FOCUSFordFotogalleryNotizie autoVideo

Nuova Ford Focus, ibrida, benzina, diesel, caratteristiche e prezzi

Restyling di metà carriera per la Ford Focus, che introduce e nuovi motori elettrificati EcoBoost Hybrid da 48 V. Nell’abitacolo debutta la tecnologia di infotainment SYNC 4 con schermo da 13,2 pollici.

Dopo quello della Fiesta arriva anche il restyling della Ford Focus, che si presenta con nuovo design, motori elettrificati a 48 volt EcoBoost Hybrid MHEV e tanta tecnologia a bordo. La nuova Focus è disponibile nelle varianti Titanium, ST-Line, Active e ST sviluppata da Ford Performance.

Dentro debutta la tecnologia SYNC 4 di nuova generazione di Ford, supportata da un nuovissimo schermo centrale orizzontale da 13,2 pollici. La tecnologia consente inoltre agli aggiornamenti del software wireless Ford Power-Up di migliorare la funzionalità nel tempo.

Nuova Ford Focus, caratteristiche esterni

Fuori il nuovo design del cofano aumenta l’altezza del muso della Ford Focus, per una maggiore presenza visiva in tutta la gamma, e il badge Ford “ovale blu” è stato spostato dal bordo del cofano al centro della griglia superiore più grande. I nuovi fari a LED sono di serie su tutte le nuove varianti Focus e ora includono la funzionalità fendinebbia integrata. I modelli a cinque porte e station wagon presentano una lente del fanale posteriore oscurata, mentre i fanali posteriori a LED presentano un nuovo design interno con una sezione centrale più scura e un nuovo schema di luci ad anello accattivante.

Nuova Ford Focus, caratteristiche esterni
Animazione, come cambia fuori la nuova Focus restyling rispetto al vecchio modello

Ogni nuova variante Focus si caratterizza da dettagli di design unici. Le serie Connected e Titanium prevedono un’ampia griglia superiore con cornice cromata lucida, caratterizzata da robuste barre orizzontali e abbinata a prese d’aria laterali ribaltabili che scorrono dalla griglia inferiore. Inoltre, la serie Titanium presenta una finitura cromata stampata a caldo sulle barre della griglia superiore.

La variante più sportiva ST-Line prevede una griglia superiore trapezoidale, supportata da una finitura a nido d’ape nera lucida insieme a prese d’aria laterali più ampie e una griglia inferiore più profonda. Le varianti ST-Line dispongono anche di minigonne laterali, un diffusore posteriore e un discreto spoiler posteriore.

Nuova Ford Focus Active e ST Line
Nuova Ford Focus Active e ST Line

L’avventurosa variante Active si ispira agli spunti di design dei SUV per un aspetto più robusto. Una griglia superiore più ampia presenta corsi di fasciame verticali più consistenti e una griglia inferiore più profonda e prese d’aria laterali più alte completano l’altezza di marcia rialzata e il rivestimento della carrozzeria nero.

La disponibilità ampliata del pacchetto Vignale oltre al pacchetto X per la nuova Focus introduce le ultime specifiche di lusso per i modelli Titanium, ST-Line e Active

Nuova Ford Focus VIDEO

Oltre a livelli di equipaggiamento e finiture interni migliorati, la specifica Vignale introduce finiture satinate sulla griglia superiore e sulle prese d’aria laterali al posto di una finitura in tinta carrozzeria e design esclusivi dei cerchi in lega.

Nuova Ford Focus mild-hybrid

La nuova Ford Focus è elettrificata grazie ai nuovi motori EcoBoost Hybrid e la trasmissione automatica Powershift a doppia frizione e sette velocità. L’automatico Powershift supporta anche il risparmio di carburante mantenendo il motore ibrido al regime ottimale per l’efficienza e consentendo l’Auto Start-Stop a rotazione di funzionare al di sotto di 12 km/h (7 mph).

Disponibile con potenze di 125 CV e 155 CV, il nuovo propulsore EcoBoost Hybrid da 48 volt Mild Hybrid da 1,0 litri di Focus è disponibile anche con cambio manuale a sei marce, con consumi WLTP da 5,1 l/100 km ed emissioni di CO 2 da 115 g/km. Il propulsore ibrido sostituisce l’alternatore standard con un motorino di avviamento/generatore integrato a cinghia (BISG), che consente di recuperare e immagazzinare l’energia normalmente persa durante la frenata in una batteria agli ioni di litio dedicata.

Vista di profilo nuova Ford Focus ST-Line su strada
La nuova Ford Focus è ibrida mild-hybrid MHEV

Il BISG è anche in grado di fungere da motore, fornendo assistenza alla coppia per aumentare la coppia totale disponibile dal gruppo propulsore per un’accelerazione in marcia più reattiva o ridurre la quantità di lavoro richiesta dal motore per una migliore efficienza del carburante.

Nuova Ford Focus motori benzina e diesel

La nuova Focus offre anche il motore a benzina EcoBoost 1.0 di Ford con 100 CV e 125 CV di potenza e cambio manuale a sei marce, consumi da 5,1 l/100 km e CO 2 WLTP da 116 g/km. È disponibile anche il motore diesel EcoBlue da 1,5 litri con potenze di 95 CV e 120 CV, con consumi di carburante da 4,0 l/100 km e 106 g/km di CO 2 WLTP.

Vista di profilo nuova Ford Focus Active su strada
La nuova Focus è anche benzina e diesel

Entrambe le versioni sono associate al cambio manuale a sei marce mentre per la variante da 120 CV c’è anche un cambio automatico a otto velocità.

Ford Focus modalità di guida

La nuova Focus dispone anche della tecnologia Drive Mode selezionabile, che consente ai conducenti di scegliere tra le modalità Normal, Sport ed Eco che possono regolare le risposte del pedale dell’acceleratore, il servosterzo elettronico (EPAS) e il cambio automatico per adattarsi allo scenario di guida.

Touchscreen 13,2" SYNC4 abitacolo nuova Ford Focus Active
Nuove modalità di guida Normal, Sport ed Eco

I modelli Active dispongono anche della modalità Slippery per una maggiore sicurezza in condizioni di scarsa aderenza e della modalità Trail progettata per aiutare a mantenere lo slancio su superfici deformabili.

Nuova Ford Focus infotainment SYNC 4

Sulla nuova Ford Focus debutta il SYNC 4, supportato da un nuovissimo touchscreen centrale da 13,2 pollici, con un’interfaccia intuitiva. Il nuovo touchscreen incorpora anche i controlli per funzioni come il riscaldamento e la ventilazione che in precedenza venivano attivati ​​tramite pulsanti fisici. Il sistema offre anche la compatibilità wireless con Apple CarPlay e Android Auto.

Plancia strumenti abitacolo nuova Ford Focus Active
Plancia strumenti abitacolo nuova Ford Focus Active

Il riconoscimento vocale avanzato consente agli occupanti di utilizzare il parlato naturale in 15 lingue europee, combinando i dati di bordo con le ricerche su Internet, abilitate da FordPass Connect. Il sistema SYNC 4 consente inoltre gli aggiornamenti del software wireless Ford Power-Up che miglioreranno la nuova Focus nel tempo e può installare gran parte del nuovo software in background o in orari prestabiliti.

Utilizzando l’app FordPass è possibile accedere a una gamma di servizi connessi tramite uno smartphone, come lo stato del veicolo, per controllare i livelli di carburante, la durata dell’olio e altro e Avvio remoto. Il sistema SecuriAlert di Ford può fornire una maggiore tranquillità utilizzando i sensori del veicolo per monitorare qualsiasi tentativo di entrare nel veicolo, anche se viene utilizzata una chiave, e inviare avvisi al telefono dell’utente.

I nuovi veicoli Focus con SYNC 4 beneficiano dell’accesso di prova gratuito agli abbonamenti Connected Navigation e Ford Secure, che abilita funzionalità come informazioni sul traffico in tempo reale, meteo e parcheggio e Local Hazard Information.

Apple CarPlay touchscreen 13,2" SYNC4 abitacolo nuova Ford Focus Active
Apple CarPlay touchscreen 13,2″ SYNC4 abitacolo nuova Ford Focus Active

L’abbonamento Ford Secure include il servizio Veicoli rubati, che fornisce assistenza su chiamata 24 ore su 24 in caso di furto del veicolo, incluso il monitoraggio e il recupero. L’abbonamento Ford Secure riceverà Avvisi di quartiere – notifiche da altri veicoli protetti da SecuriAlert nella tua zona, e Avvisi di posizione – la possibilità di creare confini scelti dall’utente e notifiche push se il veicolo lascia queste aree, come aggiornamenti wireless Power-Up a un data successiva.

Ford Focus 2022 nuovi fari a LED

Le tecnologie di illuminazione avanzate includono i fari standard full LED che incorporano il controllo automatico degli abbaglianti e la luce di manovra che attiva un fascio di luce più ampio. Inoltre, un proiettore LED Dynamic Pixel incorpora funzioni avanzate, tra cui: Glare-Free High Beam che utilizza una telecamera frontale per rilevare il traffico in arrivo e creare un “punto privo di abbagliamento” all’interno del fascio di luce bloccando quei raggi che altrimenti risplenderebbero negli occhi degli altri utenti della strada.

Il Dynamic Bending è basato su telecamera che utilizza una telecamera rivolta in avanti per leggere la strada da percorrere e illuminare l’interno delle curve della strada, aumentando il campo visivo; Bad-Weather Light, che cambia il fascio di luce per una migliore visibilità quando i tergicristalli sono attivati.

Vista posteriore nuova Ford Focus ST-Line
Nuova Focus con fari a LED di serie davanti e dietro

Infine il Sign-based Light utilizza una telecamera rivolta in avanti per rilevare i segnali stradali e utilizzarli come segnale per regolare il fascio di luce e illuminare meglio ciclisti e pedoni agli incroci e alle rotatorie

ADAS sulla nuova Ford Focus

La nuova Focus si aggiunge anche alla sua suite completa di tecnologie ADAS avanzate di assistenza alla guida. Il Blind Spot Assist si basa sulla funzionalità del Blind Spot Information System monitorando gli angoli ciechi del conducente per i veicoli che si avvicinano da dietro e può applicare il controsterzo per avvisare il conducente e scoraggiare un cambio di corsia se viene rilevata una potenziale collisione, guidando il veicolo lontano dal pericolo.

Un’altra novità di Focus è il Blind Spot Information System con Trailer Coverage, che consente al conducente di inserire la lunghezza e la larghezza del rimorchio che desidera trainare utilizzando il touchscreen SYNC 4. Il sistema compenserà automaticamente, avvertendo il conducente se un altro veicolo si trova nell’angolo cieco del rimorchio trainato.

Head-up display abitacolo nuova Ford Focus Active
Head-up display abitacolo nuova Ford Focus Active

Il nuovo Intersection Assist utilizza la telecamera rivolta in avanti della Focus in combinazione con il radar per monitorare la strada davanti a potenziali collisioni con veicoli in avvicinamento in corsie parallele. Il sistema può applicare automaticamente i freni quando si viaggia a una velocità massima di 30 km/h (18 mph) per aiutare a prevenire o mitigare gli incidenti in cui un conducente sta svoltando sulla traiettoria di un veicolo in avvicinamento, ad esempio a un incrocio o a un incrocio. Il sistema funziona senza bisogno di segnaletica orizzontale o mobili e anche di notte con i fari accesi.

Sono inoltre disponibili le Informazioni sui pericoli locali che possono informare i conducenti di una situazione pericolosa sulla strada davanti a loro, anche se l’incidente non è visibile a causa di una curva della strada o di altri veicoli, e Adaptive Cruise Control con Stop & Go, riconoscimento dei segnali di velocità e Lane Centring, che aiuta ad alleviare lo stress della guida nel traffico stop-start. Il Pre-Collision Assist con Active Braking aiuta i conducenti a evitare o mitigare gli effetti delle collisioni con veicoli, pedoni e ciclisti, mentre Active Park Assist gestisce la selezione delle marce, l’accelerazione e la frenata per consentire manovre di parcheggio completamente automatizzate semplicemente tenendo premuto un pulsante.

Vista laterale nuova Ford Focus Active
Vista laterale nuova Ford Focus Active

I nuovi modelli Focus sono inoltre dotati di Rear Occupant Alert, progettato per aiutare i conducenti a evitare di lasciare bambini o animali domestici nel veicolo, ricordando loro di controllare i sedili posteriori quando le porte posteriori sono state aperte all’inizio di un viaggio.

Ford Focus station wagon, caratteristiche

Il vano bagagli della Focus Wagon è ora rifinito con un tappeto ritagliato di alta qualità ed utilizza fibre corte che lo rendono più facile da pulire. Una rete di carico laterale aggiuntiva è ideale per riporre oggetti più piccoli che potrebbero altrimenti muoversi liberamente nello spazio di carico durante il viaggio e le doppie luci a LED forniscono un’illuminazione più chiara in condizioni di scarsa illuminazione.

Il piano di carico regolabile ora ha una cerniera centrale, che consente di piegarlo per creare un divisorio verticale che si blocca in posizione con un angolo di 90 gradi, creando due spazi separati per mantenere gli oggetti in posizione in modo più sicuro.

Vano bagagliaio abitacolo nuova Ford Focus Active
Vano bagagliaio con zona umida

L’area di carico ora presenta anche una zona umida, con un rivestimento del pianale di carico inserito nello spazio per fornire resistenza all’acqua contro oggetti come mute e ombrelli. La fodera resistente all’acqua può essere rimossa dallo spazio per un facile drenaggio o pulizia e l’area può essere chiusa dal resto del bagagliaio con il pavimento ripiegato o separata con il divisorio verticale per creare zone umide e asciutte.

Nuova Ford Focus prezzo, quanto costa?

Il prezzo di partenza della nuova Ford Focus restyling è di 26.500 euro, con motore EcoBoost Hybrid con ibrido leggero MHEV. Per la versione con motore diesel Ecoblue il prezzo di partenza è di 27.250 euro. Scegliendo invece la carrozzeria Station Wagon bisogna aggiungere 1.000 euro sul prezzo di listino della 5 porte. Il cambio automatico Powershift infine ha un sovraprezzo di 2.000 euro.

  • 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV Business 26.500 euro
  • 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV Powershift Business 28.500 euro
  • 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV Active 28.050 euro
  • 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV Powershift Active 30.050 euro
  • 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV Active X 29.300 euro
  • 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV Powershift Active X 31.300 euro
  • 1.0 Ecoboost Hybrid 155 CV Powershift Active X 32.550 euro
  • 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV ST-Line 28.050 euro
  • 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV Powershift ST-Line 30.050 euro
  • 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV ST-Line X 29.300 euro
  • 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV Powershift ST-Line X 31.300 euro
  • 1.0 Ecoboost Hybrid 155 CV Powershift ST-Line X 32.550 euro
  • 1.0 Ecoboost Hybrid 155 CV Powershift Active Vignale 34.800 euro
  • 1.5 Ecoblue 120 CV Business 27.250 euro
  • 1.5 Ecoblue 120 CV Automatica Business 29.250 euro
  • 1.5 Ecoblue 120 CV Active 28.800 euro
  • 1.5 Ecoblue 120 CV Automatica Active 30.800 euro
  • 1.5 Ecoblue 120 CV Active X 30.050 euro
  • 1.5 Ecoblue 120 CV Automatica Active X 32.050 euro
  • 1.5 Ecoblue 120 CV ST-Line 28.800 euro
  • 1.5 Ecoblue 120 CV Automatica ST-Line 30.800 euro
  • 1.5 Ecoblue 120 CV ST-Line X 30.050 euro
  • 1.5 Ecoblue 120 CV Automatica ST-Line X 32.050 euro

Foto nuova Ford Focus ST-Line, Active e ST

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!)

👉 Nuova Ford Focus ST da 280 CV

👉 Motore FORD EcoBoost, caratteristiche e come funziona

👉 Bollo auto ibride
👉 Tutte le auto ibride 2021
👉 Classificazione auto ibride
👉 Come funziona la full hybrid
👉 Come funziona l’ibrida plug-in
👉 Come funziona la mild-hybrid

Guarda ora anche le prove di auto ibride provate, le nostre impressioni di guida a bordo di vetture con la tecnologia full, mild hybrid e anche plug-in.

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

👉 Listino prezzi FOCUS 👉 Annunci usato FOCUS

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!


COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto