Mercato autoNotizie auto

Mercato auto Europa, auto più vendute a febbraio

Il mercato auto in Europa a febbraio torna a salire rispetto al 2022, ma le vendite sono molto inferiori rispetto al periodo pre-pandemia. I dati delle immatricolazioni in Germania, Francia, Italia, Regno Unito e Spagna.

Nel mese di febbraio 2023 il mercato automobilistico europeo ha registrato una crescita del 12,2% rispetto al mese di febbraio 2022, grazie alle 902.775 immatricolazioni registrate in Europa. In confronto al periodo ante-pandemia, cioè rispetto al primo bimestre del 2019, le immatricolazioni nell’Europa Occidentale sono però ancora in calo di ben il 23,6%. Nella situazione innescata dalla pandemia, il mercato dell’auto è stato fortemente penalizzato da un complesso di fattori che non solo hanno depresso la domanda ma, con la carenza di microchip e di altri componenti essenziali, non hanno neanche consentito all’industria automobilistica di soddisfare pienamente la domanda residua al netto dell’impatto negativo dei fattori di cui si diceva e che vanno dalla pandemia alla guerra in Ucraina, alla crisi energetica ed al ritorno dell’inflazione.

Auto più vendute in Europa febbraio 2023

In Europa nel mese di febbraio 2023 sono state vendute in totale 902.775 auto, in crescita del 12,2% rispetto alle 804.414 unità di febbraio 2022. E’ stato positivo anche il primo bimestre dell’anno con 1.814.048 immatricolazioni, in rialzo a +11,5% rispetto a 1.627.193 di gennaio-febbraio 2022.

Vendite di auto nuove in Europa nel mese di febbraio 2023
Vendite di auto nuove in Europa nel mese di febbraio 2023

I maggiori Paesi hanno registrato vendite in crescita: Regno Unito +26,2%, Spagna +19,2%, Italia +17,4%, Francia +9,4% e Germania +2,8% per il forte calo delle ibride plug-in (PHEV) che a partire dal 2023 non fruiscono più degli incentivi.

Nel bimestre il primato è della Spagna con +32,1%, seguita da Regno Unito con +18,6%, Italia a +18,2%, Francia +9,1% e infine Germania stabile a +0,2%. Per numero di auto immatricolate, sia a febbraio che nel bimestre l’Italia, tra i cinque mercati, sale al secondo posto dietro la Germania.

Mercato auto Germania febbraio 2023

In Germania nel mese di febbraio 2023 c’è stato un leggero recupero del +2,8%, con 206.210 autoveicoli venduti, rispetto ai 200.512 del febbraio 2022 (ancora a -23,3% rispetto allo stesso mese del 2019). Nel bimestre, quindi, sono state vendute 385.457 unità, lo 0,2% in più rispetto alle 384.624 del 1° bimestre 2022 (-27,9% rispetto a gennaio-febbraio 2019).

Nuova Volkswagen ID.3 su strada
Le auto alla “spina” in Germania rappresentano il 21,5% delle vendite

Per quanto riguarda le alimentazioni sono scese le PHEV, che hanno dimezzato quasi la loro quota sul mercato passando dal 10,8% di un anno fa al 5,8% di febbraio 2023 (al 5,4% nel bimestre), a fronte di un lieve incremento delle BEV, ora al 15,7% (al 13,1% nel cumulato gennaio-febbraio) che portano il totale delle auto alla “spina” (ECV) a registrare un calo di 3,4 p.p. arrestandosi al 21,5% di quota (al 18,5% nei primi due mesi dell’anno). Le ibride HEV, invece, hanno recuperato quasi 4 p.p., rappresentando il 22,8% delle immatricolazioni (23,1% nel I bimestre).

Mercato auto Francia febbraio 2023

Nel mese di febbraio 2023 le vendite in Francia sono cresciute del 9,4% sul 2022, con 126.236 unità vendute contro le 115.383 dello scorso anno. Il periodo gennaio-febbraio è andato in archivio con una crescita del 9,1% grazie alle 238.175 auto, contro le 218.282 di un anno fa.

Le auto elettriche in Francia raggiungono il 15,5% di rappresentanza

A febbraio, sul fronte delle alimentazioni le auto elettriche hanno rappresentato il 15,5% di share (14,4% nel bimestre), mentre le ibride plug-in l’8,3% di quota (8,7% nei primi due mesi 2023) con le ECV che complessivamente, quindi, sono passate dal 20,1% di un anno fa al 23,8% del 2023 (23,1% per gennaio-febbraio). Le ibride HEV, infine, grazie all’aumento di quasi 3 p.p. hanno raggiunto il 23,1% di rappresentatività (23,2% nel bimestre).

Mercato auto Regno Unito febbraio 2023

Il mercato delle auto nuove del Regno Unito nel mese di febbraio 2023 ha registrato la settima crescita consecutiva, con 74.441 nuove immatricolazioni registrate a febbraio, mese che anticipa il cambio targa di marzo, quindi generalmente più debole, ma in recupero del 26,2%. A febbraio sono scese leggermente le auto elettriche che si sono fermate al 16,5%, rispetto al 17,7% di un anno fa.

Ricarica di tipo 2 nuovo Range Rover ibrido plug-in
Nel Regno Unito le vendite di auto alla spina ECV sono diminuite

Anche le ibride plug-in sono scese, rappresentando il 6,3% delle immatricolazioni (rispettivamente al 14,3% e 6,7% nel I° bimestre). Con questi risultati, le ECV (auto alla spina) a febbraio sono passate dal 25,6% al 22,8% di quota (21% nel cumulato). Le ibride HEV, invece, a febbraio hanno registrato una quota del 29,2% (30,6% nel bimestre).

Mercato auto Spagna febbraio 2023

Grazie al leggero miglioramento delle forniture, per il secondo mese consecutivo le immatricolazioni di autovetture in Spagna sono tornate a crescere. Le vendite di auto, infatti, sono aumentate del 19,2% con 74.001 vendite contro le 62.102 di un anno fa. Il bimestre, quindi, ha raggiunto le 138.039 unità, un aumento del 32,1% rispetto alle 104.479 di un anno fa, ma in calo del 28,9% rispetto al 2019.

Seat Leon e-Hybrid in ricarica da una wallbox
Seat Leon e-Hybrid in ricarica

Per quel che riguarda le alimentazioni, a febbraio da segnalare il recupero delle elettriche BEV, al 4,5% di share sia nel mese che nel cumulato, e PHEV al 6,5% di quota sia a febbraio che nel bimestre, con una quota complessiva dell’11% per le ECV sia per il mese che per gennaio-febbraio. Le ibride HEV, invece, nel mese di febbraio hanno registrato una crescita del 30,6% di quota.

Leggi anche:

DATI VENDITE AUTO IN EUROPA FEBBRAIO 2023
(File PDF scaricabile da link diretto)

Auto più vendute in Italia nel 2023

Auto elettriche più vendute in Italia nel 2023

Auto ibride più vendute in Italia nel 2023

Solo auto elettriche dal 2035

Auto elettriche, crisi e posti di lavoro a rischio

Crisi nel settore automotive

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!






ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio
error: © Contenuti coperti da Copyright

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto