JimnyNotizie autoSuzuki

Suzuki Jimny Pro autocarro N1, caratteristiche e prezzo

Arriva in Europa ed in Italia la versione autocarro del fuoristrada Suzuki Jimny, omologato N1. Dedicato ai professionisti dietro dispone di un fondo perfettamente piano e di una griglia metallica di sicurezza.

Suzuki presenta la nuova versione a due posti per il fuoristrada Jimny Pro categoria N1. Dal suo lancio nel 2018 il 4×4 giapponese è diventato appetibile anche per i professionisti. Rispetto alla versione passeggeri con quattro posti la versione autocarro vede crescere la capacità di carico massima di 30 litri. Il volume utile totale sale a 863 litri, con il comparto separato dalla zona anteriore dell’abitacolo da una solida rete divisoria di sicurezza che permette un carico a tutta altezza.

Il bagagliaio, cui si accede aprendo il classico portellone incernierato lateralmente e con ruota di scorta esterna, ha un fondo piatto, ben allineato alla soglia e realizzato in materiale resistente e facile da pulire. Ai lati sono previsti fori per fissare accessori quali traverse, ganci e reti, che permettono di fare trasporti più sicuri, impedendo alla merce di muoversi.

Suzuki Jimny Van autocarro N1 caratteristiche

Il Suzuki Jimny autocarro N1 si caratterizza dalle stesse prestazioni off-road già note sulla versione passenger car di serie (categoria M1). Le caratteristiche del progetto Jimny sono note: telaio a traliccio, motore longitudinale, angoli caratteristici (attacco, dosso, uscita), sospensioni a ponte rigido e 3 bracci e trazione 4×4 ALLGRIP PRO dotata di riduttore.

Suzuki Jimny autocarro Van caratteristiche N1 veicolo commerciale
Telaio a traliccio e sospensioni a ponte rigido fra le principali caratteristiche presenti anche nel Jimny autocarro

La carrozzeria lunga soli 3.645 mm e i profili netti del cofano facilitano un’immediata percezione degli ingombri. Su terreni accidentati avanza senza problemi anche grazie ai sbalzi ridotti ed agli angoli di attacco, di uscita e di dosso, rispettivamente di 37, 49 e 28 gradi. L’altezza minima da terra è di 210 mm.

Angolo di uscita di 49°, dosso di 28°, d'attacco di 37° e altezza da terra di 210 mm
Angolo di uscita di 49°, dosso di 28°, d’attacco di 37° e altezza da terra di 210 mm

Le sospensioni ad assali rigidi danno il meglio nella guida in fuoristrada. Quando una ruota è spinta verso l’alto da un ostacolo, la ruota opposta viene premuta verso il basso, fornendo un livello di grip più elevato su terreni irregolari.

Vista laterale Suzuki Jimny PRO sullo sterrato
L’altezza minima da terra del Jimny Pro autocarro N1 è di 21 cm

Jimny PRO è dotato di un sistema 4WD inseribile con marce ridotte, che può facilmente passare tra le modalità 2H (marce alte e due ruote motrici), 4H (marce alte con 4×4 inserito) e 4L (4×4 con marce ridotte), agendo unicamente sulla leva dedicata, connessa direttamente alla trasmissione.

Rispetto alla modalità 4H la modalità 4L è in grado di trasferire maggiore coppia alle ruote, per una trazione migliore su pendenze elevate e terreni difficili.

Leva cambio manuale abitacolo Suzuki Jimny PRO
La leva del riduttore permette di selezionare le modalità 2H, 4H e 4L

Quando due ruote diagonalmente opposte perdono trazione, il sistema di controllo di trazione LSD frena automaticamente le ruote che stanno slittando per redistribuire la coppia alle altre due, permettendo al veicolo di riguadagnare trazione.

Suzuki Jimny PRO motore

Jimny PRO è equipaggiato con la trazione integrale 4×4 AllGrip PRO, con il controllo della trazione Grip Control, che frena le ruote che slittano per trasferire a quelle con maggior presa la coppia erogata dal motore 1.5 aspirato a benzina da 102 CV.

Nonostante la cilindrata maggiore, ha dimensioni complessive compatte rispetto al precedente propulsore 1,3l, con una riduzione del peso del 15% che contribuisce a migliorare l’efficienza.

Vista laterale Suzuki Jimny PRO sullo sterrato
Jimny PRO è spinto da un motore 1.5 benzina aspirato da 102 CV

Il motore del Jimny Pro è accoppiato al cambio manuale 5 marce, che ha rapporti del cambio ottimizzati per il nuovo motore e offre maggiore efficienza nei consumi. La leva del cambio è stata inoltre riprogettata per ridurre le vibrazioni.

Suzuki Jimny PRO, spazio di carico

Come autocarro il Jimny Pro ha una buona capacità di carico, con il cassone che si caratterizza da un volume utile totale di 863 litri. L’area di carico infatti è stata progettata per sfruttare al meglio il volume disponibile.

Cassone abitacolo Suzuki Jimny PRO
Il volume di carico totale è di 863 litri

Lo spazio in larghezza è piatto e le superfici sono regolari, questo consente di trasportare comodamente anche oggetti particolarmente voluminosi.

La griglia divisoria garantisce sempre il massimo della sicurezza per i passeggeri. Sotto al finestrino e vicino alla soglia di carico sono stati previsti fori per installare appositi accessori modulari: traverse, ganci e reti aiutano ad assicurare in maniera ottimale il carico e ad organizzare lo spazio.

Spazio di carico cassone Suzuki Jimny PRO
Ampio spazio di carico nel cassone del Jimny PRO

Una presa elettrica posteriore permette di ricaricare o alimentare qualsiasi dispositivo direttamente dal baule.

Suzuki Jimny autocarro, la sicurezza del Van

Per una maggiore sicurezza nella guida sia su strada che fuori strada, Jimny autocarro N1 è dotato delle stesse caratteristiche di sicurezza del Jimny a disposizione della versione di serie.

I sistemi ADAS Suzuki sul Jimny sono: l’avviso di superamento della corsia (“guidadritto”), il riconoscimento dei segnali stradali (“occhioallimite”). la frenata automatica d’emergenza con riconoscimento dei pedoni (“attentofrena”), il monitoraggio dei colpi di sonno (“restasveglio”).

Vista anteriore Suzuki Jimny PRO su strada
A bordo del Suzuki Jimny PRO c’è anche la chiamata automatica eCall

Nel fuoristrada e quando si viaggia sui terreni più scoscesi si può inoltre contare sul supporto degli utili dispositivi “partifacile” e “scendisicuro”, mentre per fronteggiare i casi di emergenza è stato installato, per la prima volta su Jimny, il sistema di chiamata automatica eCall.

Prezzo Jimny Pro autocarro, quanto costa la versione N1?

Jimny Pro autocarro omologato N1 è ordinabile nelle concessionarie Suzuki da aprile 2021 ed è disponibile in unico allestimento a 18.700 Euro IVA esclusa, 23.400 Euro IVA inclusa chiavi in mano.

Ad eccezione delle verniciature speciali BiColor, l’allestimento prevede tutti i contenuti di serie, senza la necessità di ulteriori optional. Inoltre la dotazione di serie include: i fari con sistema di abbaglianti automatici “nontiabbaglio”, i fendinebbia, i sedili anteriori riscaldabili, il climatizzatore ed il cruise control.

Vista di profilo Suzuki Jimny PRO
Jimny PRO è disponibile anche con formula del noleggio a lungo termine Suzuki Rent

In alternativa all’acquisto si può optare per la formula di Noleggio a Lungo Termine Suzuki Rent, con un contratto tutto incluso di 4 anni, per privati, Partite IVA o Società. Il noleggio prevede perciò un’anticipo di 3.500 Euro e 48 rate da 299 Euro al mese, con una percorrenza totale prevista di 40.000 km.

Il canone comprende la manutenzione ordinaria e straordinaria e la copertura assicurativa, con incluse la rinuncia alla rivalsa e l’eventuale tutela legale (franchigie: RCA 250 Euro, danni 1.500 Euro e furto 10%).

Foto Suzuki Jimny Pro autocarro N1

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio!):

👉 Suzuki Jimny prova su strada ed in fuoristrada

👉 Chi può guidare un autocarro

👉 Trazione integrale Suzuki Jimny AllGrip, come funziona

👉 Listino prezzi SUZUKI 👉 Annunci usato JIMNY

Video Prova Suzuki Jimny 4×4

Prova Suzuki Jimny 4×4 VIDEO

Se vuoi approfondire ancora di più la conoscenza del Suzuki jimny 2019 consulta la rivista ELABORARE con lo speciale Jimny 2019 di serie e preparato per l’off road
Oppure Scarica PDF

Suzuki Jimny 2019 Cover Elaborare4x4 magazine (preparato off road)
Magazine offroad Elaborare 4×4, scarica PDF

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto