GUIDE CONSIGLI AUTOPNEUMATICI

Etichetta dei pneumatici, come si legge

Come leggere e cosa rappresenta l'etichetta dei pneumatici che riporta preziose indicazioni tecniche e prestazionali come la resistenza al rotolamento, l'aderenza sul bagnato e la rumorosità utili per confrontare i pneumatici in fase di scelta

L’etichetta dei pneumatici è ormai diffusa da anni e obbligatoria per la vendita dei pneumatici in tutta l’Unione europea. Da maggio 2021 poi, è stata introdotta la nuova versione che fornisce informazioni più complete sul pneumatico. Una nuova etichettatura viene utilizzata anche sui pneumatici per veicoli pesanti, cioè camion e autobus.

Etichetta pneumatici, a cosa serve

L’etichetta del pneumatico è un riferimento più che utile, possiamo dire essenziale. È uno strumento prezioso per ogni acquirente, sia esso privato o business che mette in evidenza le principali caratteristiche delle ruote.

Infatti, grazie ad essa vengono fornite informazioni tecniche oggettive, che sono comparabili tra prodotti e soprattutto sono affidabili, essendo valori normati.

Come si leggono le etichette dei pneumatici?

Le informazioni presenti sull’etichetta sono basate su tre indici prestazionali del pneumatico.

  1. La resistenza al rotolamento che incide direttamente sull’efficienza dei consumi.
  2. L’aderenza sul bagnato, dato prestazione essenziale per garantire la sicurezza sulle strade.
  3. La rumorosità di rotolamento. Anche questo indice assume un’importanza centrale nella classificazione del pneumatico moderno, viste le tendenze verso una maggiore integrazione tra ambiente e attività antropiche.
etichetta pneumatico europea
Nuova etichetta pneumatici europea

L’etichetta fornisce dati realmente utili per i proprietari di vetture e ancor di più per le aziende che devono gestire le flotte. Infatti, grazie ad essa, è possibile prendere decisioni consapevoli in merito al consumo di carburante, alle emissioni di CO2 e soprattutto avere indicazioni sui livelli di sicurezza nelle diverse condizioni di guida.

Pittogramma neve e ghiaccio sulla nuova etichetta dei pneumatici
Etichetta europea pneumatici con il pittogramma per neve e ghiaccio

Le prestazioni del pneumatico sono riportate sull’etichetta con un sistema di icone di facile lettura e dalla comprensione immediata.

Classe energetica pneumatico

Efficienza nei consumi: è misurata con una scala alfabetica che spazia dalla lettera A alla E. I pneumatici con classe A sono i più efficienti, cioè quelli con la più ridotta resistenza al rotolamento e quindi i consumi più bassi.

Etichetta pneumatici icone per classe energetica
Etichetta pneumatici icone per classe energetica

E’ vero che la prestazione istantanea dipende da molti fattori, ma studi hanno dimostrato che la differenza di consumi tra un pneumatico di classe A e uno di classe E può arrivare anche a 6 litri ogni 1.000 km.

Aderenza sul bagnato pneumatico su etichetta

Aderenza sul bagnato è l’indice che misura la capacità del pneumatico di aderire all’asfalto bagnato e di espellere velocemente l’acqua che si intrappola tra strada e battistrada. Questa caratteristica è influenzata dalla quantità dei solchi del battistrada e dalla mescola. Anche in questo caso la classificazione è alfabetica, con indici che vanno da A, il migliore, fino ad E.

Etichetta pneumatici icone per aderenza sul bagnato
Etichetta pneumatici icone per aderenza sul bagnato

Avere un’elevata classe di aderenza, e quindi un’alta capacità di smaltire acqua dal battistrada, si traduce in ridotti spazi di frenata. Paragonando un prodotto classificato A con uno E, si possono registrare riduzioni degli spazi di frenata superiori a 10 metri per la top della classe.

Rumore pneumatico, indice sull’etichetta

Livello di rumorosità: servendosi sempre della scala alfabetica, questo indice misura il livello di rumorosità del pneumatico che rotola. Infatti, viene posta sempre più attenzione al fattore del rumore per aumentare i livelli di comfort del veicolo.

Etichetta pneumatici icone per livello di rumorosità
Etichetta pneumatici icone per livello di rumorosità

Per questo motivo i progettisti ad oggi lavorano tanto sul disegno del battistrada, introducendo disegni in grado di produrre meno rumore o addirittura di assorbirlo. In media i pneumatici si posizionano nella fascia di rumorosità che va da 60 ad 85 decibel.

Etichetta pneumatici neve e ghiaccio

Le nuove icone per condizioni di neve e ghiaccio sono due pittogrammi aggiunti sulla nuova etichettatura e presenti solo su pneumatici appositamente progettati che hanno superato specifici test.
L’icona relativa alle prestazioni in condizioni invernali severe (3PMSF), prima presente solo sul fianco del pneumatico, ora è riportata anche sull’etichetta dei pneumatici invernali ed All Season testati in condizioni adeguate.

Etichetta pneumatici icone per condizioni di neve e ghiaccio
Etichetta pneumatici icone per condizioni di neve e ghiaccio

L’icona dell’aderenza su strade ghiacciate è mostrata per pneumatici invernali con performance eccezionali sul ghiaccio confermate da test di aderenza specifici. Questi sono progettati per superfici stradali ricoperte di ghiaccio e neve compatta. Sono prodotti destinati a mercati con condizioni climatiche difficili, come i Paesi nordici. E’ sconsigliato il loro utilizzo su strade normali e in condizioni normali perché non garantiscono il giusto grado di aderenza ed inoltre presenterebbero un maggior livello di usura.

Etichetta pneumatici europea, da quando è in vigore?

L’etichetta europea non è di certo una novità, ma da maggio 2021 è stata rinnovata per essere più comprensibile e ricca di informazioni.

M+S pneumatico invernale
M+S pneumatico invernale

Le nuove icone indicano l’idoneità del pneumatico in condizioni invernali severe (simbolo 3PMSF) e/o con superiore trazione su strade ghiacciate, anche se quest’ultima si applica solo ai pneumatici per autovetture.

Battistrada pneumatico Vredestein Quatrac Pro All-Season
Battistrada pneumatico Vredestein Quatrac Pro All-Season

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 Bonus pneumatici di 200 euro

👉 Gomma bucata, quando, dove e come ripararla

👉 Pressione pneumatici corretta, come fare

👉 Consulta la Guida Tecnica di Newsauto con i consigli degli specialisti

👉 TUTTO SUI PNEUMATICI

👉 COME GUIDARE SULLA NEVE

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto