GUIDE CONSIGLINews auto

Valvola EGR, che cos’è e come funziona

La valvola EGR abbatte le emissioni di ossidi di azoto (NOx) nei motori diesel. Quando si sporca e rimane bloccata in posizione aperta va immediatamente sostituita

La valvola EGR è un componente utilizzato soprattutto nei motori diesel per abbattere le emissioni di ossidi di azoto (NOx) come richiesto dalle nuove normative europee per le emissioni inquinanti in continua evoluzione. Le elevate temperature di combustione dei motori diesel provocano la reazione dell’azoto presente nell’aria (che è composta al 79% circa da questo gas) con l’ossigeno: si formano quindi, nei gas di scarico, gli ossidi di azoto, indicati di solito come NOx.

Le forme molecolari che può assumere sono il monossido NO, il diossido di azoto NO2 (irritante per mucose e vie respiratorie), il triossido N2O3 e il pentossido N2O5 (molto solubili in acqua, danno origine alle piogge acide).

Valvola EGR a cosa serve?

La valvola EGR o meglio il sistema EGR (Exhaust Gas Recirculation) è stato il primo dispositivo introdotto nei motori diesel per ridurre le emissioni di ossidi di azoto: parliamo di fine degli anni 80 e primi anni 90, con l’avvento dei primi “ecodiesel”.

COME È FATTA la valvola EGR

I componenti principali della valvola EGR sono:

  • una tubazione che “spilla” i gas di scarico, collegata con la valvola EGR
  • la valvola EGR, comandata dalla centralina, che regola la portata dei gas ricircolati
  • una tubazione che collega la valvola EGR al collettore di aspirazione

Il punto in cui vengono prelevati i gas di scarico distingue le due diverse tipologie di EGR:

  • EGR ad alta pressione: il prelievo avviene nel collettore di scarico. La riduzione dei NOx avviene a scapito del rendimento del motore, che diminuisce a causa dell’aumento della temperatura, e quindi alla diminuzione di densità, dell’aria aspirata.
  • EGR a bassa pressione: il prelievo avviene a valle del filtro antiparticolato. I gas vengono raffreddati in un apposito radiatore e poi introdotti nell’aspirazione a monte del compressore del turbo. In questo modo viene evitato il cospicuo aumento di temperatura di aspirazione tipico del sistema ad alta pressione.

valvola EGR diesel alta pressione e valvola egr bassa pressione
Sistema EGR comè fatto nei motori diesel ad alta pressione e bassa pressione

COME FUNZIONA la valvola EGR nei motori diesel

Lo scopo della valvola EGR è reintrodurre in camera di combustione una piccola percentuale dei gas di scarico (fino al 15% circa) al fine di abbassare la temperatura di combustione e ridurre la percentuale di ossigeno nella carica aspirata.

Questo accorgimento riduce la formazione dei NOx. A causa delle impurità presenti nei gas di scarico, le valvole EGR possono sporcarsi e presentare irregolarità di funzionamento, fino a bloccarsi in posizione aperta. In quest’ultimo caso vanno necessariamente sostituite perché compromettono notevolmente il funzionamento del motore.

valvola EGR aperta e chiusa
Funzionamento valvola EGR aperta e chiusa

Video funzionamento valvola EGR

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mailiscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

Leggi altri argomenti sui sistemi di abbattimento delle emissioni inquinanti raggruppati tutti per comodità sotto “catalizzatore” come per esempio il filtro antiparticolato per motori a benzina GPF.

Commenta

Tags

Manuel Cerfeda

Da sempre appassionato di automobilismo e di scrittura. È ingegnere e lavora nel campo delle energie rinnovabili. Ama leggere libri di tecnica motoristica e automobilistica, in particolare sulla storia della Formula 1 e delle auto da competizione in genere. Molto attratto dalle auto storiche, in particolare le youngtimer: il suo sogno è una Porsche 911 Carrera 4 Targa, serie 964 del 1989. Possibilmente rossa. E' autore umoristico e satirico: scrive sulla rivista “L’odio digitale” e ha pubblicato i libri “Autopsie ipocaloriche e altri metodi per perdere peso” e “L'anagramma di derma (non madre, quell'altro)”.
Close
Close