christian Ried, Julien Andlauer e Mikkel Pedersen ha ottenuto la vittoria di categoria. La Porsche 911 RSR-19 n. 77 di Dempsey-Proton si è fatta strada in modo deciso, effettuando un pit-stop in meno rispetto alla Porsche Iron Lynx n. 60 di Matteo Cressoni, Alessio Picariello e Claudio Schiavoni, che ha preceduto i vincitori di soli 11,184 secondi.

Podio 6 Ore di Monza 2023

1) Conway/Kobayashi/López (Toyota GR010 – Hybrid)
2) Fuoco/Molina/Nielsen (Ferrari 499P)
3) Di Resta/Jensen/Vergne (Peugeot 9X8)

Classifica gara 6 ORE DI MONZA 2023

POS # PILOTI AUTO CLASSE TEMPO
1 7 Mike Conway
Kamui Kobayashi
José María López
Toyota GR010 – Hybrid Hypercar 6:00’31.922
2 50 Antonio Fuoco
Miguel Molina
Nicklas Nielsen
Ferrari 499P Hypercar 16.520
3 93 Paul di Resta
Mikkel Jensen
Jean-Éric Vergne
Peugeot 9X8 Hypercar 1’18.179
4 8 Sébastien Buemi
Brendon Hartley
Ryo Hirakawa
Toyota GR010 – Hybrid Hypercar 1 Lap
5 5 Dane Cameron
Michael Christensen
Frédéric Makowiecki
Porsche 963 Hypercar 1 Lap
6 51 Alessandro Pier Guidi
James Calado
Antonio Giovinazzi
Ferrari 499P Hypercar 1 Lap
7 6 Kevin Estre
André Lotterer
Laurens Vanthoor
Porsche 963 Hypercar 1 Lap
8 708 Romain Dumas
Olivier Pla
Nathanaël Berthon
Glickenhaus 007 Hypercar 1 Lap
9 38 António Félix Da Costa
Will Stevens
Ye Yifei
Porsche 963 Hypercar 2 Laps
10 2 Earl Bamber
Alex Lynn
Richard Westbrook
Cadillac V-Series.R Hypercar 2 Laps
11 28 David Hansson
Pietro Fittipaldi
Oliver Rasmussen,
Oreca 07 LMP2 7 Laps
12 36 Matthieu Vaxivière
Julien Canal
Charles Milesi
Oreca 07 LMP2 8 Laps
13 41 Rui Andrade
Robert Kubica
Louis Délétraz
Oreca 07 LMP2 8 Laps
14 23 Josh Pierson
Giedo van der Garde
Oliver Jarvis
Oreca 07 LMP2 8 Laps
15 34 Jakub Smiechowski
Fabio Luca Scherer
Albert Costa
Oreca 07 LMP2 8 Laps
16 22 Frederick Lubin
Philip Hanson
Ben Hanley
Oreca 07 LMP2 8 Laps
17 63 Doriane Pin
Mathias Beche
Daniil Kvyat
Oreca 07 LMP2 8 Laps
18 35 André Negrao
Memo Rojas
Olli Caldwell
Oreca 07 LMP2 8 Laps
19 94 Loïc Duval
Gustavo Menezes
Nico Müller
Peugeot 9X8 Hypercar 9 Laps
20 4 Esteban Guerrieri
Tristan Vautier
JP De
Vanwall Vandervell 680 Hypercar 9 Laps
21 9 Filip-Ioan Ugran
Bent Viscaal
Andrea Caldarelli
Oreca 07 LMP2 9 Laps
22 77 Christian Ried
Mikkel Pedersen
Julien Andlauer
Porsche 911 RSR – 19 LMGTE AM 15 Laps
23 60 Claudio Schiavoni
Matteo Cressoni
Alessio Picariello
Porsche 911 RSR – 19 LMGTE AM 15 Laps
24 86 Michael Wainwright
Riccardo Pera
Ben Barker
Porsche 911 RSR – 19 LMGTE AM 16 Laps
25 33 Ben Keating
Nicolas Varrone
Nick Catsburg
Chevrolet Corvette C8.R LMGTE AM 16 Laps
26 85 Sarah Bovy
Michelle Gatting
Rahel Frey
Porsche 911 RSR – 19 LMGTE AM 16 Laps
27 83 Luis Perez-Companc
Lilou Wadoux
Alessio Rovera
Ferrari 488 GTE EVO LMGTE AM 17 Laps
28 25 Ahmad Al Harthy
Michael Dinan
Charlie Eastwood
Aston Martin Vantage AMR LMGTE AM 17 Laps
29 56 Guilherme Oliveira
Efrin Castro
Matteo Cairoli
Porsche 911 RSR – 19 LMGTE AM 17 Laps
30 21 Julien Piguet
Simon Mann
Ulysse De Pauw
Ferrari 488 GTE EVO LMGTE AM 18 Laps
31 54 Thomas Flohr
Francesco Castellacci
Davide Rigon
Ferrari 488 GTE EVO LMGTE AM 20 Laps
31 Sean Gelael
Ferdinand Habsburg-Lothringen
Robin Frijns
Oreca 07 LMP2 21 Laps
99 Gianmaria Bruni
Harry Tincknell
Neel Jani
Porsche 963 Hypercar 66 Laps
57 Takeshi Kimura
Scott Huffaker
Kei Cozzolino
Ferrari 488 GTE EVO LMGTE AM 130 Laps
10 Ryan Cullen
Matthias Kaiser
Gabriel Aubry
Oreca 07 LMP2 134 Laps
777 Satoshi Hoshino
Casper Stevenson
Tomonobu Fujii
Aston Martin Vantage AMR LMGTE AM 193 Laps
Classifica 6 Ore di Monza WEC 2023

Foto WEC 6 Ore di Monza 2023

© FOTOGALLERY 6 Ore di Monza 2023: Fabrizio Viviani

Video 6 Ore di Monza Highlights

6 Ore di Monza Highlights VIDEO

Leggi anche:

Calendario Mondiale WEC 2023

Se sei appassionato di auto sportive, ti consigliamo di non perdere in edicola l’ultimo numero del magazine ELABORARE (ORDINA ON LINE) i cui arretrati puoi trovare comodamente sullo SHOP
Ricerca auto provate
Ricerca argomenti di tecnica

Elaborare magazine, dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!






ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto