GUIDE CONSIGLINews auto

Seggiolino anti-abbandono obbligatorio, da quando

Da quando è obbligatorio il seggiolino anti abbandono ci sono multe per chi non è in regola.

Il seggiolino anti abbandono è obbligatorio per legge dal giorno 7 novembre 2019 nelle auto che trasportano bambini d’età inferiori ai quattro anni. Si tratta di un dispositivo importante di sicurezza obbligatorio stabilito con legge dal 1° luglio 2018.

Incentivo acquisto seggiolino

Per l’acquisto il Governo ha previsto un contributo economico di 30 euro, per ciascun dispositivo acquistato.

seggiolino anti abbandono Chicco BebèCare
Il Governo ha previsto un contributo di 30 euro per l’acquisto del seggiolino anti abbandono

Seggiolino anti-abbandono, corsa all’acquisto

L’obbligatorietà costringe parecchi genitori e nonni ad acquistare il dispositivo in fretta e furia. C’è da capire come verrà erogato il contributo economico di 30 euro.

Bambini in auto Art. 172 Codice della Strada
L’obbligatorietà repentina costringe i genitori ad un acquisto in fretta e furia

Multa seggiolino anti-abbandono, cosa si rischia

I genitori che non si mettono in regola con un seggiolino anti-abbandono violano l’articolo 172 del Codice della Strada e rischiano una multa che va da 81 a 326 euro (pagamento entro cinque giorni 56,70 euro) e la decurtazione di 5 punti dalla patente e scatta anche la sospensione della patente.

LEGGI ANCHE  sui sedili per bambini

Multa seggiolino anti-abbandono
Da quando è obbligatorio
Come è fatto come funziona

ASAPS: Auspicavamo una concessione di 120 giorni

“L’ASAPS auspicava un margine di tempo maggiore – dichiara l’Associazione sostenitori Polstradaci aspettavamo un interpretazione della legge in modo più favorevole e con la concessione dei 120 giorni inizialmente previsti, così non è stato pertanto… genitori, nonni e accompagnatori affrettatevi”!

ASAPS Associazione sostenitori Polstrada
ASAPS: “Ci aspettavamo la concessione dei 120 giorni inizialmente previsti”

Codacons: Sui seggiolini anti-abbandono è stato il caos più totale!

“Come al solito un provvedimento importante e utile per la sicurezza dei cittadini si trasforma in un pasticcio a causa della fretta con cui è stata adottata la misura e della mancanza di informazioni alle famiglie – aveva denunciato il presidente Carlo Rienzi pochi sono i genitori che conoscono le caratteristiche tecniche che devono avere tali dispositivi, e il rischio è quello di acquistare prodotti non conformi, sprecando soldi e andando incontro a sanzioni.

Ma la cosa più grave è che, mentre sui genitori incombe l’obbligo di installare il seggiolino, nulla si sa circa il bonus da 30 euro per l’acquisto del dispositivo inserito del Dl Fisco come incentivo alle famiglie – prosegue Rienzi – chi avrà diritto a tale bonus e sulla base di quali criteri? E l’incentivo varrà anche su acquisti già effettuati, dal momento che il seggiolino è già obbligatorio?”.

Carlo Rienzi, Presidente Codacons
Carlo Rienzi, Presidente Codacons

Che cos’è come funziona il seggiolino anti abbandono

Scarica il regolamento attuativo dell’Art. 172 del CdS

Lascia un commento sotto o meglio sul nostro FORUM!

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close