Accessori AutoGUIDE CONSIGLINews auto

Seggiolino anti-abbandono come è fatto e come funziona?

Come sono fatti e come funzionano i nuovi seggiolini con dispositivo anti-abbandono obbligatori per legge. Per essere in regola si può anche aggiornare il vecchio

In questo articolo presentiamo le caratteristiche dei nuovi seggiolini anti-abbandono obbligatori per legge cercando di capire come sono fatti.
In realtà si tratta di normali seggiolini dotati di un “dispositivo di sicurezza” elettronico aggiuntivo con una cintura intelligente che permette di rilevare la presenza e i movimenti del bambino sul seggiolino e di inviare notifiche ai genitori attraverso app scaricabili sullo smartphone (Android ed Apple).

Il sistema antiabbano bambini per un seggiolino può essere:

  • integrato all’origine nel seggiolino;
  • dotazione di base o un accessorio del veicolo compresi nel fascicolo di omologazione del veicolo stesso; 
  • indipendente sia dal sistema di ritenuta per bambini sia dal veicolo.

Caratteristiche funzionali seggiolini antiabbandono:

  • deve essere in grado di attivarsi automaticamente ad ogni utilizzo, senza ulteriori azioni da parte del conducente;
  • deve dare un segnale di conferma dell’avvenuta attivazione al conducente;
  • in caso di allarme deve attirare l’attenzione del conducente tempestivamente attraverso appositi segnali visivi e acustici o visivi e aptici, percepibili all’interno o all’esterno del veicolo;
  • può essere dotato di un sistema di comunicazione automatico per l’invio, per mezzo delle reti di comunicazione mobile senza fili, di messaggi o chiamate.

Sono caratteristiche stabilite dal Decreto Ministeriale

App seggiolino antiabbandono come funziona

Nel caso in cui il genitore si allontana dal seggiolino con il bimbo a bordo uscendo dall’auto inavvertitamente scatta l’allarme sullo smartphone. C’è in realtà un collegamento Bluetooth ad assicurare la comunicazione tra il seggiolino intelligente e lo smartphone.

Il sistema del seggiolino anti abbandono è stato pensato per essere facile ed intuitivo. Per farlo funzionare, sarà sufficiente connettere il seggiolino dotato di sensori all’app dedicata (che trovi sul PlayStore per i sistemi Android e sullo Apple Store per i sistemi iOS), disponibile anche sugli store e device Samsung ed il sistema si attiva dopo alcuni secondi dal momento in cui il bambino viene posizionato sul seggiolino, segnalandone la sua presenza a bordo attraverso l’app.

Seggiolino anti-abbandono, quale scegliere? Dove trovarlo?

Esistono già diverse soluzioni sul mercato di seggiolini anti-abbandono come BebèCare sviluppate da Samsung e Chicco.

Sistema seggiolino anti-abbandono Chicco BebèCare
Sistema seggiolino anti-abbandono Chicco BebèCare

Sistema BebèCare, seggiolino anti-abbandono quali scegliere?

Se sei arrivato in questo punto, probabilmente sarai interessato a conoscere quali seggiolini anti-abbandono sono disponibili oggi sul mercato. Mettiti comodo!
Ecco un paio di soluzioni già pronte con il sistema BebèCare che consiste in sensori, integrati nei seguenti modelli dei seggiolini auto Chicco (link al prodotto)

  • modello Oasys 0+:omologato secondo la normativa ECE R44/04 per il trasporto in auto di bambini dalla nascita fino a 13 kg.
  • Oasys i-Size: omologato secondo la normativa i-Size (ECE R129) per il trasporto in auto di bambini con un’altezza compresa tra 40 e 78 cm (max 13 kg)

Tali modelli di seggiolino auto, non andranno a comprometterne le performance di sicurezza, in grado di rilevare i movimenti del bambino e inviare notifiche agli smartphone dei genitori, tramite l’apposita app BebèCare.

Quanto costano i seggiolini anti-abbandono?

Veniamo al dunque: quanto costano i seggiolini anti-abbandono? Il prezzo variabile sul mercato in base al prodotto può variare da 150€ a 300€.

Come aggiornare un vecchio seggiolino

E’ possibile anche aggiornare un vecchio seggiolino attraverso un kit constituto da un cuscinetto intelligente che si collega ad una APP come per esempio il Tippy.

APP seggiolino anti-abbandono
Conil Kit Tippy si aggiorna un vecchio seggiolino per renenderlo conforme alla legge

Se sei arrivato fin qui in fondo dovresi aver compreso che sono praticamente due le possibilità per essere in regola con la legge sui seggiolini: acquistarne uno nuovo conforme alla legge oppure aggiornare il proprio seggiolino con un dispositivo aggiuntivo anti-abbandono più economico ma altrettanto efficace.

LEGGI ANCHE  sui sedili per bambini

Commenta

Tags

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94 di Catanzaro studente presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli, e da sempre sono un grande appassionato di motori. Coltivo questa grande passione dall'età di 3 anni grazie a mio padre che da sempre mi ha istruito nel "culto dei motori" e, sempre grazie a lui, all'età di 8 anni ho partecipato in maniera agonistica a diverse competizioni di GoKart. Seguo assiduamente ogni competizione motoristica a quattro ruote, soprattutto la F1 di cui sono grande appassionato.
Close
Close