FotogalleryNotizie autoVolvoXC60

Nuova Volvo XC60, cosa cambia, caratteristiche

Sulla rinnovata Volvo XC60 arriva il nuovo sistema di infotainment basato su Android e con applicazioni e servizi Google integrati, tra cui i comandi vocali Google Assistant e la navigazione con Google Maps.

Volvo ha introdotto una serie di novità tecnologiche sul SUV di medie dimensioni XC60, fra cui il suo nuovo sistema di infotainment basato su Android e con applicazioni e servizi Google integrati.

L’intuitivo sistema di infotainment di nuova generazione permette un livello di personalizzazione e una connettività migliore, ulteriormente migliorati grazie all’introduzione del nuovissimo pacchetto Digital Services.

Nuova Volvo XC60 infotainment Android Google

Il pezzo forte del pacchetto Digital Services è l’accesso alle app e ai servizi di Google, che consentono la gestione in vivavoce delle funzioni grazie a Google Assistant, la navigazione con Google Maps e l’accesso a un’ampia offerta di app native per l’auto tramite Google Play.

Infotainment Android Google Volvo XC60 2022
Infotainment Android con app e servizi Google integrati

Abbonandosi al pacchetto Digital Services, si ha accesso a tutti i servizi e le funzionalità incluse nello stesso. L’hardware necessario per gestire i servizi è già presente a bordo dell’auto e tutti i dati necessari sono inclusi nel pacchetto.

Volvo Car Group è stata la prima azienda a collaborare con Google per l’integrazione di un sistema di infotainment alimentato da Android con applicazioni e servizi Google integrati.

Infotainment navigatore Google Maps Volvo XC60 2022
Navigatore con Google Maps

Dopo anni di stretta collaborazione tra le due aziende, la XC40 Recharge completamente elettrica è stata la prima Volvo a dotarsi del sistema, seguita ora dal SUV XC60.

Cosa cambia sulla nuova Volvo XC60

L’aggiornamento della Volvo XC60 dal punto di vista del design prevede una nuova griglia, nuovi paraurti anteriori, inediti colori della carrozzeria e opzioni per i cerchi.

Vista di profilo Volvo XC60 2022
Vista di profilo della Volvo XC60 2022

Dentro abbiamo nuovi materiali degli interni, comprese le lussuose varianti opzionali leather-free e la disponibilità di rivestimenti in tessuto City Weave.

ADAS aggiornati sulla Volvo XC60 2022

Gli aggiornamenti introdotti sul SUV Volvo XC60 riguardano anche i sistemi ADAS di aiuto alla guida (Advanced Driver Assistance Systems) caratterizzati da una serie di radar, telecamere e sensori a ultrasuoni.

Paraurti posteriore Volvo XC60 2022
Paraurti posteriore Volvo XC60 2022

Questa piattaforma permette lo sviluppo e l’implementazione sulla XC60 di sistemi di sicurezza attiva come il rilevamento di altri utenti della strada, la frenata automatica e la prevenzione delle collisioni. Attraverso la funzione Pilot Assist offre inoltre un leggero supporto al guidatore dal momento dell’avvio della vettura fino al raggiungimento di velocità autostradali.

Quando arriva?

Il Model Year 2022 della Volvo XC60 entrerà in produzione alla fine di maggio e successivamente arriverà nelle concessionarie italiane.

Foto Volvo XC60 2022

👉 Listino prezzi XC60 👉 Annunci usato XC60

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto