FotogalleryKiaNotizie autoSorento

Kia Sorento Plug-in Hybrid, caratteristiche e prezzi

Kia svela la variante ibrida plug-in PHEV del nuovo SUV Sorento, spinta dal motore 1.6 T-GDI Smartstream benzina da 180 CV e da uno elettrico da 91 CV. La batteria al litio ha una capacità di 13,8 kWh.

Kia presenta per la prima volta la nuova Kia Sorento Plug-in Hybrid, ibrida ricaricabile PHEV che si affianca alla versione Full Hybrid HEV. Il sistema ibrido prevede il motore turbo T-GDi da 1,6 litri (iniezione diretta di benzina con turbocompressore) da 180 CV e 265 Nm di coppia abbinato ad un motore elettrico da 66,9 kW e una coppia di 304 Nm, alimentato da un pacco batteria al litio da 13,8 kWh ad alta capacità.

Il sistema ibrido plug-in in totale sprigiona fino a 265 CV e 350 Nm di coppia.

Kia Sorento Plug-in Hybrid, caratteristiche trazione elettrico + benzina

La Kia Sorento ibrida plug-in PHEV è il terzo modello ibrido ricaricabile della gamma Kia e si affianca ai crossover Niro e Xceed Plug-In. Il nuovo SUV coreano monta il motore 1.6 T-GDI Smartstream benzina da 180 CV e 265 Nm con cambio a doppia frizione 6DCT di Kia, già presente sulla variante Hybrid.

La plug-in prevede anche un motore elettrico da 67 kW con una coppia di 304 Nm. I due motori sprigionano una potenza totale di 265 CV, con 350 Nm di coppia.

Kia Sorento ibrida plug-in PHEV, caratteristiche trazione elettrico + benzina
La batteria si trova sotto i sedili anteriori

Il motore elettrico è stato posizionato tra quello termico e la trasmissione. Beneficia di un nuovo processo di laminazione a due stadi, per ridurre i livelli di rumorosità e vibrazioni.

Il nuovo modello rappresenta il primo utilizzo da parte di Kia di un sistema di raffreddamento ad acqua del pacco batteria indipendente in un PHEV, garantendo una gestione ottimale del calore e l’efficienza per il pacco batteria ad alta tensione.

Batteria Kia Sorento PHEV da 13,8 kWh

La batteria al litio di ultima generazione ad alta capacità da 13,8 kWh è stata collocata sotto i sedili anteriori dell’abitacolo della nova Kia Sorento PHEV. Il pacco batteria è stato realizzato a forma di “sella” ed è stato posto sopra l’albero di trasmissione, così da non invadere l’abitacolo o il vano bagagli.

Kia Sorento Plug-in Hybrid in ricarica
Il motore elettrico è alimentato da una batteria al litio da 13,8 kWh

Il pacco batteria è dotato di un sistema di raffreddamento ad acqua con circuito indipendente, per una gestione ed un’efficienza del calore ottimali. Il sistema di raffreddamento permette di tenere stabilizzate le temperature di esercizio e garantisce ottime prestazioni nonostante le ridotte dimensioni del “case” dove vengono posizionate le celle.

In condizioni di bassa aderenza è possibile trasferire in parallelo la potenza a tutte e quattro le ruote, riducendo al minimo la perdita di energia grazie al sistema AWD abbinato ad una trasmissione automatica a sei velocità.

Autonomia batteria, quanti km percorre in modalità elettrica?

Essendo un veicolo dotato di tecnologia Plug In, l’autonomia in modalità completamente elettrica è stata concepita per consentire gli spostamenti quotidiani.

Kia Sorento Plug-in Hybrid in ricarica
Kia Sorento Plug-in Hybrid in elettrico percorre fino a 57 km

L’autonomia perciò raggiunge nel ciclo WLTP i 57 Km (che possono aumentare fino a 70 in utilizzo prettamente urbano) mentre le emissioni di CO2 si attestano a 38 g/km.

Kia Sorento Plug-in Hybrid, com’è fuori

La nuova piattaforma dedicata ai SUV di Kia, introdotta con la quarta generazione di Sorento, gioca un ruolo chiave nella definizione dello spazio di bordo e dell’abitabilità di questa vettura.

Kia Sorento Plug-in Hybrid e Sorento full hybrid
Kia Sorento Plug-in Hybrid e Sorento full hybrid

All’esterno i modelli Sorento Plug-in Hybrid mantengono il design moderno delle altre varianti e si distinguono solo all’occhio attento attraverso il badge “eco plug-in” sul portellone e per lo sportellino della ricarica della batteria.

Kia Sorento Plug-in Hybrid, dentro com’è

All’interno, anche l’abitacolo rimane in gran parte invariato, sebbene il quadro strumenti completamente digitale da 12,3” sia stato ridisegnato con nuove grafiche e quadranti dedicati all’informazione della gestione dei flussi di energia tra i due motori. Il quadro dedicato permette ai conducenti di tenere memoria dello stato di carica della batteria, nonché del flusso di energia elettrica e del motore termico a benzina.

Il sistema di infotainment touchscreen da 10,25 pollici presenta anche nuove funzionalità per consentire ai conducenti di individuare facilmente i punti di ricarica.

Plancia strumenti Kia Sorento Plug-in Hybrid
Plancia strumenti Kia Sorento Plug-in Hybrid

Anche lo spazio interno è immutato ed anche la versione ibrida plug-in offre più di 809 litri di bagagliaio (con l’ultima fila di sedili abbassati) o 175 litri nel caso di utilizzo del sesto e settimo posto a bordo.

Kia Sorento Plug-in Hybrid, infotainment e connettività

Sorento Plug-in Hybrid ha lo stesso livello di innovazione tecnologica della versione hybrid. Il sistema di infotainment touchscreen consente l’integrazione completa dello smartphone con Apple CarPlay e Android Auto. È inoltre disponibile un potente sistema audio surround BOSE a 12 altoparlanti.

In più si segnala l’innovativo sistema telematico UVO Connect di Kia, che collega i conducenti fornendo preziose informazioni tramite il touchscreen in auto e sul proprio smartphone.

Infotainment Apple CarPlay Kia Sorento 2020
Infotainment con Apple CarPlay su touchscreen da 10,25”

I servizi Kia Live forniscono ai conducenti informazioni sul traffico in tempo reale, previsioni del tempo, punti di interesse e dettagli sui potenziali parcheggi su strada e nei garage (inclusi prezzo, posizione e disponibilità di parcheggio), oltre ai punti di ricarica nelle vicinanze. UVO Connect consente inoltre ai conducenti di inviare indicazioni stradali alla propria auto prima di un viaggio e di controllare la posizione del proprio veicolo in qualsiasi momento.

ADAS su Kia Sorento Plug-in Hybrid

Sorento Plug-in Hybrid offre il massimo anche sui sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) per aiutare a ridurre i pericoli ma anche per aumentare il comfort. Le tecnologie disponibili includono la tecnologia Forward Collision-Avoidance Assist (FCA) con rilevamento di pedoni, ciclisti e veicoli e FCA Junction, che rileva i veicoli agli incroci durante le svolte; Blind-Spot View Monitor (BVM), Surround View Monitor (SVM) e Blind-spot Collision-Avoidance Assist (BCA), Intelligent Speed Limit Assist (ISLA), Smart Cruise Control con Stop & Go (SCC) e SCC basato sulla navigazione (NSCC), Lane Following Assist (LFA), Avviso di attenzione del conducente (DAW) e Highway Driving Assist (HDA). Inoltre, c’è anche il monitor per la visione posteriore (RVM) con assistenza per evitare collisioni nelle fasi di parcheggio in retromarcia (PCA) e assistenza per evitare collisioni nel traffico che eventualmente incrocia (RCCA).

Vista anteriore Kia Sorento Plug-in Hybrid sullo sterrato
Ricca la dotazione ADAS a bordo del nuovo Kia Sorento Plug-in Hybrid

La funzione Safe Exit Assist (SAE) di Sorento impedisce anche l’apertura delle porte se il veicolo rileva un pericolo in avvicinamento da dietro, come il passaggio di un ciclista o di un altro veicolo.

Il nuovo Sorento è equipaggiato anche del primo sistema Multi-Collision Brake di Kia, che consente alla vettura di mitigare la gravità delle collisioni secondarie in caso di incidente. Questo sistema attiva automaticamente i freni del veicolo quando gli airbag sono stati attivati dopo una collisione iniziale, proteggendo ulteriormente gli occupanti da impatti frontali o laterali secondari.

Kia Sorento Plug-in Hybrid prezzi con l’Ecobonus

I prezzi di Kia Sorento Plug-in Hybrid partono da 61.000 euro IVA inclusa. Il costo scende fino a 6.500 euro grazie incentivi statali. La gamma italiana prevede gli allestimenti Business, Style e Evolution.

L’allestimento Business rappresenta un ottimo punto di partenza ed è lo stesso adottato sulla Hybrid, con la differenza che per la versione PHEV sono stati introdotti i cerchi in lega da 19” di serie. All’interno quindi troviamo supervision cluster da 12,3”, sistema di infotainment con display touch da 8” (Android Auto/Apple CarPlay), sensori di parcheggio anteriori e posteriori con retrocamera. Sul fronte della sicurezza sono presenti i principali sistemi di assistenza quali FCA (con funzione Junction), LKA ed guida autonoma di secondo livello (LFA). Inoltre l’auto è dotata di serie del climatizzatore automatico bi-zona. Il prezzo è di 53.000 euro incluso il costo della vernice.

Vista di profilo Kia Sorento Plug-in Hybrid
I prezzi di Kia Sorento Plug-in Hybrid beneficiano degli incentivi statali

Il cuore di gamma è rappresentato dalla versione Style, offerta al prezzo di 57.000 euro. In più rispettò alla Business ha di serie privacy glass, fari anteriori full LED, sedili in pelle a regolazione elettrica con supporto lombare per il guidatore (i sedili anteriori ed il volante sono riscaldabili), navigatore touchscreen da 10,25” con servizi UVO Connect. In fine il corredo tecnologico è completato da Smart Key, Smart Power Tailgate, Wireless Phone Charger e Blind Spot Collision Avoidance Assist.

Evolution, che costa 61.000 euro, rappresenta il top di gamma e di serie troviamo quindi, in aggiunta alla versione Style, il tetto panoramico in vetro, la ventilazione per i sedili anteriori, il Premium Sound System BOSE, le sospensioni posteriori a livellamento automatico, l’head up display e l’around view monitor. La dotazione Drive Wise si completa anche di Parking Collision Avoidance Assist (PCA), Blind Spot View Monitor ed Head-up Display.

Vista posteriore Kia Sorento Plug-in Hybrid su strada
La gamma di Sorento Plug-in Hybrid prevede gli allestimenti Business, Style e Evolution

Inoltre anche su quest’auto c’è l’esclusiva garanzia Kia di sette anni e 150.000 chilometri, che copra anche il pacco batteria e il motore.

Foto Kia Sorento Plug-in Hybrid

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio!):

👉 Nuova Kia Sorento, caratteristiche e prezzi

👉 Listino prezzi SORENTO 👉 Annunci usato SORENTO

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

👉 Lascia un commento sul nostro FORUM!

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto