FotogalleryIbizaNotizie autoSeatVideo

Nuova Seat Ibiza, benzina, metano, caratteristiche e prezzi

Arriva il restyling della quinta generazione della Seat Ibiza, con tante novità soprattutto tecnologiche ed una gamma motori composta da 5 unità benzina da 80 a 150 CV ed una a metano da 90 CV.

Nuova Seat Ibiza, ecco il restyling di metà carriera, che porta in dote delle modifiche estetiche fuori e soprattutto dentro, aggiungendo nuovi livelli di connettività e di sistemi di assistenza. Fin dal suo debutto nel 1984, Seat Ibiza è stata uno dei modelli di punta del brand spagnolo e dopo 37 anni, cinque generazioni e quasi 6 milioni di unità vendute, è il modello Seat di maggior successo mai uscito dalla linea di produzione.

Il restyling Ibiza della quinta generazione sotto il cofano prevede sei diversi propulsori che spaziano con potenze da 80 a 150 CV, alimentati a benzina e a metano, abbinati al cambio manuale o DSG a doppia frizione. Non c’è più una motorizzazione diesel in gamma.

Nuova Seat Ibiza, caratteristiche esterni

La Seat Ibiza fuori si caratterizza dal suo design iconico e giovanile. La versione rinnovata in tutti gli allestimenti (Reference, Style, Xcellence ed FR) è equipaggiata davanti di serie la tecnologia completamente a LED: Eco-LED, con la possibilità di un upgrade con i Full LED.

Vista di profilo nuova Seat Ibiza FR
Nuova Seat Ibiza FR

La linea della fiancata mantiene inoltre i caratteristici balzi ridotti con le ruote agli estremi. Per la personalizzazione abbiamo tre nuove linee di cerchi in lega, due da 17” e una da 18”. Un ulteriore dettaglio che contraddistingue la nuova Seat Ibiza è l’inclusione del nome del modello in grafia a mano in rilievo.

Nuova Seat Ibiza, abitacolo e bagagliaio, dentro com’è?

Gli interni della nuova Seat Ibiza appiano più moderni soprattutto grazie alla strumentazione digitale ed al nuovo display centrale sospeso del sistema infotainment, più grande di oltre il 20% mediamente rispetto al modello precedente; infatti, lo schermo di serie ora è da 8,25”, mentre su richiesta è disponibile quello da 9,2”. Davanti al guidatore inoltre abbiamo il Seat Virtual Cockpit da 10,25”.

I miglioramenti nell’abitacolo riguardano complessivamente forma, finitura e qualità; a cominciare dalla nuovissima plancia soft touch e dal nuovo ed ergonomico volante multifunzione rivestito in pelle Nappa (disponibile di serie per Xcellence ed FR, su richiesta invece per la versione Style).

Sedili anteriori abitacolo nuova Seat Ibiza FR
L’abitacolo della nuova Seat Ibiza FR

Un altro tocco di modernità è dato dall’illuminazione delle prese d’aria anteriori, che ora sono contornate da illuminazione a LED, disponibile in un colore differente a seconda dell’allestimento scelto (Rosso Daring per FR, Burgundy per Xcellence, Giallo Miele per le versioni Style e Reference). bagagliaio conserva la capienza complessiva di 355 litri.

Nuova Seat Ibiza, infotainment e connettività

In un mondo sempre più connesso e digitale, la rinnovata Seat Ibiza si presenta come un’auto completamente connessa. Con l’integrazione del sistema wireless Full Link, si può interagire con le app del proprio smartphone attraverso il sistema infotainment della vettura indipendentemente dal dispositivo utilizzato, che sia Apple CarPlay o Android Auto.

I contenuti online del sistema di infotainment sono disponibili con il semplice tocco di un pulsante, o tramite richiesta vocale, che si tratti di informazioni sul traffico, parcheggio, stazioni di servizio o web radio e media online. Il riconoscimento vocale naturale è disponibile a brodo e si attiva esclamando “Hola Hola”. Inoltre, connettere e ricaricare i dispositivi è possibile grazie alle due porte USB di tipo C nella parte anteriore dell’abitacolo.

Plancia strumenti abitacolo nuova Seat Ibiza FR
Plancia strumenti con nuovo display centrale da 9,2″

La nuova Seat Ibiza è dotata anche di Seat Connect con una eSIM integrata, per cui è disponibile il servizio eCall che, in caso di incidente, contatta direttamente i servizi di emergenza. Oltre alla possibilità di effettuare una chiamata di emergenza (in modalità manuale o automatica), verranno anche trasmessi ai servizi di emergenza i dati rilevanti della vettura, come posizione, tipo di motore, colore della carrozzeria o numero dei passeggeri, agevolando così eventuali operazioni di soccorso.

Inoltre, l’eSIM integrata offre anche la possibilità di raggiungere i servizi Seat tramite il pulsante “Chiamata privata”. Grazie a questo sistema di assistenza, il conducente può contattare i servizi Seat parlando nella propria lingua, indipendentemente dal Paese in cui si trova.

Infotainment nuova Seat Ibiza VIDEO

Seat Connect è gratuito per un anno, indipendentemente dalla versione e dall’allestimento scelto. Il servizio comprende anche Seat Connect App, che prevede l’accesso a servizi da remoto (dati di guida, posizione di parcheggio, stato della vettura comprese porte e luci). Dall’app si può anche aprire e chiudere le porte con il servizio di chiusura e apertura da remoto o attivare da remoto l’avvisatore acustico e gli indicatori di direzione per trovare più facilmente l’auto.

ADAS, sistemi di sicurezza attiva su Seat Ibiza

I nuovi sistemi ADAS di assistenza alla guida a bordo della nuova Seat Ibiza sono il Cruise Control Adattivo, il Front Assist e il rilevamento della stanchezza, la nuova versione include ora anche alcuni dei sistemi di assistenza alla guida più avanzati.

Il Travel Assist provvede alla guida semi-automatica, adeguando l’andatura alle condizioni variabili di traffico. Se a questo si aggiunge anche il Lane Assist, che assicura che l’auto viaggi al centro della corsia di marcia, e il riconoscimento della segnaletica stradale (Traffic Sign Recognition) grazie al quale la vettura riconosce sempre il limite di velocità vigente nel tratto percorso.

Vista laterale nuova Seat Ibiza su strada
Su restyling ci sono nuovi sistemi ADAS di aiuto alla guida

Ma l’aggiornamento della vettura ha portato anche all’inclusione del Side Assist, per agevolare le manovre di cambio di corsia. I radar rivolti in avanti e all’indietro monitorano gli angoli ciechi del veicolo fino a 70 metri, informando il conducente dell’eventuale vicinanza di un veicolo nel caso in cui, per esempio, desideri cambiare corsia. Infine, all’elenco di tecnologie avanzate si aggiunge anche l’High Beam Assist che, durante la guida notturna, rileva le vetture di fronte alla nuova Ibiza, commutando in caso di necessità tra abbaglianti e anabbaglianti.

Seat Ibiza, motori benzina e metano

La gamma propulsori della nuova Seat Ibiza prevede motori a benzina e a gas naturale compresso (metano). Sono disponibili sei diversi propulsori: cinque motori a benzina (TSI) con potenze da 80 (59 kW) a 150 CV (110 kW) e un motore a metano da 90 CV (66 kW), abbinati al cambio manuale o DSG a doppia frizione.

Vista posteriore nuova Seat Ibiza FR su strada
La nuova Seat Ibiza è benzina e metano

Il motore benzina a tre cilindri MPI 1.0 da 80 CV (59 kW) e 93 Nm è abbinato a un cambio manuale a cinque rapporti. La tecnologia a iniezione diretta viene invece utilizzata da altri motori della gamma, vale a dire tre opzioni 1.0 EcoTSI e un più grande motore 1.5 EcoTSI.

Il motore 1.0 TSI da 95 CV (70 kW) abbinato a un cambio manuale a cinque rapporti, è in grado di erogare 175 Nm di coppia. Il più potente fra i motori a tre cilindri da 110 CV (81 kW)/200 Nm è disponibile abbinato a un cambio manuale a sei rapporti oppure a un cambio DSG a doppia frizione e sette rapporti. Il motore più performante della gamma è il quattro cilindri 1.5 EcoTSI, che con una potenza di 150 CV (110 kW) ed una coppia di 250 Nm.

La versione a metano monovalente prevede il motore 1.0 TGI 90 CV (66 kW e 160 Nm di coppia, abbinato a un cambio manuale a sei rapporti.

Nuova Seat Ibiza 2021 VIDEO

Seat per l’Ibiza sta inoltre supportando lo sviluppo e la disponibilità di biometano rinnovabile, che neutralizza le emissioni di CO2 generate dall’utilizzo della vettura. Il biometano di alta qualità è ottenuto da residui di rifiuti organici e può essere utilizzato in aggiunta al gas naturale convenzionale o per sostituirlo completamente.

Nuova Seta Ibiza allestimenti Reference, Style, Business e FR

La gamma italiana della nuova Ibiza prevede quattro allestimenti: Reference, Style, Business e FR. A partire dalla versione di ingresso Reference, tutte le vetture hanno di serie: schermo di infotainment touch da 8,25”, fari anteriori EcoLED 100% LED, volante multifunzione, Bluetooth, Clima e 2 prese USB tipo C, SEAT Connect (Safety & Service con accesso da remoto), Front Assist con sistema di riconoscimento pedoni, Lane Assist, limitatore di velocità e sistema di riconoscimento stanchezza.

Vista di profilo nuova Seat Ibiza
La nuova Ibiza è disponibile negli allestimenti Reference, Style, Business e FR

La versione Style include Full Link wireless, cerchi in lega da 15”, volante multifunzione in pelle e cruise control, in più della versione Reference. Rispetto alla versione Style, invece, la versione Business ha in più il navigatore con schermo da 9,2”, vernice metallizzata e Seat Connect full (con online media).

L’allestimento top di gamma è rappresentato dalla versione FR che include, in più rispetto alla Style, i cerchi i n lega da 17”, fari fendinebbia, doppi terminali di scarico visibili, vetri posteriori oscurati, Climatronic bi-zona, cielo abitacolo nero, sedili sportivi, volante FR, plancia soft touch, luce ambientale rossa, specchietti ripiegabile elettronicamente, sensori luce e pioggia, e infine Seat Drive Profile.

Vista posteriore nuova Seat Ibiza FR
Vista posteriore della nuova Seat Ibiza FR

Per quanto riguarda i principali equipaggiamenti su richiesta, ci sono i cerchi tra 15” e 18” che si rinnovano nel design, così come l’introduzione di nuovi colori metallizzati quali Blu Asphalt e Blu Zaffiro. A disposizione c’è anche il nuovo Pacchetto FR, che prevede il navigation pack 9,2”, fari full LED, luxury pack con sedili in microfibra Dinamica, sensori di parcheggio posteriori e le bocchette di aerazione retroilluminate.

Prezzi nuova Ibiza, quanto costa?

I prezzi della nuova Seat Ibiza partono da 16.350 euro, che scendono a 13.900 euro con il finanziamento che prevede una rata di 119 euro al mese (anticipo € 3.193,70, TAN 3,99 % fisso – TAEG 5,67 %) per la versione Reference con motore 1.0 MPI 80 CV o da 15.500 euro o 119 euro al mese per quella con motore a metano 1.0 TGI 90 CV (anticipo € 3.327,79, TAN 3,99 % fisso – TAEG 5,46 %).

Foto nuova Seat Ibiza

👉 Listino prezzi Seat IBIZA 👉 Annunci usato Seat IBIZA

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto