GUIDE CONSIGLI AUTONotizie autoRacing

Sicurezza auto da corsa al TOP

Dal rollbar alle cinture, ecco le dotazioni indispensabili per la sicurezza di un’auto da corsa che garantiscono l’incolumità dell’equipaggio a bordo in caso di incidente e incendio.

In caso di incidente gli equipaggiamenti di sicurezza di un’auto da corsa sono fondamentali per proteggere l’incolumità del pilota e del navigatore a bordo di vetture da corsa.

Un’auto da corsa, oltre alla preparazione meccanica, prevede un intervento importante anche per la sicurezza dei piloti attraverso un allestimento mirato con alcuni elementi obbligatori affinché la vettura ottenga il passaporto tecnico necessario per partecipare alle gare.

Tra le aziende italiane che progettano e producono componenti per la sicurezza di un’auto da corsa c’è Sparco, protagonista anche in F1 e nei principali campionati iridati.

Sicurezza auto da corsa, gli equipaggiamenti obbligatori

Per avere la massima sicurezza in un’auto da corsa sono indispensabili 9 equipaggiamenti omologati FIA e con data di scadenza.

1) Rollbar o gabbia di sicurezza
2) Casco
3) Hans
4) Sedili sportivi
5) Cinture di sicurezza
6) Tuta ignifuga
7) Impianto estinzione
8) Staccabatteria
9) Volante

In caso di incidente sono i primi 7 che garantiscono la sicurezza e l’incolumità del pilota ed eventuale navigatore: rollbar (la gabbia di sicurezza), sedili, casco, hans e cinture. Mentre in caso di principio d’incendio, per la protezione, saranno fondamentali l’impianto di estinzione e la tuta ignifuga.

Rollbar o gabbia di sicurezza

L’equipaggiamento di un’auto da corsa che corre in pista o nei rally comprende innanzitutto il rollbar, che ha il duplice compito di irrobustire la struttura dell’auto e proteggere l’equipaggio in caso di incidente. Si tratta di una struttura tubolare in acciaio saldata alla scocca.

Sicurezza auto da corsa
Il rollbar è fondamentale per la sicurezza dell’equipaggio di un’auto da corsa

In caso di incendio a bordo di un’auto da corsa è presente un impianto di estinzione azionabile direttamente dall’equipaggio, oppure tramite un comando all’esterno dell’auto, solitamente sul cofano motore identificato con la lettera “E”. Nell’abitacolo, sotto i sedili, ci sono anche degli estintori brandeggiabili.

Casco pilota

Il casco è l’elemento che protegge il punto in assoluto più vulnerabile di un pilota. Per resistere ad ogni tipo di impatto è realizzato in materiale resistente ed ignifugo all’interno. Quelli di ultima generazione sono omologati FIA con standard 8859-2015, 8860-2004 o 8860-2010 ed utilizzano materiali resistenti e leggeri come carbonio o kevlar. I piloti di Formula 1 e di moto impiegano caschi integrali, mentre quelli impegnati nei rally usano i caschi di tipo jet aperti nella parte anteriore con microfono e cuffie che gli consentono di dialogare con il navigatore.

Casco Sparco Prime RJ-I 8860 Supercarbon
Casco Sparco Prime RJ-I 8860 Supercarbon

Ad esempio il casco Prime RJ-I 8860 Supercarbon di Sparco, omologato FIA 8860-2010, presenta una calotta interamente in fibra di carbonio ed è studiato per la massima protezione e comfort per gli equipaggi impegnati nei rally.

👉 Visita la sezione CASCHI sullo Shop SPARCO

Hans

I piloti in gara in pista e nei rally sollecitano molto il collo e per questo, per non affaticarlo troppo, utilizzano un dispositivo di sicurezza molto importante che si chiama collare Hans. Si tratta di un elemento legato al casco ed appoggiato alle spalle del pilota (e navigatore) che ha il compito di limitare il movimento della testa in avanti. Aiuta e protegge i piloti da rischi di lesioni al collo. Con il dispositivo Hans, le forze di trazione sul collo in una collisione frontale sono ridotte di più dell’80%.

Collare Hans Sparco Ultimate
Collare Hans Sparco Ultimate

Nei rally il collare Hans è realizzato in fibra di carbonio ed è montato sotto le cinture di sicurezza con la parte posteriore ad un’angolazione di 60 gradi.

👉 Alcuni modelli Hans sullo SHOP Sparco

Sedili auto da corsa

I piloti dentro un’auto da corsa siedono su sedili altamente tecnologici, studiati per il massimo comfort e la sicurezza degli occupanti.

Sedili Sparco ADV PRIME auto da corsa
Sedili Sparco ADV PRIME auto da corsa

Ad esempio i sedili ADV PRIME, prodotti negli stabilimenti Sparco di Vulpiano (TO), presentano monoscocche in fibra di carbonio e sono realizzati sulla sagoma del pilota e navigatore (sulle auto rally).

Le imbottiture ad alto assorbimento di energia sono in materiale memory foam, un plus che deriva dall’esperienza Sparco nel mondo dei sedili da corsa. La fodera, in tessuto ignifugo, è stata studiata per avvolgere le curve della monoscocca e per ottimizzare il massimo risparmio di peso.

Monoscocca in carbonio sedili Sparco ADV PRIME auto da corsa
Monoscocca in carbonio sedili Sparco ADV PRIME auto da corsa

Anche i ricami posteriori e laterali sono spariti a favore di adesivi ben più leggeri. I sedili ADV PRIME rispondono alle severe normative FIA 8862-2009.

👉 Visita la sezione “SEDILI e CINTURE” sullo SHOP SPARCO

Cinture sicurezza

Per la sicurezza del pilota all’interno di un’auto da corsa, oltre al rollbar, è molto importante la cintura di sicurezza a 6 punti. Ad esempio la Prime H-9 EVO di Sparco, omologata FIA 8853-2016, è costituita da nastri in poliestere leggerissimi da 80 g/m per un peso complessivo inferiore a 1,60 kg. Il nastro è tutto da 2″ specifico per l’utilizzo del sistema FHR, monta una T-BAR compatta e la fibbia e i regolatori sono in alluminio.

Cinture di sicurezza auto da corsa Prime H-9 EVO di Sparco
Cinture di sicurezza auto da corsa Prime H-9 EVO di Sparco

Sulle bretelle è presente una speciale resina antiscivolo (omologata FIA) per garantire un perfetto contatto con il nastro e il sistema FHR. I fissaggi sono a rollcage (bretelle e cosciali) e a carabina ultraleggera (ventrali).

Tuta ignifuga

La tuta ignifuga, insieme al casco, è fondamentale per la sicurezza di un pilota all’interno dell’abitacolo di un’auto da corsa o una monoposto, soprattutto in caso di incendio. Il materiale ignifugo è molto importante per tenere lontane le fiamme dal corpo il più a lungo possibile. Oltre alla tuta resistono al fuoco anche i guanti, le scarpe e tutto l’abbigliamento completo di un pilota (sottotuta, calze e sottocasco). Le tute, oltre a proteggere, devono essere anche leggere e pesare meno di 1 kg.

Nel 1978 la Sparco realizza la prima tuta ignifuga da pilota in kevlar, capace di resistere al fuoco per 11 secondi. Successivamente l’azienda italiana ha introdotto nuovi abbinamenti di materiali (sandwich) facendo largo uso di fibra Nomex, un materiale costituito da fibre ignifughe che garantisce sicurezza e traspirabilità. Nel 1996 è arrivata la tuta Sparco2 e in seguito la Superleggera, che pesava circa il 20% in meno rispetto alle tute precedenti.

Tuta Sparco Superleggera con omologazione FIA 8856-2018
Tuta Sparco Superleggera con omologazione FIA 8856-2018

Nel 2018 è stata creata la Prime Pro, evoluzione della Superleggera, che resiste al fuoco per 12 secondi, rispettando il nuovo requisito di trasmissione del calore, in conformità con l’omologazione 8856-2018 (normativa ISO9151:2017 e ISO15025:2017). Questa tuta, che pesa soli 850 grammi, è realizzata in tessuto Nomex con due strati intermedi anti-statici e un quarto strato con una fodera in microfibra in meta-aramide.

👉 Visita la sezione TUTE sullo SHOP Sparco

Impianto estinzione per auto da corsa

Un’auto da corsa è equipaggiata obbligatoriamente con un impianto di estinzione azionabile direttamente dall’equipaggio in caso di incendio. Anche i soccorritori possono attivarlo dall’esterno tramite un pulsante posto generalmente sul cofano anteriore ed identificato con la lettera “E”.

Impianto estinzione Sparco
Impianto estinzione Sparco

L’impianto di estinzione deve avere una portata minima di 3 kg e prevede ugelli posizionati in punti prestabiliti dell’abitacolo. Sotto il sedile del pilota ed anche del navigatore (sulle auto da rally) è presente anche un estintore brandeggiabile.

👉 Visita la sezione ACCESSORI TECNICI sullo SHOP SPARCO

Volante sportivo

Nell’allestimento di un abitacolo di un’auto da corsa non può mancare il volante sportivo che solitamente ha un diametro più piccolo.

👉 Visita la sezione VOLANTI dello SHOP SPARCO

VOLANTE SCAMOSCIATOR350 – SUEDE

Staccabatteria auto da corsa

Altra dotazione di sicurezza di un’auto da corsa è lo staccabatteria, azionabile anche dall’esterno, un dispositivo per togliere l’alimentazione 12 Volt dal circuito elettrico ed evitare il rischio di innesco d’incendio in caso di incidente. Questo dispositivo, solitamente con una leva rotante con omologazione FIA 8856-2000T, è anche azionabile tramite un contatto elettrico.

Staccabatteria Sparco auto da corsa
Staccabatteria Sparco auto da corsa

Questa è una panoramica dei dispositivi obbligatori per le auto da corsa che possono salvare la vita in caso di incidente.

 👉 Nuovo catalogo SPARCO 2023 SCARICA

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Auto da corsa come è fatta e come si guida in pista

👉 Pilota auto da corsa

👉 Come diventare pilota, licenza abbigliamento

👉 Tutte le notizie dal mondo delle corse

Se sei appassionato di auto sportive, ti consigliamo di non perdere in edicola l’ultimo numero del magazine ELABORARE (ORDINA ON LINE) i cui arretrati puoi trovare comodamente sullo SHOP
👉 Ricerca auto provate
👉 Ricerca argomenti di tecnica

Elaborare magazine dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa
Elaborare magazine, dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione NEWSAUTO

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto