MazdaMX-5Notizie autoPROVA COMPLETATEST

Mazda MX-5, prova e test su strada della spider più amata e più venduta

Impressioni di guida a bordo della Mazda MX-5 che si è evoluta pur mantenendo il suo stile inconfondibile. L’abbiamo provata sui Monti Reatini a tetto aperto assaporando il vero carattere dell’iconica roadster senza tempo a suon di musica da un impianto Bose impressionante per potenza e qualità

In un mondo che va verso i crossover, i SUV, le auto grandi, spaziose e alte da terra, una buona fetta di appassionati di auto e motori rimangono ancorati all’inconfondibile spider di origine nipponica. Due posti secchi, trazione posteriore e tetto apribile: pochi fronzoli e tanta sostanza, è questa la ricetta che da più di 30 anni ha alimentato il mito della Mazda MX-5 o Miata per gli amici americani.

Tettino aperto Mazda MX-5 2021
Tettino aperto Mazda MX-5 2021

Novità della MX-5, colori ed interni

La piccola di casa Mazda, entrata ormai nel cuore di milioni di fans, è giunta alla sua quarta versione. Grazie alla sua guida piacevole ed emozionante continua ad attrarre numerosi appassionati di tutte le età.

Vista dall'alto Mazda MX-5 2021
Vista dall’alto della Mazda MX-5 con nuovo colore Deep Crystal Blue Mica e interni in pelle nappa Pure White

La versione che abbiamo avuto l’occasione di provare sui monti reatini per raggiungere il raduno MX-5 organizzato da Mazda Italia, fa parte della gamma 2021 che offre dei nuovi colori esterni, come il Deep Crystal Blue Mica del modello testato. La vernice risulta profonda e brillante al sole ed esalta le linee dell’auto, d’altronde Mazda vanta una lunga storia di attenzione per le tinte.

I nuovi interni in pelle e l’infotainment della Mazda MX-5

Inoltre questa tinta si accosta bene ai nuovi interni in pelle nappa Pure White con casse Bose integrate nei poggiatesta. Un’alternativa all’interno candido per la versione 2021 è la pelle nappa Burgundy Red. Di serie per tutte le versioni, il supporto alla connessione wireless per Apple CarPlay per rimanere connessi senza perdere di vista la strada.

Plancia strumenti abitacolo Mazda MX-5 2021
Plancia strumenti abitacolo Mazda MX-5 con sedili in pelle nappa Pure White

Lo spazio all’interno della MX-5 quarta serie, come da tradizione, non è tanto. Un passeggero più alto potrebbe avere difficoltà a posizionare le gambe, essendoci l’ingombro del catalizzatore sul lato sinistro lì dove si poggiano i piedi. Nota di merito per l’Infotainment MZD Connect con navigatore integrato, di serie per tutte le versioni.

Sedile guidatore abitacolo Mazda MX-5 con altoparlanti BOSE sul poggiatesta
Sedile MX-5 lato guidatore in pelle nappa Pure White con altoparlanti BOSE integrati sul poggiatesta

In realtà per godere appieno di questa autovettura sarebbe meglio non essere dei giganti e su questo noi tester minuti non abbiamo problemi. Ma prima di ogni altra cosa bisogna entrare in connessione con la sua filosofia: tanto contenuto con meno orpelli, accanto ad un animo totalmente votato al piacere di guida.

Una donna alla guida della Mazda MX-5 a tetto aperto durante il test su percorso Roma Terminillo.
Carlotta Mancini alla guida della MX-5 durante il test sul percorso Roma Terminillo in occasione del raduno diffuso MX-5

A bordo della MX-5 2021, come va?

Il motore che abbiamo provato, trovandone un giusto appagamento, è lo Skyactiv-G 1.5 benzina da 132 CV con cambio manuale a 6 rapporti. Divertente quanto basta nelle curve a velocità elevata, la spinta ad alti regimi è più che buona. A differenza del 2.0 da 184 CV (disponibile per questa versione a 35.450,00 €) presenta meno coppia sotto i 4000 rpm, consigliamo quindi di tenerlo alto di giri per non perdere lo spunto, in particolare nelle salite.

Vista laterale Mazda MX-5 2021 su strada
Vista laterale Mazda MX-5 2021 su strada

Abbiamo apprezzato in modo particolare il cambio diretto e preciso e l’ottimo assetto perfettamente bilanciato, merito della distribuzione 50:50 del peso che garantisce una buona tenuta di strada. Lo sterzo, ottimo per quando si passeggia godendosi il vento tra i capelli, lo avremmo preferito meno leggero a velocità sostenute.

Vista anteriore Mazda MX-5 2021 su strada
Vista anteriore Mazda MX-5 2021 su strada durante il test

Non manca la sicurezza data dalla tecnologia i-Activsense che comprende la frenata d’emergenza anteriore e posteriore, l’assistenza per gli angoli ciechi, il rilevamento della stanchezza del guidatore e i fari LED adattivi.

Le nostre impressioni di guida a bordo della Mazda MX-5

In finale, la valutazione della MX-5 è assolutamente positiva a conferma della bontà di questa leggendaria roadster dal prezzo contenuto (la versione provata costa 32.750,00 €). La versatilità, il comfort e il divertimento che la MX-5 assicura nei tornanti di montagna così come in città, magari andando placidamente per le vie del centro, è impareggiabile.

Vista posteriore Mazda MX-5 2021
Vista posteriore Mazda MX-5 2021

Lo spirito Jinba Ittai di Mazda, vale a dire l’unione perfetta tra l’automobile e l’uomo, è senza dubbio un traguardo mantenuto. Anche chi prova per la prima volta una MX-5, si accorge subito che non serve molto per prendere confidenza con un’auto così disponibile, che letteralmente, invita alla guida.

Vista di profillo Mazda MX-5 2021 a fianco di un aereo da turismo all'aero club di Celano
Vista di profillo Mazda MX-5 2021 a fianco di un aereo da turismo all’aero club di Celano

Guarda tutte le spettacolari foto della nuova Mazda MX-5

Fotografia Igor Gentili Copyright ELABORARE/NEWSAUTO

Potrebbe interessarti, anzi te lo consiglio!

👉 Mazda MX-5 storia e caratteristiche tecniche

👉 Mazda MX-5 2021, cosa cambia, caratteristiche e prezzi

👉 Mazda MX-5, prova motore 2L Skyactiv-G 184 CV

👉 Mazda MX-5 i-Eloop per la spider che diventa quasi ibrida

👉 Listino prezzi MX-5 👉Annunci usato MX-5

Prova MX-5 Skyactive-G 2L 184 cv 2000 cc

👉 VIDEO PROVA Mazda MX-5 ND | Serie Speciale Yamamoto Signature | Prova completa
👉 Mazda MX-5 RF | Test VIDEO
👉 VIDEO Mazda MX-5 Yamamoto & Miataland | Limited edition / Mazda MX-5 Open Race

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

POSITIVO

– Piacere di guida
– Facilità di guida tra le curve
– Sound che ricorda l’Alfa Romeo GT Junior
– Impianto audio Bose spettacolare

NEGATIVO

– Presa 12 Volt in posizione scomoda
Commenta

Carlotta Mancini

Giornalista automotive classe ‘89 con una smisurata passione per le quattro ruote, possibilmente modificate. Indole da pilota, do il meglio di me in pista, su newsauto.it e sul mio blog Gentlewomandriver. Scrivo su Elaborare perché lì ho imparato a leggere e su Handmade per darmi un tono.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto