AudiNews auto

Audi 2.0 TFSI, miglior motore turbo benzina 4 cilindri

Il motore Audi 2.0 TFSI agli International Engine of the Year Awards 2019 è stato elettro il miglior turbo benzina 4 cilindri, nella categoria con potenze da 150 a 250 CV

Il motore Audi 2.0 TFSI è stato eletto migliore motore turbo benzina 4 cilindri, agli International Engine of the Year Awards 2019, nella categoria con potenze da 150 a 250 CV. Per Audi si tratta della 15^ vittoria di classe con un’unità TFSI.

Audi 2.0 TFSI eletto migliore motore turbo benzina 4 cilindri

Il migliore motore turbo benzina 4 cilindri con la sigla TFSI (Turbocharged Fuel Stratified Injection) si riferisce al turbo e all’iniezione diretta della benzina.

Su questo motore il brand ha dato avvio alla strategia di downsizing, riducendo le cilindrate grazie all’apporto della sovralimentazione, con il primo 2.0 TFSI, al debutto con A3 Sportback. Nel 2007 è stata introdotta la nuova generazione di propulsori con la sigla EA 888, che è stata costruita soprattutto negli stabilimenti Audi di Győr, in Ungheria, e Dalian, in Cina.

Il 2.0 TFSI viene montato sui veicoli di alta gamma Audi in posizione trasversale ma anche in maniera longitudinale e sui modelli Volkswagen, Škoda e Seat. Negli anni questo 4 cilindri si è evoluto ed ora si avvale del Ciclo B di combustione. Attualmente, il 2.0 TFSI spinge parecchi modelli Audi appartenenti a dieci famiglie di prodotto. Il range di potenza arriva fino a 245 CV.

Motore Audi 2.0 TFSI

Audi 2.0 TFSI anche in versione ibrida ed a metano

Al Salone dell’Auto di Ginevra 2019 il migliore motore turbo benzina 4 cilindri è stato presentato in anteprima mondiale Q5, A6 e A7 Sportback in versione ibrida plug-in. Su queste auto il 2.0 TFSI lavora in abbinamento a un motore elettrico.

Questo 4 cilindri viene impiegato anche nella gamma g-tron, in particolare sull’A4 Avant g-tron e A5 Sportback g-tron alimentate a metano o Audi e-gas. Quest’ultimo un carburante rinnovabile, per il quale Audi adotta un processo di produzione sostenibile.

Audi A4 Avant g-tron motore
Audi 2.0 TFSI metano g-tron

Premio Engine of the Year Awards

Il premio Engine of the Year Awards si svolge nel Regno Unito dal 1999 e vi partecipano giornalisti e Case auto provenienti da tutto il mondo. I motori ricevono l’ambito riconoscimento secondo le categorie di appartenenza.

Nella classifica assoluta per il quarto anno consecutivo ha vinto il potente 3.9 litri V8 turbo Ferrari, davanti al propulsore elettrico della Jaguar I Pace ed al V8 bitubo 4 litri Mercedes-AMG. Nella classifica assoluta il motore Audi 2.0 TFSI occupa la quinta posizione.

Premio Engine of the Year Awards 2019
Premio Engine of the Year Awards 2019

Classifica ASSOLUTA Engine of the Year Awards 2019

MOTORI

PUNTI

WINNER! – Ferrari 3.9-litri biturbo V8
(Ferrari 488 GTB, 488 Spider, 488 Pista)

425

Jaguar Land Rover motore full-electric
(Jaguar I-Pace)

328

Mercedes-AMG 4 litri biturbo V8
(Mercedes-AMG GT, GT S, GT C, GT R, S, C, E, G, GLC, Maybach S, Aston Martin Vantage, DB11)

280

Porsche 2.5 litri turbo
(Porsche 718 Boxster S, 718 Cayman S)

188

Audi 2 litri 4 cilindri TFSI
(Audi TT, TT S, S1, S3, A3, A4, A5, A6, Q2, Q3, Q5; SEAT León Cupra, Alhambra, Ateca, Cupra Ateca; Škoda Superb, Kodiaq; Volkswagen Golf GTi, Polo GTi, T-Roc, Atlas, Passat, Arteon, CC, Beetle, Tiguan, Sharan)

184

Ford 999 cc 3 cilindri turbo
(Ford Fiesta, Focus, C-Max, Grand C-Max, Mondeo, EcoSport)

154

Ferrari 3.9 litri biturbo V8
(Ferrari Portofino, GTC4 Lusso T)

66

Annunci auto usate AUDI – Listino prezzi AUDI

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close