Alfa RomeoEV DrivingFotogalleryNotizie auto

Alfa Romeo Giulia elettrica, la Totem GT electric con “restomod”

Alfa Romeo GT: il ritorno. Così bella ma così irraggiungibile. Un’icona del passato in chiave elettrica con soluzioni innovative e prestazioni da “urlo”.

Ci ricordiamo tutti della bellissima Alfa Romeo GT Junior, che nel 1966 debuttò con il suo motore 1.300 cc, che veniva venduta al prezzo di 1.792.800 lire! Sin da subito, conquistò l’interesse di moltissimi amanti del “Biscione” diventando, con il passare del tempo, una delle più belle e ricercate automobili della storia.

Alfa Romeo GT Junior, caratteristiche

La vera forza era il rapporto peso/potenza con i suoi 89 CV per un peso di soli 930 kg: molto maneggevole, con un assetto sportivo che le permetteva un utilizzo anche quotidiano.

Alfa Romeo GT Junior auto storica sportiva del 1966
Alfa Romeo GT Junior auto storica sportiva del 1966

Successivamente venne inoltre proposta nella versione “corsaiola” da 115 hp e dal peso di 745 kg con una velocità massima che sfiorava i 185 km/h.

Restomod Alfa Romeo Giulia

Sempre più nostalgici al giorno d’oggi comprano auto d’epoca al fine di restaurarle e riportarle all’antico splendore. Molte volte però si cerca di coniugare il passato con la modernità e le nuove tecnologie. Questa pratica si chiama RestoMod, attraverso kit di retrofit.

Frontale Alfa Romeo GT elettrica
L’Alfa Romeo GT ritorna in chiave elettrica

GT Electric, caratteristiche

La Totem, azienda italiana, si è così cimentata nella realizzazione della Gt Electric, una supercar elettrica in fibra di carbonio che riprende, a tutti gli effetti, lo stile della vecchia Alfa Giulia GTA.

Video Alfa GT elettrica by Totem (Resomod)

La Totem Gt Electric ha un telaio totalmente riprogettato, con cerchi da 17 pollici e sospensioni regolabili MacPherson. Esteticamente si fa fatica a notare le differenze con la vecchia Alfa anni 70, se non fosse per le mutate proporzioni e l’introduzione di luci circolari a Led al posto di quelle rettangolari usate in passato.

Batteria a litio 50,4 kWh Alfa Romeo GT elettrica
L’Alfa Romeo GT elettrica monta una batteria al litio da 50,4 kWh

Per quanto riguarda il propulsore si è puntato tutto, ovviamente su un motore elettrico alimentato da una batteria al litio da 50,4 kWh. L’azienda dichiara un’autonomia di circa 400 km, possiamo confermarne sicuramente almeno 340 km con temperature estive (d’inverno l’autonomia delle auto elettriche si riduce di un 10/15%) ed un’andatura tranquilla e almeno 180/220 sono garantiti anche con una guida sportiva su strade tortuose.

Alfa Romeo GT Electric, prestazioni

L’Alfa Gt Electric, a trazione posteriore, monta un motore da 518 cv che le permette di avere prestazioni da urlo con uno scatto da 0 a 100 in soli 3,4 secondi e una velocità massima di 245 km/h. La Gt adotta anche un roll-bar interno che protegge i due occupanti, avvolti da sedili in fibra di carbonio e pelle realizzati su misura secondo il gusto del cliente.

Vista posteriore Alfa Romeo GT elettrica
L”Alfa Romeo GT elettrica scatta da o a 100 km/h in soli 3,4 secondi

L’auto sarà prodotta in tiratura limitata in soli 20 esemplari che il fortunato cliente potrà personalizzare a suo piacimento.

Prezzo GT Electric, quanto costa il restomod

Il prezzo di questo restomod dell’Alfa Romeo GT si aggirerà attorno alla “modica” cifra di 430.000 euro, con consegne che partiranno dal 2022.

Foto Alfa Romeo GT elettrica

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!):

👉 “Restomod” auto storiche restaurate

Se invece l’elettrico non fa per te, consigliamo una sana lettura, ELABORARE CLASSIC che parla di Alfa Romeo GT

Alfa Romeo GT da corsa
Alfa Romeo GT con motore a benzina sul magazine ELABORARE Classic

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

👉 Sei appassionato di retromod e retrotuning? Lascia un commento qui sotto o sul nostro FORUM al quale ti invitiamo ad iscriverti e partecipare alle discussioni della nostre grande famiglia! 🤗

Commenta

Flavio De Juliis

Mi chiamo Flavio e sono laureato in Scienze Politiche. Fin da piccolo sono stato attratto dal mondo delle auto, passione che ho coltivato nel corso degli anni, leggendo e documentandomi su varie riviste come, ad esempio, Quattroruote. Sono stato sempre affascinato dai dettagli, interessandomi alle uscite dei nuovi modelli, e tenendomi sempre aggiornato riguardo alle novità del mercato automobilistico. Ho lavorato per un periodo nel settore commerciale di Mercedes Benz, entrando a contatto con la clientela, e perfezionandomi in questo settore. Attualmente gestisco un b&b a Roma e coltivo, in tal modo, il mio interesse a conoscere nuove persone. Inoltre, appassionato di viaggi, appena possibile, colgo l’occasione di visitare nuovi luoghi sia in Italia che all’estero.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto