GUIDE CONSIGLI

Google Assistant, come funziona la modalità guida

Arriva la modalità di guida per Google Assistant! Il nuovo assistente di guida, in arrivo quest'estate, potrà essere utilizzato senza possedere Android Auto.

Google Assistant introdurrà una nuova modalità di guida. La novità arriverà precisamente quest’estate, periodo in cui il nuovo assistente di guida Google si rifarà il look per facilitare i guidatori! Non parliamo però di un aggiornamento massiccio o di una miglioria estetica dedicata ad Android Auto, ma sarà proprio un corposo aggiornamento che riguarderà esclusivamente Google Assistant a cui sarà donata una nuova funzione. Ecco tutti i dettagli.

Google Assistant introduce la nuova modalità guida in auto

Google Assistant introdurrà la nuova modalità di guida. Se n’è parlato al Google I/O 2019, evento annuale in cui vengono presentati tutti gli aggiornamenti e migliorie Google più importanti.

Qualche anno fa Google annunciò al mondo l’entrata sul palcoscenico multimediale di Android Auto, soprattutto per competere contro Apple CarPlay. Costringendo diverse persone, a scaricare anche l’app sul proprio smartphone, occupando così preziosi MB sul nostro dispositivo, da quest’estate però, potremmo usufruire del nostro assistente google, senza l’impiego di Android Auto.

Nuova modalità guida Google Assistant dashboard
L’interfaccia della nuova modalità guida Google Assistant

Interfaccia nuovo assistente di guida Google

Google Assistant introdurrà un’interfaccia tutta nuova, a prova di automobilista! Con un look fresco ed aggiornato, la home si presenta con un recap sul meteo in alto a destra, con un avviso a caratteri grandi relativo allo stato del traffico e con 4 pulsanti: NavigazioneEffettua una chiamata, calendario e Play, quest’ultimo ovviamente dedicato ai contenuti multimediali. Si presentano in quest’ordine nella nuova dashboard:

  • Calendario: Questo si adatterà alla routine e stile di vita del possessore, ricordandoci anche i vari appuntamenti in agenda e segnati sul calendario!
  • Chiamate e Messaggi: Se sei impegnato alla guida e non puoi rispondere al cellulare o leggere un messaggio, tramite comando vocale è possibile accedervi e riascoltare il messaggio o effettuare una chiamata.
  • Contenuti Multimediali: E’ possibile, sempre tramite comando vocale, ascoltare la propria playlist preferita da Spotify o lettore musicale.
  • Navigazione: Apri Google Maps tramite comando vocale, così da farti rimanere attento durante la tua guida su strada. Qui puoi impostare la tua destinazione in totale tranquillità, che sia una meta turistica o un semplice bar dove prendere un caffè con gli amici!

La nuova Modalità Guida di Google Assistant arriverà in estate. Che ne pensate? A seguire anche un video che vi mostra tutti gli aggiornamenti.

VIDEO Google Assistant auto nella modalità guida!

Se sei un possessore di dispositivi Android, scopri come sarà la nuova interfaccia grafica di Android Auto e tutte le sue nuove funzioni!

Commenta

Tags

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94 di Catanzaro studente presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli, e da sempre sono un grande appassionato di motori. Coltivo questa grande passione dall'età di 3 anni grazie a mio padre che da sempre mi ha istruito nel "culto dei motori" e, sempre grazie a lui, all'età di 8 anni ho partecipato in maniera agonistica a diverse competizioni di GoKart. Seguo assiduamente ogni competizione motoristica a quattro ruote, soprattutto la F1 di cui sono grande appassionato.
Close
Close