EV DrivingMazdaNotizie auto

Mazda ibrida con motore rotativo, brevetto

Negli USA Mazda ha depositato il brevetto di un motore rotativo applicato ad un’auto ibrida sportiva a trazione posteriore o integrale.

Auto sportiva ibrida con motore rotativo: Mazda ci sta pensando e ha depositato alcuni brevetti negli USA che parlano di un modello sportivo a trazione posteriore con motore rotativo e alimentazione ibrida. Il famoso motore Wankel è già tornato protagonista come range extender per generare energia per la batteria e aumentare di conseguenza l’autonomia dell’elettrica MX-30.

Motore Mazda rotativo e ibrido

Secondo il brevetto depositato da Mazda negli USA, il motore rotativo su un’auto ibrida prevede tre rotori. Tecnicamente il Wankel verrebbe utilizzato come unità di trazione ed abbinato ad un’unità elettrica sincrono a magneti permanenti da 34 CV, integrata nel cambio, che invia la coppia motrice alle sole ruote posteriori.

Brevetto Mazda di un motore rotativo con tre rotori applicato ad un'auto sportiva ibrida
Brevetto Mazda di un motore rotativo con tre rotori applicato ad un’auto sportiva ibrida

La trazione ibrida del brevetto Mazda prevede anche altri due motori elettrici da 23 CV montati all’anteriore, uno per ogni ruota, così da creare un sistema di trazione integrale elettrica.

I motori elettrici verrebbero alimentati da quattro moduli da 48 Volt, posizionati in un unico pacco batteria. E quando è necessaria la massima potenza, due transistor Mosfet consentono la riconfigurazione in due coppie in modo da permettere il funzionamento in serie a 96 volt.

Rotore motore rotativo Mazda MX-30 e-Skyactiv R-EV
Rotore motore rotativo Mazda range extender

Secondo Mazda l’uso di moduli a bassa tensione, di per sé più sicuro per l’uomo, consente di abbassare costi e peso di quelle misure di protezione che, al contrario, sarebbero necessarie adottando moduli ad alta tensione.

Mazda motore rotativo Wankel

Mazda non ha abbandonato mai il rivoluzionario progetto del motore rotativo Wankel, che le ha consentito anche di trionfare alla 24 Ore di Le Mans del 1991. Dopo averlo momentaneamente accantonato nel 2012, quando è terminata la produzione della RX-8, ha deciso di riproporlo nello sviluppo della sua prima auto elettrica.

mazda rx vision
Mazda RX Vision concept

Dopo essere stato impiegato come range extender, il motore rotativo potrebbe ora equipaggiare un modello ad alimentazione ibrida o addirittura ad idrogeno. Ora potrebbe tornare su una vettura coupé a trazione posteriore con forme simili al concept RX-Vision presentato nel 2015.

Leggi anche:

Mazda MX-30 motore rotativo e-Skyactiv R-EV

Motore rotativo Wankel range extender per auto elettriche

Mazda 787B, test con l’urlo del wankel

Mazda MX-30 elettrica, prova su strada

→ Tutte le notizie su Mazda

Listino prezzi MAZDAAnnunci usato MAZDA

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Redazione NEWSAUTO

La squadra di NewsAuto.it si compone di un gruppo di appassionati collaboratori, esperti conoscitori del mondo delle automobili, della tecnica motoristica e del mercato italiano. Le prove delle vetture vengono eseguite da tester collaudatori esperti e piloti. Il nostro team include giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi e operatori video, tutti uniti dalla passione per l'automobilismo e impegnati ad offrire informazioni dettagliate e approfondite sulla vasta gamma di veicoli presenti sul mercato.
Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto