Notizie auto

Neopatentati, limite max passeggeri a bordo

Durante i primi tre anni un neopatentato non potrà trasportare più di un passeggero in determinati orari. Lo prevede l'emendamento "Edoardo". Multe salate per chi trasgredisce

Avere la patente di guida è il sogno di ogni giovane che si avvia verso la maggiore età. Questo non implica però un incremento di irresponsabilità. Nel solo mese di luglio 2022 si è registrato un incremento degli incidenti stradali che hanno visto coinvolti giovani di età compresa tra 18 e 24 anni, spesso con esiti fatali per uno o più occupanti delle vetture.

Basta andare su Google e cercare su immagini “4 giovani a bordo di un’auto” per scoprire quanti tragici incidenti coinvolgono giovani ragazzi di notte sulle strade italiane.

A fronte di queste tragedie, è stato emanato un nuovo emendamento del Codice della Strada, chiamato “Edoardo“, che servirà a contrastare i rischi alla guida dei giovani neopatentati.

Codice della Strada, l’emendamento “Edoardo” per neopatentati

Il nuovo emendamento “Edoardo” prevede che “Ai conducenti di età inferiore a ventuno anni e ai conducenti nei primi tre anni dal conseguimento della patente di categoria B è vietato guidare con più di un passeggero dalla mezzanotte alle 5.”

Questo significa che durante i tre anni da neopatentato, non si potrà trasportare più di un passeggero dalle ore 00 alle 5 del mattino.

Multe per neopatentati con più passeggeri a bordo

Ai trasgressori verranno applicate sanzioni a partire da 800 euro fino ad un massimo di 3.200 e l’arresto fino a sei mesi oltre alla sospensione della patente di guida da sei mesi ad un anno.

Emendamento “Edoardo”, in cosa consisterà?

L’emendamento “Edoardo” nasce in seguito all’incidente stradale che ha coinvolto un giovane di 17 anni, Edoardo Divino, avvenuto a Roma lo scorso gennaio. Il ragazzo era accompagnato da un 18enne neopatentato e ha perso la vita. La mamma del giovane insieme a Francesco Spanò, direttore del personale dell’Università Luiss, ha voluto presentare un emendamento al Senato, firmato successivamente da Ernesto Magorno, senatore di Iv-PSi e depositato all’8° Commissione del Senato il 5 luglio.

Il provvedimento si aggiungerà all’art. 186-Ter del Codice della Strada, subito dopo il 186-bis che sanziona la “Guida sotto l’influenza dell’alcool per conducenti di età inferiore a ventuno anni, per i neopatentati e per chi esercita professionalmente l’attività di trasporto di persone o cose.”

L'emendamento Edoardo limita il numero massimo di passeggeri che un neopatentato può trasportare
L’emendamento Edoardo limita il numero massimo di passeggeri che un neopatentato può trasportare

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Notizie aggiornate sulla patente di guida
👉 Notizie di guida per i neopatentati

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Jacopo Romanelli

Sono Jacopo e da quando sono nato ho un cervello con quattro ruote. Spero di potervi intrattenere tramite la lettura dei miei articoli e cercare di rendervi partecipi di tutto quello che succede nel mondo dei motori

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto