GUIDE CONSIGLINotizie auto

Assicurazione auto, come risparmiare adesso

Ai tempi del Coronavirus le auto sono ferme, i sinistri si sono quasi azzerati e di conseguenza il prezzo dei preventivi per stipulare una nuova polizza assicurativa scendono. E' questo il momento consigliato per farsi fare un nuovo preventivo anche on line

Con le limitazioni degli spostamenti imposti dall’emergenza Coronavirus ed il conseguente blocco quasi totale della circolazione sono scesi anche anche i sinistri, meno incidenti che hanno portato ad una leggera flessione dei costi offerti on line per stipulare nuove polizze assicurative: si sta abbassando il costo dell’assicurazione auto.

Preventivo assicurazione auto on on line per risparmiare

In vista del rinnovo delle polizze alla scadenza naturale tutti hanno più tempo per effettuare ricerche on line, anche attraverso comparatori per individuare attraverso nuovi preventivi una nuova compagnia assicurativa che offra la stessa polizza ad un costo minore.

contratto_assicurazione_digitale_smartphone
Ai tempi del Coronavirus sale il traffico
on line anche per nuovi preventivi sulle polizze assicurative.

E così aumenta il traffico sugli store on line, gli e-commerce, con le ricerche indirizzate per di più su beni essenziali, quali food, delivery, salute, servizi bancari, news. L’assicurazione Rc auto non rappresenta, al pari di questi ultimi, un bene di prima necessità ma nonostante questo comunque ci si prepara ad un eventuale cambio perché le assicurazioni offrono sconto ai nuovi clienti: saltando da una compagnia all’altra si riesce effettivamente a risparmiare.

Come risparmiare sull’assicurazione adesso

Con la brusca riduzione della circolazione, oltre all’abbassamento dei prezzi dei carburanti, si sta registrando una notevole riduzione della sinistrosità (meno incidenti) con effetti diretti sull’andamento dei premi assicurativi che si sono ridotti. E’ proprio adesso il momento nel quale è possibile risparmiare con i prezzi ridotti delle polizze assicurative.

Costo assicurazione auto prezzo ridotto per Coronavirus

Scendono effettivamente i costi per le nuove polizze assicurative auto e le regioni maggiormente interessate al calo sono sono, in ordine, Puglia (-23,4%), Lombardia (-20,1%) e Liguria (-18,6%): le uniche ad aver registrato un aumento, invece, sono Valle d’Aosta (+2,7%) e Abruzzo (14,6%).

Costo medio dell’assicurazione auto in Italia a febbraio e marzo 2020

(ORDINA la tabella cliccando su Regione, Febbraio, Marzo e Variazione %: cambia l’ordinamento (crescente o decrescente) in base al parametro desiderato).

REGIONE FEBBRAIO MARZO VARIAZIONE %
Abruzzo 411 euro 471 euro +15%
Basilicata 427 euro 370 euro -13%
Campania 967 euro 864 euro -11%
Emilia-Romagna 508 euro 426 euro -16%
Friuli-Venezia Giulia 363 euro 322 euro -11%
Lazio 563 euro 532 euro -5%
Liguria 603 euro 491 euro -19%
Lombardia 446 euro 357 euro -20%
Marche 505 euro 483 euro -4%
Molise 500 euro 418 euro -17%
Piemonte 497 euro 446 euro -10%
Puglia 671 euro 514 euro -23%
Sardegna 484 euro 401 euro -17%
Sicilia 582 euro 516 euro -11%
Toscana 613 euro 530 euro -13%
Trentino-Alto Adige 356 euro 324 euro -9%
Umbria 482 euro 436 euro -10%
Valle d’Aosta 392 euro 403 euro +3%
Veneto 435 euro 390 euro -10%

Se si considera l’intera Italia, in media la riduzione dei premi assicurativi è stata dell’11,6%: questa analisi dei prezzi assicurativi nel periodo del Coronavirus ci arrivano da SOStariffe.it che ha analizzato il costo delle assicurazioni auto dal comparatore online che conferma il trend in diminuzione dei costi delle polizze Auto.

E’ il momento di cambiare assicurazione per risparmiare?

In questo periodo del Coronavirus è il momento giusto per richiedere un nuovo preventivo e confrontarlo con il costo della polizza attuale. Si riesce sicuramente a risparmiare qualcosa anche ricordando anche come funziona la RC Familiare che permette di passare alla classe di merito più bassa che si ha in famiglia. Ovviamente il risparmio è assicurato non solo per le auto ma anche altri veicoli come moto, scooter, veicoli commerciali, autocarri ecc.

Assicurazione auto giusta, preventivo on line o da un buona agenzia di fiducia?

Bel rebus: per risparmiare è meglio fare un preventivo on line o rivolgersi alla propria agenzia assicurativa? Il consiglio è di farsi fare prima un preventivo dal proprio assicuratore di fiducia che può aiutare ad individuare l’assicurazione giusta.

Il preventivo della polizza lo fornisce anche l'agente assicurativo di fiducia
Il preventivo della polizza lo fornisce anche l’agente assicurativo di fiducia

Un bravo consulente assicurativo è in grado di effettuare un’analisi approfondita calibrando le caratteristiche della polizza in base alle esigenze e dei bisogni di ciascuno per il proprio veicolo, abitazione o la responsabilità professionale. Oltre ai costi effettua un’attenta analisi e valutazione cercando una soluzione ottimale per ciascuno mettendo a fuoco le coperture indispensabili.

Passo 2 è quello di passare on line per richiedere un preventivo alle compagnie più blasonate (Conte.it, xxx, ecc) o utilizzare un comparatore per le assicurazioni che può aiutare nella ricerca della polizza al minor costo.

Anche per le auto cabrio il guidatore deve stare al sicuro con le coperture di una buona polizza assicurativa quando viaggia
Anche per le auto cabrio il guidatore quando viaggia deve stare al sicuro
con le coperture di una buona polizza assicurativa

Verifica sempre bene i massimali, i servizi aggiuntivi compresi (come il carro attrezzi) quante persone sono autorizzate alla guida, ecc. (su questo prossimamente su Newsauto.it pubblicheremo una guida) e poi parlane anche col tuo assicuratore di fiducia. Altrimenti dopo tutte le verifiche procedi anche in autonomia.

Consiglio per le compagnie assicurative

Quando i capi del marketing e dirigenti delle compagnie assicurative capiranno che devono incentivare il cliente a restare? Come? Con gli stessi strumenti che utilizzano per portare nuovi clienti. E sarebbe interessante che le stesse compagnie al loro interno adottassero una politica di “premi” non solo sui nuovi clienti ma anche sul recupero dei clienti “persi” o che stanno per… andare via. Detto questo, un semplice consiglio di Newsauto per le “menti” delle compagnie assicurative, ritorniamo alla cosa che interessa più il cliente, ovvero l’andamento dei prezzi delle polizze assicurative (in calo).

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio):

👉 Assicurazione falsa, come evitare le truffe sul web

👉 Assicurazione familiare RC, cos’è, come funziona, a chi spetta

👉 Tutte le notizie, dritte, consigli e come risparmiare sulla polizza auto

👉 Tu cosa ne pensi? Lascia un commento sotto o meglio sul nostro FORUM!

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close