Auto Classiche & StoricheEventi autoFotogallery

Automotoretrò e Automotoracing 2023, programma Parma

Automotoretrò e Automotoracing 2023 abbandonano il Lingotto di Torino e si trasferiscono alla Fiera di Parma dal 3 al 5 marzo 2023, in concomitanza con Mercanteinfiera. Anticipazioni del programma della 40esima edizione dell’evento dedicato alle auto storiche, sportive, elaborate e da competizione.

Nel 2023 torna l’appuntamento con le auto storiche Automotoretrò, in programma dal 3 al 5 marzo 2023 presso gli spazi di Fiere di Parma, in concomitanza con Mercanteinfiera. La storica manifestazione non si svolge più al Lingotto Fiere di Torino, ma trasloca a Parma per il suo valore strategico come snodo tra Centro Italia e Nord-Est. L’evento celebra la passione per le auto storiche e per quelle da competizione in Automotoracing, insieme all’esposizione di oltre 300 vetture elaborate.

Automotoretrò Automotoracing 2023

La data dell’edizione 2023 di Automotoretrò e Automotoracing è quella che va dal 3 al 5 marzo 2023. Quest’edizione non si svolge più a Torino, ma a Parma e taglia il traguardo dei quarant’anni di Automotoretrò: era il 1983 quando quattro soci della Scuderia Rododendri, tra i quali Beppe Gianoglio – che ancora oggi in prima persona cura l’organizzazione della manifestazione con Bea Srl – realizzarono il sogno di far incontrare in un’unica fiera collezionisti, professionisti e appassionati di vetture d’epoca. Ma in occasione di questo prestigioso traguardo la manifestazione trasloca a Parma a causa degli elevati costi organizzativi che Bea Srl avrebbe dovuto sostenere rimanendo a Torino.

Prima edizione di Automotoretrò (1983, Palazzo del Lavoro, Torino)
Prima edizione di Automotoretrò (1983, Palazzo del Lavoro, Torino)

Negli anni la fiera è cresciuta comprendendo anche le rassegne di Automotoracing e Automoto Green Future ed oggi rappresenta un appuntamento fisso che riunisce dalle automobili alle motociclette vintage, dal mondo del racing a quello del tuning, dalle alte prestazioni ai veicoli sostenibili.

Automotoretrò 2023 Fiere di Parma

Automotoretrò insieme a Automotoracing nel 2023 trasloca presso gli spazi di Fiere di Parma e si svolge in in concomitanza con Mercanteinfiera. Qui sarà possibile vendere e acquistare modelli inediti, ammirare le vetture che hanno fatto la storia, reperire ricambi introvabili, tifare i propri piloti preferiti in pista e partecipare ai raduni. Inoltre si potrà ammirare da vicino anche il mondo delle elaborazioni sportive ed estetiche.

Automotoretrò e Automotoracing 2023 Lingotto Fiere di Torino
Automotoretrò nel 2023 trasloca a Parma, in concomitanza con Mercanteinfiera

Automotoretrò conta ogni anno oltre 1.200 espositori e decine di migliaia di visitatori, provenienti da tutta Europa, con una consolidata presenza da Francia, Svizzera, Regno Unito, Spagna, Germania, Austria e Olanda. 

Automotoracing 2023 La Grande Sfida

Sabato 4 e domenica 5 marzo 2023, nell’area esterna di Fiere di Parma è confermata per il quarto anno di fila La Grande Sfida, che viene suddivisa in tre challenge: la gara di velocità tra otto campioni di rally di fama internazionale chiamati a contendersi il Trofeo R5; il Trofeo Lady, che viene assegnato a una delle quattro campionesse di rally alla guida di Peugeot 208 R2B; e il Trofeo GR Yaris che vede in gara quattro piloti a bordo delle GR Yaris 3 cilindri 1.6 turbo con 261 CV.

Automotoracing 2023 La Grande Sfida
La Grande Sfida nell’area esterna di Fiere di Parma

Il circuito esterno si snoda tra chicane, curve a gomito e rettilinei ed è stato studiato per garantire la massima visibilità al pubblico, dalle varie sessioni in pista fino alla premiazione dei driver che avranno segnato il miglior giro.

Esibizioni drifting Area Esterna Automotoretrò e Automotoracing 2023
Grande spettacolo anche nell’Area Esterna di Automotoretrò e Automotoracing 2023

Novità imperdibile per gli amanti delle sfide ad alta velocità: nel weekend sullo stesso tracciato si alterna anche il primo round del Campionato Italiano Drifting di ACI Sport.

Automotoretrò 2023 accessori e ricambi

Ad Automotoretrò non mancano le tradizionali aree riservate al modellismo e ai settori ricambi e accessori, all’editoria specializzata e al vastissimo settore dell’automobilia.

Expo Tuning Automotoretrò e Automotoracing 2023
Expo Tuning Automotoracing 2023

Automotoretrò 2023 auto elettriche

Automotoretrò ospita anche la nuova sezione dedicata alla mobilità sostenibile Automoto Green Future, nata con l’obiettivo di promuovere prodotti e vetture rispettosi dell’ambiente, presentando veicoli elettrici, ibridi, a metano o a gas naturale, ma anche monopattini elettrici e biciclette a pedalata assistita. 

Biglietti Automotoretrò 2023

Online è già possibile acquistare il biglietto per accedere ad Automotoretrò al costo di 12 euro, che permette l’ingresso sia ad Automotoretrò e Automotoracing, sia a Mercanteinfiera.

Orari e data Automotoretrò 2023

  • Venerdì 3 marzo 09.00 – 19.00
  • Sabato 4 marzo 09.00 – 19.00
  • Domenica 5 marzo 09.00 – 19.00

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Aggiornamenti su EVENTI MOTORI

👉Gare auto storiche
👉 Auto storiche modelli storici
👉 Bollo auto storiche ultra ventennali
👉 Come ottenere il tagliando “veicolo di interesse storico”

👉 Eventi auto, fiere, manifestazioni, expo
👉 Raduni tra appassionati d’auto
👉 Magazine auto storiche classiche sportive ELABORARE Classic

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto