GUIDE CONSIGLINotizie auto

Come proteggere l’auto dal sole, 5 consigli utili

Una guida con cinque consigli ed accorgimenti da seguire per proteggere l'auto (carrozzeria ed abitacolo) dal sole durante i mesi estivi, quelli più caldi e torridi.

I raggi del sole sono dannosi non solo alle persone, ma anche alle automobili. Proteggere l’auto dal sole è importante soprattutto in una stagione torrida come l’estate: ecco alcuni consigli che ti spiegano come proteggere l’auto ed evitare danni provocati dai raggi solari a carrozzeria ed abitacolo. Semplici passi da seguire che saranno essenziali per salvaguardare e preservare l’auto dal sole.

5 Consigli per proteggere l’auto dal sole

Di seguito ti elencherò un totale di cinque consigli su come proteggere l’auto dal sole. Questi spazieranno dalla scelta del parcheggio, i prodotti da usare per la cura dell’auto e molto altro ancora.

1) Scegli con cura il parcheggio

Il primo consiglio su come proteggere l’auto dal sole riguarda il parcheggio. Bisogna sempre scegliere con cura un buon parcheggio: questo deve essere sempre all’ombra, così i raggi del sole non penetreranno nell’abitacolo della tua vettura creando un microclima dove poter crescere dei cactus! Ricorda però che la zona d’ombra non rimane la medesima tutto il giorno, quindi calcola bene il tempo in cui la tua auto resterà all’ombra.

come proteggere auto dal sole parcheggio
Parcheggia con cura la tua auto, preferibilmente dal lato in cui è montato il motore

Ripara all’ombra la zona in cui è montato il cruscotto. Se trovi un parcheggio all’ombra, ma per livelli di spazio questo non riesce a contenere del tutto la tua auto, devi sempre scegliere di parcheggiare all’ombra la parte dell’auto in cui si trova il cruscotto anteriore, quindi la zona del vetro anteriore.

2) Utilizza parasoli o teli protettivi

Il sole può essere un nemico micidiale non solo per la carrozzeria, ma anche per gli interni in plastica o pelle della tua auto. E’ importante munirsi di un telo protettivo o di un parasole per preservare gli interni ed evitare il loro deterioramento. Per esperienza personale ti consiglio vivamente di utilizzare almeno il parasole, perché senza il suo impiego può capitare di entrare in auto e trovare il cruscotto letteralmente squagliato, come successe a me qualche anno fa.

telo protettivo auto: ecco come proteggere auto dal sole
Per evitare che la carrozzeria perda lustro al sole, preservala dal sole coprendola con un telo protettivo

Se invece sei maniaco e fissato con la cura dell’auto , un telo protettivo fa al caso tuo! Come detto non solo gli interni sono soggetti ai raggi UV ma anche la verniciatura ed i fari del tuo veicolo! Se soggetta a lunghe esposizioni al sole, la carrozzeria perderà tonalità e lustro, mentre i fari quasi sicuramente si ingialliranno e di certo non è un bello spettacolo per gli occhi, soprattutto se possiedi una supercar o una bellissima auto d’epoca!

3) Lavaggi frequenti e carrozzeria sempre pulita

Lavaggi frequenti aiutano a preservare l’auto dal caldo torrido. D’estate si utilizza molto frequentemente la propria vettura che è soggetta ad usura; in più se vai a mare, la salsedine deteriora molto la carrozzeria ed anche la resina che cola dagli alberi (se decidi di parcheggiare l’auto all’ombra, magari in una pineta vicino il mare).
Per proteggere l’auto da salsedine, polvere e moscerini che si despositano sul parabrezza e sulla carrozzeria è consigliato lavare l’auto con una certa costanza (almeno una volta ogni tre settimane), possibilmente all’ombra ed a motore spento con la carrozzeria non bollente.

Se invece siete impossibilitati a lavare liberamente la vostra auto alla classica maniera (con pompa, secchio e spugna), o non intendete affidarvi ad un autolavaggio, in commercio è possibile trovare dei prodotti ecologici per detergere in profondità e lucidare l’auto a secco, quindi senz’acqua. Questi prodotti contengono alti fattori di protezione UV. In questo modo riuscirai in qualche modo a proteggere l’auto dal sole.

come proteggere auto dal sole lavaggio
Lavare l’auto è indispensabile per preservare l’integrità della carrozzeria

Perché l’auto lavata deve essere all’ombra e non calda? E’ semplice. Bisogna evitare di lavare l’auto quando la carrozzeria è surriscaldata poiché questa farebbe asciugare rapidamente la schiuma creando macchie e aloni. Per questo motivo l’automobile non va lavata sotto al sole ma all’ombra.

4) Usa prodotti specifici per la carrozzeria

Per proteggere l’auto dal sole, è indispensabile l’utilizzo di prodotti specifici per la carrozzeria. Non solo d’estate, ma durante tutto l’anno l’auto è soggetta a danni derivati dagli agenti atmosferici, quindi ad un deterioramento generale. E’ doveroso quindi curarla utilizzando gli appositi prodotti.

prodotti per la cura della carrozzeria auto
Cura la carrozzeria della tua auto con prodotti appositi a base di cera

In questo caso ti consiglio di applicare, o far applicare dal tuo meccanico, un trattamento protettivo per la vernice della carrozzeria dell’auto. Esistono diversi prodotti quali cere e film, che creano una patina ultraresistente capace di proteggere la vernice da agenti esterni.

CERA AUTO PROTETTIVA DI MA-FRA

Per proteggere l’auto dal sole esistono anche prodotti cremosi per la cura degli interni. Questi sono a base di balsamo o gel, da applicare, almeno ogni 15 giorni, sul cruscotto, la tappezzeria in pelle e tutte le parti in plastica. In questo modo i materiali restano “morbidi” ed umidi, difficilmente essiccabili e lesionabili.

come proteggere auto dal sole prodotti interni
Usa sempre prodotti specifici anche per gli interni

ACQUISTA WIPES SATIN DA MA-FRA PER INTERNI SBIADITI DAL SOLE

5) Usa con moderazione il climatizzatore dell’auto

Mi prenderai per pazzo, ma è così: devi usare con moderazione il climatizzatore della tua auto. Quando sei di ritorno dal mare e ti avvii verso la tua auto pronto a tornare a casa, una volta aperta l’auto ti sembrerà di essere all’interno di un vulcano; di conseguenza la prima cosa che sei tentato di fare sarà quella di aprire il climatizzatore ed aspettare che l’auto si raffreddi prima di entrare. Non c’è cosa più sbagliata da fare!

Anziché fare così, sarebbe meglio aprire tutti gli sportelli, in modo da far fuoriuscire tutto il calore e permettere all’auto di raffreddarsi in maniera “naturale”. Nel frattempo puoi intrattenerti riponendo nel cofano ombrelloni e sdraio usati durante la gita a mare e, una volta sistemate, potrai accendere l’aria climatizzata ed evitare così un brusco sbalzo di temperatura.

E’ importante non puntare mai il getto dell’aria fredda verso il parabrezza, per evitare di causare qualche crepa! Ma anche la superficie del cruscotto superiore potrebbe danneggiarsi per il passaggio repentino da caldo a freddo (scollature di riverstimenti).

climatizzatore auto per abbassare la temperatura dell'abitacolo va usato con moderazione
Usare con moderazione il climatizzatore onde evitare di creare bruschi sbalzi di temperatura

Dopo aver letto questo articolo avrai capito al meglio come proteggere la tua auto dal sole nel migliore dei modi, quali sono i prodotti giusti da usare, le accortezze da fare e quella da evitare. Piccoli e semplici consigli, che ti faranno ottenere un grande risultato!

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94 di Catanzaro studente presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli, e da sempre sono un grande appassionato di motori. Coltivo questa grande passione dall'età di 3 anni grazie a mio padre che da sempre mi ha istruito nel "culto dei motori" e, sempre grazie a lui, all'età di 8 anni ho partecipato in maniera agonistica a diverse competizioni di GoKart. Seguo assiduamente ogni competizione motoristica a quattro ruote, soprattutto la F1 di cui sono grande appassionato.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto