EV DrivingFotogalleryGolfNotizie autoVolkswagen

Volkswagen Golf eHybrid e GTE ibrida plug-in, caratteristiche e prezzo

La Volkswagen sulla Golf presenta due versioni ibride plug-in: la Golf eHybrid e la Golf GTE, con motore elettrico da 110 CV e benzina 1.4 litri da 150 CV. La potenza totale è di 204 e 245 CV.

L’ibrido plug-in della Volkswagen Golf 8 raddoppia, sul mercato arrivano la Golf eHybrid nell’allestimento Style e la Golf GTE. I due modelli sono dotati di una batteria al litio ricaricabile esternamente, la cui capacità è stata aumentata del 50% (per un totale di 13 kWh) rispetto al modello ibrido plug-in della settima generazione. Le due Golf ibride plug-in perciò sono alimentati dal motore elettrico o da un TSI (motore turbo benzina) dotato di coppia elevata o da entrambi i motori contemporaneamente.

Il sistema ibrido plug-in della nuova Golf eHybrid sviluppa una potenza di sistema pari a 204 CV (150 kW) e 350 Nm mentre quello della GTE sviluppa a 245 CV (180 kW) e 400 Nm.

Vista di profilo Volkswagen Golf GTE
Volkswagen Golf GTE

In elettrico le Golf eHybrid percorre fino ad 80 km NEDC, valore che scende a 62 sulla versione più sportiva GTE. L’autonomia complessiva è di 870 chilometri sulla eHybrid e di 745 sulla GTE. Tutti i valori sono misurati in base al ciclo NEDC.

Volkswagen Golf eHybrid e GTE, caratteristiche trazione

Il sistema ibrido plug in delle Volkswagen Golf eHybrid e GTE si caratterizza dalla sinergia tra il 1.4 TSI (EA211) da 150 CV (110 kW) e il motore elettrico tipo HEM80evo, in grado di erogare un picco di potenza fino a 110 CV (80 kW). Il TSI sviluppa una coppia massima di 250 Nm, mentre il motore elettrico raggiunge quota 330 Nm.

Mascherina illuminata Volkswagen Golf eHybrid
Volkswagen Golf eHybrid

Grazie a una specifica applicazione software, sulla Golf GTE questa azione combinata dei due propulsori mette a disposizione una potenza totale più elevata.

Autonomia batteria, quanti km percorre in modalità elettrica la Golf ibrida plug-in

I nuovi propulsori ibridi plug-in trasformano temporaneamente la Golf in una vettura elettrica, grazie alla spinta del motore elettrico alimentato dalla batteria al litio da 13 kWh, posizionata sotto il divano posteriore.

Sistema ibrido plug-in e batteria Volkswagen Golf GTE
La batteria al litio della Volkswagen Golf ibrida plug-in si trova sotto il divano posteriore

L’autonomia in elettrico arriva fino a 80 km nel caso della eHybrid, percorrenza che scende a 62 km km sulla GTE. Entrambi i valori sono misurati secondo il ciclo NEDC.

Come si ricarica la Golf ibrida plug-in?

La batteria della Golf eHybrid e della Golf GTE viene ricaricata esternamente, tramite la presa posizionata nel parafango anteriore lato guida, dove viene inserito il cavo. La ricarica avviene con corrente alternata (AC) da 2,3 o 3,6 kW.

Presa di ricarica con cavo di tipo 2 Volkswagen Golf eHybrid
La presa di Tipo 2 si trova sulla fiancata anteriore sinistra della Volkswagen Golf eHybrid

Usando la normale rete domestica da 230 volt a 2,3 kW, la batteria può essere ricaricata in cinque ore, se in precedenza era completamente scarica.

Tempi di ricarica Golf hybrid plug-in

Tempi di ricarica Golf hybrid plug-in variano. Se come fonte di energia viene impiegata, per esempio, una wallbox Volkswagen o una stazione di ricarica da 360 volt e un cavo di ricarica predisposto per 3,6 kW, il tempo di carica si riduce a tre ore e 40 minuti.

Il caricabatteria integrato nella vettura gestisce l’operazione di ricarica in modo completamente automatico, il guidatore deve semplicemente collegare la spina.

Tempi di ricarica Golf hybrid plug-in
La batteria della Golf ibrida plug-in si ricarica con corrente alternata (AC) da 2,3 o 3,6 kW

Inoltre, tramite il sistema di infotainment o l’app We Connect sullo smartphone, ha la possibilità di indicare il momento preciso per effettuare la ricarica, per esempio al fine di utilizzare l’elettricità notturna a basso costo. Sia durante la ricarica con il cavo collegato sia in generale durante il parcheggio, l’abitacolo può essere raffreddato o riscaldato prima dell’avviamento.

Consumi ed emissioni Volkswagen Golf eHybrid e GTE

Il consumo dichiarato della Volkswagen Golf eHybrid è di 1,4 – 1,2 l/100 km (ciclo combinato NEDC). Il consumo di energia è di 11,6 – 11,0 kWh/100 km mentre le emissioni di CO2 sono pari a 31 – 28 g/km.

Vano motore ibrido plug-in Volkswagen Golf GTE
Volkswagen Golf GTE ha un consumo di carburante pari a 1,7 l/100 km (NEDC)

I valori dichiarati della GTE sono di 1,7 l/100 km (NEDC) di carburante, 12,4 kWh/100 km di energia elettrica. Infine le emissioni di CO2 di quest’ultima sono pari a 38 g/km.

Tre modalità di guida ibrida: E-Mode, Hybrid e Sport

Sulla Golf eHybrid e la Golf GTE le modalità di guida ora sono due invece delle cinque della precedente generazione: E-Mode (marcia esclusivamente elettrica) e Hybrid (commutazione automatica o manuale tra motore elettrico e motore TSI). Le due precedenti modalità Battery Hold (mantenere lo stato di carica della batteria) e Battery Charge (ricarica della batteria da parte del TSI) sono state integrate nella modalità Hybrid. La precedente modalità GTE è ora gestita su entrambi i modelli dal profilo di guida Sport.

La Golf eHybrid e la Golf GTE sono equipaggiate di serie con strumentazione digitale da 10,0 pollici (Digital Cockpit Pro), display infotainment sempre da 10,0 pollici e volante multifunzione.

Display infotainment 10" abitacolo Volkswagen Golf GTE
Dal display dell’infotainment si selezionando le modalità di guida E-Mode e Hybrid

Per ricaricare la batteria durante la marcia, il guidatore attiva il menu Modalità trazione attraverso il tasto ad accesso diretto Mode, posizionato sotto i comandi del climatizzatore, o tramite il display infotainment. In questo menu, la modalità E-Mode e la modalità Hybrid possono essere selezionate centralmente nella parte alta.

Prestazioni Golf eHybrid e GTE

La Golf eHybrid accelera da 0 a 100 km/h in 7,4 secondi, se si sfrutta tutta la potenza di sistema di 204 CV e 150 kW, mentre la velocità massima è di 220 km/h. La GTE, con i suoi 245 CV (180 kW), raggiunge i 225 km/h e scatta da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi.

Vista anteriore Volkswagen Golf eHybrid
La Volkswagen Golf eHybrid raggiunge la velocità massima di 225 km/h

Prezzo? Quanto costa la Golf ibrida plug-in con l’incentivo

La Volkswgen Golf ibrida plug-in eHybrid e GTE è in vendita con prezzi che vanno dai 38.100 € Euro per l’allestimento Style della eHybrid ai 43.400 Euro della variante GTE. In fase di acquisto l’auto usufruisce fino a 4.500 euro di incentivo statale, in caso di rottamazione.

Vista di profilo Volkswagen Golf GTE
Il prezzo della Volkswagen Golf GTE con gli incentivi è di 38.900 euro

Sul mercato la Golf di ottava generazione è disponibile anche nelle tre motorizzazioni ibride mild-hybrid MHEV.

Foto Volkswagen Golf GTE e eHybrid

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio!):

👉Volkswagen Golf ibrida mild-hybrid

 👉Volkswagen Golf 8, com’è, caratteristiche

 👉Listino prezzi GOLF 8  👉Annunci usato VW GOLF

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close