Alfa RomeoGiuliaNotizie autoVideo

Meloni sull’Alfa Romeo, auto italiana alla Presidenza dei Ministri

Il nuovo Presidente del Consiglio Giorgia Meloni sceglie un'Alfa Romeo Giulia come auto di rappresentanza per Palazzo Chigi dopo il primo arrivo su Fiat 500X ed una parentesi su Audi A6

Giorgia Meloni viaggia su un’auto italiana, l’Alfa Romeo Giulia. Il Presidente del Consiglio italiano ha scelto un’auto con marchio notoriamente italiano come vettura ufficiale di rappresentanza della Presidenza dei Ministri.

Il patriottismo della Meloni si è visto subito al suo primo arrivo a bordo della Fiat 500X Sport con cui è arrivata al Quirinale per ricevere l’incarico dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Meloni arriva al Quirinale a bordo della Fiat 500X Sport
La Meloni arriva al Quirinale a bordo della Fiat 500X, l’icona del marchio Fiat

Dopo questa prima apparizione sulla 500X, in occasione del suo primo insediamento, la Meloni è arrivata con l’Audi A6 ma appena ha preso i pieni poteri, la leader di Fratelli d’Italia ha preteso la Giulia, prodotta nello stabilimento ex FCA di Piedimonte San Germano (FR), ora di Stellantis.

Meloni su Alfa Romeo

Il governo Meloni cambia nome al Ministero dello Sviluppo Economico con “Ministero delle Imprese e del Made in Italy” e vuole rimettere in primo piano l’Italia scegliendo simbolicamente anche un’auto “italiana” come rappresentanza. Alla cerimonia d’insediamento a Palazzo Chigi infatti il nuovo Presidente del Consiglio è arrivata a bordo di un’Alfa Romeo Giulia di colore grigio Stromboli ed equipaggiata con le due bandiere istituzionali: tricolore e lo stemma della Repubblica.

Giorgia Meloni arriva a Palazzo Chigi a bordo di un’Alfa Romeo Giulia VIDEO

Il Presidente Meloni, rispetto ai suoi predecessori, preferisce viaggiare a lato del guidatore, e non sul divano posteriore.

Alfa Romeo Giulia è un’auto italiana

Qualcuno ha obiettato sull’effettiva italianità dell’Alfa Romeo, che ora fa parte della sfera Stellantis.
Ricordiamo che la Giulia viene prodotta nello stabilimento di Stellantis (sede fiscale olandese) situato nel comune di Piedimonte San Germano, a tre chilometri da Cassino, in provincia di Frosinone.
In Italia il Gruppo Stellantis conta circa 86 mila dipendenti ( ex-FCA 66.041 – CNHI 22.038) e 6 impianti produttivi in tutto il Paese: 5 stabilimenti auto e 1 di veicoli leggeri commerciali.
La scelta della Giulia, ovvero quella di marchi automobilistici con produzione in Italia, è vincente soprattutto per continuare a dare lavoro agli oltre 80.000 lavoratori ed alle aziende collegate nel nostro Paese.

Alfa Romeo Giulia Presidente del Consiglio, caratteristiche

L’Alfa Romeo Giulia della Meloni è un esemplare che fa parte della flotta a Consip a disposizione dei vari corpi dello Stato, tra cui la Polizia e i Carabinieri.

Alfa Romeo Giulia con a bordo il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni
Alfa Romeo Giulia con a bordo il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni

L’auto del Presidente del Consiglio italiano è allestita con specifica blindatura ed è spinta dal motore benzina 2.0 Turbo Q2 da 280 CV, associato al cambio automatico a 8 rapporti e trazione posteriore. Il prezzo della Giulia, allestista secondo le esigenze del Presidente del Consiglio, è di quasi 80.000 euro.

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Elenco Ministri Governo Meloni

👉 Alfa Romeo Giulia della Polizia

👉 Scopri come è fatta l’Alfa Romeo Giulia
👉 Ultime notizie dalla Polizia
👉 Auto di servizio della Forze dell’Ordine Polizia, Carabinieri e Finanza

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto