EV DrivingFotogalleryLexusNotizie autoRZ

Lexus RZ 450e, caratteristiche e autonomia del SUV elettrico

Arriva il nuovo SUV elettrico Lexus RZ 450e, costruito sulla piattaforma e-Tnga, con doppio motore elettrico da 313 CV totali alimentato da una batteria da 71,4 kWh. L’autonomia supera i 400 km.

RZ 450e è un nuovo SUV elettrico Lexus e il primo ad essere sviluppato da zero su una piattaforma dedicata esclusivamente a veicoli elettrici. La base perciò è quella e-Tnga che caratterizza la Toyota bZ4x e la Subaru Solterra. Tra le caratteristiche principali spiccano una trasmissione avanzata con sterzo opzionale by-wire con un nuovo volante One Motion Grip a clocheed e-Axles anteriore e posteriore, che funzionano in combinazione con il nuovo controllo di coppia a trazione integrale DIRECT4 di Lexus.

La batteria agli ioni di litio da 71,4 kWh è completamente integrata nel telaio, sotto il pianale dell’abitacolo, e garantisce oltre 400 km di autonomia.

Nuovo Lexus RZ 450e, caratteristiche esterni

Il design frontale caratterizza fortemente RZ come un’auto elettrica. Senza motore a combustione interna, il cofano è stato abbassato e le aperture di aspirazione sono state ridotte. La griglia a clessidra è stata una caratteristica distintiva dei modelli Lexus negli ultimi dieci anni, ma con RZ questa particolare forma si è evoluta tridimensionalmente ed è stata anche estesa al corpo del veicolo.

Paraurti anteriore Lexus RZ 450e
Il paraurti anteriore di Lexus RZ 450e

L’aspetto è accentuato dalla finitura di quella che normalmente sarebbe la zona della griglia nel colore della carrozzeria dell’auto, e dall’oscuramento dell’area su ogni lato. La maggiore flessibilità del design ha anche permesso la realizzazione di passaruota anteriori più muscolosi. L’effetto è accentuato da una nuova finitura opzionale bicolore per la carrozzeria che estende l’area nera a contrasto dal tetto al cofano.

I gruppi ottici di nuovo design sono unificati con il corpo a clessidra. Ultrasottili, danno ulteriore enfasi al Lexus L-motif delle luci di marcia diurna, mentre le luci dei fari principali e gli indicatori di direzione sono resi meno prominenti.

Vista posteriore Lexus RZ 450e
Vista posteriore del SUV elettrico Lexus RZ 450e

Il profilo laterale dell’auto culmina verso la parte posteriore in una silhouette lineare. Il passo lungo di 2.850 mm aggiunge enfasi al design, enfatizzando il baricentro basso. Le ruote (di serie da 18 pollici o, per l’alta gamma, da 20 pollici di diametro) sono spinte fino alle estremità della vettura. Dietro la linea luminosa corre per tutta la larghezza dell’auto ed è diventata una caratteristica distintiva del design Lexus.

SUV elettrico Lexus RZ 450e abitacolo dentro com’è?

L’abitacolo di RZ è un’evoluzione del concetto Tazuna, e unisce la posizione del guidatore al volante e la disposizione accurate di indicatori, comandi e display per creare uno spazio in cui sono necessari solo piccoli movimenti della mano e dell’occhio per gestire il veicolo.

Sedili anteriori abitacolo Lexus RZ 450e
L’abitacolo di Lexus RZ 450e

Il principio si ispira ai piccoli aggiustamenti delle redini che un cavaliere usa per controllare un cavallo, ovvero il significato di “Tazuna” in giapponese. Con l’introduzione dell’One Motion Grip opzionale del volante a cloche, è possibile enfatizzare tutti i vantaggi della filosofia della posizione di guida Tazuna.

La disposizione degli indicatori, dell’head-up display e del display multimediale da 14 pollici è stata ottimizzata e il quadro strumenti è stato abbassato, migliorando ulteriormente la visuale anteriore del guidatore. I designer hanno anche interpretato le prestazioni BEV in un design pulito e minimalista con meno elementi e meno ornamenti, pur utilizzando materiali di alta qualità. La console centrale presenta un nuovo indicatore per il sistema shift-by-wire.

Plancia strumenti volante a cloche abitacolo Lexus RZ 450e
Plancia strumenti con volante a cloche

L’abitacolo è concepito come uno spazio luminoso e aperto, arricchito da un’illuminazione d’ambiente con un’ampia gamma di colori selezionabili, per adattarsi al meglio all’atmosfera del viaggio. Nell’abitacolo dell’auto elettrica Lexus ha introdotto anche due novità per migliorare il comfort, la comodità e la vita a bordo. Si tratta del tetto panoramico oscurabile con uno speciale rivestimento per ridurre l’irraggiamento termico e un sistema di riscaldamento radiante per guidatore e passeggero anteriore.

Motore elettrico Lexus RZ 450e

RZ utilizza l’e-Axle, introdotto per la prima volta da Lexus nell’UX 300e Full Electric. Si tratta di un pacchetto compatto e modulare che consiste in un motore, un gruppo ingranaggi e una centralina, situata tra le ruote motrici. Su RZ i sistemi sono utilizzati all’anteriore e al posteriore e operano insieme al controllo della trazione integrale DIRECT4 per regolare la dinamica del veicolo, la trazione e la distribuzione della potenza, a seconda delle condizioni di guida.

Piattaforma motori elettrici Lexus RZ 450e
I due motori elettrici forniscono una potenza totale di 313 CV

Gli e-Axles sono motori elettrici silenziosi, efficienti, che forniscono una potenza precisa. Il motore anteriore produce 150 kW (204 CV) e quello posteriore 80 kW (109 CV), per una potenza totale di 230 kW (313 CV) e 435 Nm di coppia massima.

Lexus RZ 450e trazione integrale e-Axles DIRECT4

RZ è il primo modello di produzione dotato del nuovo sistema DIRECT4 di Lexus, che lavora con i due e-Axles DIRECT4, un’esclusiva tecnologia Lexus. Il sistema intelligente è in grado di bilanciare la trazione di tutte e quattro le ruote, distribuendo la forza motrice in modo automatico e continuo.

DIRECT4 utilizza sensori ECU per raccogliere, valutare e reagire ad una serie di fattori, tra cui velocità del veicolo, angolo di sterzata e forze G.

Vista frontale Lexus RZ 450e su strada
Il SUV Lexus RZ 450e su strada può contare sulla trazione su tutte e 4 le ruote

Da questi input, calcola e applica immediatamente la coppia motrice appropriata a ciascun asse per massimizzare l’aderenza e la trazione. La ripartizione della coppia anteriore/posteriore può essere regolata da zero a 100 o da 100 a zero in millisecondi, più velocemente di qualsiasi sistema meccanico.

Batteria SUV elettrico Lexus RZ 450e

RZ utilizza una batteria agli ioni di litio composta da 96 celle e una potenza totale di 71,4 kW. Si trova interamente sotto l’abitacolo e costituisce parte integrante della piattaforma. La sua posizione contribuisce anche al basso baricentro dell’auto.

La durata della batteria è stata una considerazione chiave, in particolare il livello di prestazioni che ci si poteva aspettare dopo 10 anni di guida.

Batteria e motori elettrici Lexus RZ 450e
La batteria è composta da 96 celle e ha una capacità di 71,4 kW

Lexus prevede che la batteria di RZ mantenga oltre il 90% della sua capacità entro quel lasso di tempo, grazie a una serie di misure per salvaguardare la qualità e le prestazioni, basate sulla lunga esperienza di Lexus nelle tecnologie di gestione della batteria.

Autonomia della batteria SUV elettrico Lexus

Per quanto riguarda l’autonomia Lexus prevede che RZ è in grado di percorrere più di 400 km nel ciclo combinato WLTP. Per massimizzare il potenziale di autonomia dell’auto elettrica, le modalità di guida selezionabili di RZ includono una modalità Range.

Questa si basa sulle prestazioni di risparmio energetico della modalità ECO, regolando ulteriormente alcune impostazioni del veicolo: la velocità viene limitata, viene avviato un diverso programma di distribuzione della potenza e il sistema di climatizzazione viene disattivato.

Presa per la ricarica Lexus RZ 450e
L’autonomia supera i 400 km in WLTP

Grazie all’attenzione su fattori chiave, tra cui peso del veicolo ottimizzato, potenza della batteria e prestazioni, RZ ha un consumo inferiore ai 18 kilowatt per 100 km percorsi.

Lexus RZ 450e volante a cloche

Il sistema Steer-by-wire One Motion Grip è una delle nuove tecnologie più significative presenti nella Lexus RZ. Non c’è collegamento meccanico e nessun tradizionale piantone dello sterzo; il sistema utilizza un collegamento elettrico per inviare gli input dal volante e dalle ruote.

Il sistema opzionale One Motion Grip è dotato di una nuova cloche dello sterzo, che sostituisce il volante tradizionale. La tecnologia richiede meno sforzo di sterzata da parte del guidatore: con una rotazione di soli 150 gradi della cloche si effettua la rotazione completa dello sterzo da finecorsa a finecorsa, e non c’è bisogno di incrocio delle mani o manovre aggiuntive.

Volante a cloche abitacolo Lexus RZ 450e
Il volante a cloche utilizza un collegamento elettrico per inviare i comandi alle ruote

La forma a “farfalla” della cloche è stata sviluppata con il contributo dei driver Takumi di Lexus, il cui feedback ha aiutato a perfezionare ogni elemento per offrire le migliori prestazioni.

Con lo sterzo a cloche, si ha una visuale più aperta della strumentazione principale e della strada davanti a sé. I progettisti di Lexus ne hanno approfittato per alloggiare gli indicatori più in alto e più lontano di quanto sarebbe possibile con un volante convenzionale.

Lexus RZ 450e infotainment

Il sistema di infotainment, che ha debuttato sul nuovo Lexus NX, include la navigazione basata su cloud “always on”, che beneficia di informazioni aggiornate su eventi del traffico, incidenti e condizioni stradali. La funzione di riconoscimento vocale intuitiva risponde alle richieste di conversazione ed è in grado di rilevare i comandi in presenza di rumore di fondo. C’è anche un nuovo assistente di bordo “Hey Lexus” e la smartphone integration supporta Apple CarPlay e Android Auto.

Info carica batteria display infotainment Lexus RZ 450e
Display per infotainment da 14″

Il DCM (modulo di comunicazione dati) del veicolo consente di aggiornare o aggiungere funzioni comodamente via etere, senza alcuna interruzione dell’utilizzo del veicolo.

Gli ADAS del SUV elettrico Lexus RZ 450e

RZ beneficia dei sistemi avanzati di sicurezza attiva e assistenza alla guida presenti nella recente, terza generazione di Lexus Safety System + con funzioni aggiornate e aggiuntive e maggiore portata per il rilevamento del rischio di incidenti.

Ulteriori ADAS introdotti con il nuovo RZ includono il Proactive Driving Assist con l’assistenza allo sterzo e un nuovo monitor per controllare il comportamento del guidatore per segni di affaticamento o distrazione.

Il Proactive Driving Assist utilizza la telecamera anteriore per determinare l’angolo di una curva, regolando lo sterzo in modo appropriato quando ci si avvicina e si effettua una svolta.

Vista posteriore Lexus RZ 450e su strada
Vista posteriore del SUV elettrico Lexus RZ 450e su strada

RZ è dotata anche di Lexus e-Latch, un sistema di apertura elettronico fluido e one-touch della portiera. Il suo funzionamento è collegato al Blind Spot Monitor dell’auto e supporta la Safe Exit Assist, che impedisce l’apertura della portiera se vengono rilevati veicoli o ciclisti in avvicinamento dal retro. Inoltre su questa vettura elettrica è disponibile uno specchietto retrovisore digitale, che offre al guidatore una visuale più chiara senza ostruzioni da poggiatesta o bagagli e una visione migliore di notte e in condizioni meteorologiche avverse.

Foto Lexus RZ 450e

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Auto elettrica Toyota bZ4x

👉 Auto elettrica Subaru Solterra

👉 Auto elettriche da comprare selezionate e provate
👉 Prezzi e caratteristiche auto elettriche
👉 Prezzi e caratteristiche auto ibride
👉 Costo ricarica auto elettrica

👉 Video prove AUTO ELETTRICHE

👉 Quanto costa ricaricare l’auto elettrica
👉 Tutto sulla ricarica delle auto elettriche

👉 Tariffe ricarica auto elettriche

👉 Ultime notizie batterie agli ioni di litio

Le prove di auto elettriche nuove!

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

👉 Listino prezzi LEXUS 👉 Annunci usato LEXUS

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto