FiestaFordFotogalleryNotizie auto

Ford Fiesta ibrida, motore EcoBoost Hybrid MHEV, caratteristiche

Ford presenta la versione ibrida della Fiesta, che ora adotta la tecnologia EcoBoost Hybrid da 48 volt mild-hybrid MHEV, insieme al nuovo cambio automatico a doppia frizione a sette rapporti.

La Ford Fiesta diventa ibrida grazie alla tecnologia mild-hybrid a 48 V MHEV, sul motore 1.0 EcoBoost 3 cilindri. Si tratta della stessa unità che abbiamo apprezzato sul crossover Puma. Le novità sulla Fiesta non finiscono qui perché sulla compatta di segmento B arrivanoanche nuove sofisticate tecnologie di assistenza alla guida, tra cui l’Adaptive Cruise Control con Stop&Go e Speed Sign Recognition.

 Inoltre, i propulsori non ibridi di Fiesta sono stati ulteriormente migliorati, grazie al 1.0 EcoBoost di ultima generazione e a un nuovo cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti.

Ford Fiesta ibrida EcoBoost Hybrid MHEV, caratteristiche

La Ford Fiesta ibrida EcoBoost Hybrid si caratterizza dal motore a benzina 1.0 EcoBoost 3 cilindri da 125 CV con un sistema di starter/generator (BISG) azionato da una cinghia da 11,5 kW, che sostituisce l’alternatore standard, consentendo il recupero e lo stoccaggio di energia durante le decelerazioni del veicolo e la ricarica di un pacco batteria di ioni-litio da 48 volt, raffreddato ad aria.

 Ford Fiesta ibrida EcoBoost Hybrid MHEV
Nuova Ford Fiesta EcoBoost Hybrid MHEV

Tecnologia Ford mild hybrid, come funziona

 La tecnologia Ford mild hybrid MHEV integra lo starter/generator BISG, che funge anche da motore, integrandosi perfettamente con il motore a tre cilindri, utilizza l’energia accumulata per fornire assistenza alla coppia elettrica del motore durante la guida e l’accelerazione normale, oltre a far funzionare le componenti elettriche del veicolo.

 La motorizzazione Mild-Hybrid monitora continuamente il modo in cui il veicolo viene utilizzato per determinare quando e con quale intensità ricaricare la batteria e quando utilizzare la carica della batteria immagazzinata, con una delle due seguenti modalità:

  • Sostituzione della coppia, che utilizza la funzionalità del motore elettrico come starter/generator per fornire fino a 24 Nm di coppia – riducendo l’attività del motore benzina per un miglioramento dell’efficienza del carburante, contribuendo al raggiungimento di 91 g/km di emissioni di CO2 e 4.0 l/100 km di consumi (NEDC) e 112 g/km e 5.0 l/100 km (WLTP). Utilizzando la sostituzione della coppia, l’EcoBoost Hybrid da 125 CV offre un miglioramento del consumo di carburante del 5%, rispetto al tradizionale motore 1.0 EcoBoost da 125 CV (NEDC) e fino al 10%, secondo i dati Ford, negli scenari di guida urbana
  • Integrazione della coppia, che utilizza la funzionalità del motore elettrico come starter/generator per aumentare al massimo la coppia utilizzabile, fino a 20 Nm sopra il livello disponibile dal solo motore benzina a pieno carico.

Motore Ford 1.0 EcoBoost Hybrid
Motore Ford 1.0 EcoBoost Hybrid

 Il BISG, inoltre, ha consentito agli ingegneri Ford di ridurre il rapporto di compressione del motore 1.0 EcoBoost e di aggiungere un turbocompressore più grande per una maggiore potenza, attenuando il turbo lag con l’integrazione della coppia che fa girare il motore più velocemente, per mantenere sempre performante la risposta del turbocompressore.

 Inoltre, il BISG consente alla tecnologia Start&Stop di avere un risparmio ancora maggiore di carburante, anche in caso di decelerazione fino a una velocità inferiore ai 25 km/h e anche quando il veicolo è in marcia, con il pedale della frizione premuto.

Ford Fiesta disattivazione dei cilindri e nuovo cambio automatico 7 rapporti

Sia Fiesta EcoBoost Hybrid che i propulsori tradizionali a benzina, disponibili con potenze da 95 CV e 125 CV, sono dotati della tecnologia di disattivazione dei cilindri, che può arrestare automaticamente uno dei cilindri quando non è necessaria la piena capacità del motore. La procedura di disattivazione consente di disinnestare o reinnestare un cilindro in 14 millisecondi, senza compromessi in termini di prestazioni o precisione.

Il motore 1.0 EcoBoost da 125 CV di Fiesta è disponibile anche in abbinamento a un nuovo cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti, che offre cambi di marcia più fluidi e miglioramenti nei consumi fino al 15% rispetto al precedente 1.0 EcoBoost da 100 CV con cambio automatico a sei rapporti (NEDC), nonostante sia in grado di offrire il 25% in più di potenza. Inoltre, è disponibile una versione diesel per Ford Fiesta, il 1.5 EcoBlue da 85 CV.

Ford Fiesta, consumi ed emissioni di CO2 NEDC/WLTP

MOTORE POTENZA (CV) CO2 (g/km NEDC) CONSUMI (l/100 km NEDC) CO2 (g/km WLTP) CONSUMI (l/100 km WLTP)
1.0 EcoBoost 6M 95 94 4.1 114 5.0
1.0 EcoBoost 7Auto 125 104 4.6 127 5.6
1.0 EcoBoost Hybrid 6M 125 91 4.0 112 5.0

Ford Fiesta ibrida consumi ed emissioni di CO2 NEDC/WLTP
La Ford Fiesta ibrida MHEV registra un consumo di carburante di 5.0 l/100 km

Ford Fiesta ibrida, nuovi sistemi ADAS di aiuto alla guida

Insieme alla motorizzazione ibrida milg-hybrid MHEV sulla Ford Fiesta ci sono anche nuovi sistemi ADAS di aiuto alla guida. Fra le novità abbiamo l’Adaptive Cruise Control con Stop&Go e Speed Sign Recognition che supportano l’automobile nel mantenimento della distanza di sicurezza dai veicoli che precedono, regolando la velocità entro i limiti monitorando i segnali stradali.

La funzionalità Stop&Go, disponibile con il cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti, consente al sistema ACC di arrestare completamente il veicolo nella fase di partenza-arresto utilizzando fino al 50% della forza frenante totale e la rimette in marcia automaticamente se la durata dell’arresto è inferiore ai 3 secondi.

Ford Fiesta MHEV ADAS Adaptive Cruise Control con Stop&Go e Speed Sign Recognition
Sulla Ford Fiesta MHEV gli ADAS si aggiornano con l’Adaptive Cruise Control con Stop&Go e Speed Sign Recognition

In caso di arresto superiore ai 3 secondi, il conducente può premere il pulsante al volante o applicare delicatamente l’acceleratore.

Ford Fiesta, controllo da remoto con FordPass Connect

 La tecnologia del modem FordPass Connect, di serie, consente di controllare in remoto più funzioni della Ford Fiesta. Fra le funzioni, oltre al Live Traffic, abbiamo il Door Lock/ Unlock, che consente l’accesso remoto alla vettura e il Remote Start, che consente l’accensione da remoto per le versioni a trasmissione automatica da 7 rapporti, il Vehicle Locator e il Vehicle Status che fornisce informazioni relative ai livelli di carburante, dell’olio e del sistema antifurto.

Ford Fiesta, SYNC 3 aggiornato

Anche il sistema di comunicazione e intrattenimento SYNC 3 di Fiesta è stato aggiornato, con una nuova interfaccia utente che presenta pulsanti più grandi, visualizzati sul touchscreen a colori da 8’’.

Ford Fiesta ST 2018 menu monitor display sinc3
Fra le novità della Fiesta c’è anche l’aggiornamento dell sistema infotainment SYNC 3 con schermo a colori da 8″

La compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto rimane inclusa gratuitamente. Disponibile, anche un nuovo pad di ricarica wireless per ricaricare i propri dispositivi anche in movimento.

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!):

👉 Ford Puma, come va il 1.0 Ecoboost Hybrid

Listino prezzi FIESTA

Annunci usato FIESTA

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Ti è chiaro il concetto? Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close