DSDS 3 CrossbackFotogalleryPRIMO CONTATTOTEST

DS 3 Crossback prova Suv, primo contatto col motore 1.2 turbo a benzina

Test del nuovo Suv premium DS 3 Crossback: provato il motore 1.2 turbo a benzina da 130 e 156 CV con cambio automatico a 8 rapporti. Impressioni, caratteristiche e prezzi.

MOTORE
1.2 Turbo
CAVALLI
130
Velocità Max.
200 km/h
PESO / POTENZA
9,23 Kg/CV

Abbiamo guidato il nuovo SUV premium DS 3 Crossback, con il motore 1.2 Turbo (benzina) da 130 e 156 cavalli. Si tratta della seconda novità auto del nuovo corso di DS e la prima basata sulla nuova piattaforma modulare CMP. Questo B-SUV DS, ha linee molto personali, uno stile elegante, tecnologia e ADAS ai massimi livelli: siamo sulla DS 3 Crossback che sarà anche il primo crossover elettrico del segmento premium con oltre 300 km di autonomia.

DS 3 Crossback PROVA 1.2 TURBO

1.2 Turbo 130 CV come va – La nostra prova di primo contatto è partita da Roma per raggiungere Labico, a 60 Km dalla capitale, dove si trova il resort del famoso chef Antonello Colonna che ci ha accolti con la sua pregevole cucina gourmet.

La DS 3 Crossback è una vettura facile da guidare, dalle dimensioni compatte, preziose in città soprattutto in una Roma trafficata.
La prova purtroppo si è svolta tutta sotto la pioggia, ma almeno in questo modo abbiamo potuto saggiare al meglio le grandi doti di stabilità su fondi scivolosi di questo SUV premium.

In questa situazione di bagnato e scarsa aderenza la tenuta di strada si è dimostrata notevole. Ho provato anche qualche scarto improvviso e complice un assetto quasi privo di rollio, la vettura non si scompone, merito anche dei pneumatici maggiorati 215/55 R 18.
Certo se si forza la mano nelle svolte più strette arriva immancabile il sottosterzo ma è perfettamente tenuto a bada dall’elettronica sempre vigile.

DS 3 Crossback esterni gamma colori prova su strada a da Roma a Labico
DS 3 Crossback esterni gamma colori

SILENZIOSITÀ a BORDO – Quello che si apprezza di più di questo Suv premium è la grande silenziosità a bordo, capace perfino di ovattare il rumore rauco del 3 cilindri turbo, grazie anche alla particolare laminazione dei vetri ed all’ottimo lavoro di insonorizzazione generale.

MODALITA’ di GUIDA Sono le 3 modalità di guida che si possono selezionare: Eco, Standard e Sport. Con quest’ultima migliorano la risposta di cambio e acceleratore con lo sterzo che si fa più pesante e diretto per le alte velocità.

Con la DS 3 Crossback si viaggia in souplesse, specie con i motori meno prestanti: non è un’auto sportiva ma va goduta ad andature più tranquille e rilassanti: vuoi per la dolcezza del cambio automatico ma anche per il peso di 1.200 Kg che addolcisce la grinta del motore benzina a 3 cilindri.

ADAS SICUREZZA Per quanto riguarda gli ADAS, questi sono tra i migliori: i più interessanti sono a pagamento come optional. Grazie al cruise control adattivo con mantenimento della corsia (line assist) si viaggia più risposati e volendo ci si può concedere un massaggio grazie al sedile con regolazione elettrica per il conducente.

Se la visibilità anteriore è buona, quella posteriore è limitata dal lunotto piccolo e dalla pinna laterale presente all’altezza del secondo montante alla quale bisogna abituarsi.

DS 3 Crossback prova con Marco Paternostro
DS 3 Crossback prova motore a benzina con Marco Paternostro

DS3 CROSSBACK 1.2 Turbo 156 CV – Per provare il nuovo 1.2 turbo PureTech 155 da 156 cavalli sono salito sulla più esclusiva DS 3 Crossback La Première.

DS3 LA PREMIERE – Questa è caratterizzata dai colori per la carrozzeria Nero Perla, Bianco Perla, Grigio Artense o Grigio Platinum in contrasto con il tetto in tonalità Rosso Diamante. Gli interni si differenziano per la selleria esclusiva in pelle Nappa di colore rosso rubino.

Fari Matrix LED DS
Fari a LED evoluti “Matrix Vision”

Davanti troviamo di serie i DS Matrix Led Vision abbinati alle DS Wings in Nero lucido texturizzato e alla griglia Nero Opaco con dettagli cromati. Inoltre si differenza per il colore Art Rubis posto nel monogramma DS sul frontale, nei badge sulle fiancate e nei cerchi in lega da 18’’ Monza di colore nero lucido.

DS 3 Crossback La premiere
DS 3 Crossback La premiere Edizione Limitata

COME VA – Il motore 1.2 turbo Puretech 155 è abbinato esclusivamente al cambio automatico di nuova generazione a 8 rapporti. L’accelerazione è ovviamente migliore rispetto alla 130, si guadagna un secondo sullo scatto 0-100 Km/h che passa da 9,2 s a 8,2 s.

Il motore da 156 cavalli ha maggiore spinta anche agli alti regimi, passati i 4.000 giri, ma a parte questo è molto simile al fratello da 130 CV.
Se quest’ultimo si rivela più docile e fluido, il modello più potente consente riprese migliori in ogni situazione, mostrando quindi più grinta.
In modalità sport il volante diventa più pesante e il sound del motore viene amplificato dalla casse dell’impianto Hi-Fi ma lo fa in modo velato.

Mi sono concesso anche un piccolo passaggio in fuoristrada leggero e l’assetto mitiga bene il fondo dissestato, mentre DS 3 Crossback rimane sempre composta e perfettamente governabile.

CONSUMI – Molti simili i consumi tra i due motori, a 90 Km/h il computer di bordo indica 21 km/l con il 130 e 20 km/l con il 155. Se invece si ha fretta e spinge sul pedale dell’acceleratore la percorrenza chilometrica si attesta tra i 12 e gli 11 km/l.

DS 3 Crossback COME È FATTO

ESTERNI – La DS 3 Crossback ha uno stile ricercato e molto personale come già accade sulla sorella maggiore DS 7 Crossback.
Le sue dimensioni contenute (412, 179, 153 cm) lo rendono un SUV ideale per la città. Poi grazie all’altezza dal suolo di oltre 20 cm è in grado di affrontare fuoristrada leggero o fondi dissestati come le buche di Roma.
All’anteriore i fari DS Matrix LED Vision a 30 elementi derivano da quelli di DS 7 Crossback. Invece debuttano su questo segmento le maniglie delle portiere a scomparsa che si aprono quando ci si trova nel raggio di 1,5 m dal veicolo.

Il linea con la filosofia DS, è molto ampia la gamma di personalizzazioni. Sono 10 le tinte per la carrozzeria, 10 i motivi dei cerchi, e 3 i colori per il tetto a contrasto che garantiscono oltre 2.000 combinazioni.

DS 3 Crossback interni
DS 3 Crossback interni

DS 3 Crossback COME È DENTRO

INTERNI – Come su DS 7 Crossback è presente il cruscotto digitale da 7 pollici di serie, personalizzabile dall’utente. Al centro della plancia invece è posizionato lo schermo centrale da 10,3“. Il navigatore si paga a parte, 1.000 euro, ma di serie c’è la compatibilità Android auto e Apple car play. Optional anche il tappetino per la ricarica wireless dei cellulari compatibili.

Tutti i principali comandi sono a sfioramento, da quelli dell’infotainment all’aria condizionata, compresa la radio o le impostazioni. Solo il comando dell’hazard delle 4 frecce, l’accensione dello schermo, e l’avviamento del motore sono dei tasti fisici. In opzione si può avere un sistema HI-FI targato Focal dotato di 12 altoparlanti e di un’amplificazione da 515 W.

ISPIRAZIONI – Sono cinque le armonie per gli interni: DS Bastille, DS Bastille Pelle, DS PERFORMANCE Line, DS Rivoli, DS Opera, oltre all’edizione limitata per il lancio chiamata La Première.

DS 3 Crossback frontale
DS 3 Crossback frontale

DS 3 Crossback MOTORIZZAZIONI

Disponibile con un ampia gamma di motorizzazioni, DS 3 Crossback viene offerta con tre benzina 1.2 Puretech, due diesel 1.5 BlueHDi e un elettrico da 100 Kw.

I benzina partono dal 1.2 100 CV e 205 Nm con cambio manuale, passando per il 130 CV con 230 Nm abbinato al cambio automatico a 8 rapporti fino al 156 CV Automatico con 240 Nm di coppia.

I diesel sono due 1.5 BlueHDi da 100 CV o 130 CV con cambio automatico EAT8 (250 Nm di coppia a 1750 g /min).

Infine sarà disponibile la DS 3 Crossback E-TENSE con motore elettrico da 100 kW (136 CV) e batteria da 50 kWh. Avrà un’autonomia di 320 chilometri con la possibilità di ricaricare l’80% della batteria in 30 minuti.

DS 3 Crossback ADAS

La DS 3 Crossback è equipaggiata con gli ultimi sistemi ADAS di aiuto alla guida tali da offrire una guida autonoma di livello 2. Infatti attraverso il marchio premium francese vengono via via introdotte le nuove tecnologie all’interno dei veicoli del gruppo PSA.

Con il pacchetto DS Drive Assist Level I (550 euro) si porta la frenata automatica d’emergenza fino a 140 km/h. Inoltre si ha il sistema Blind Spot e i sensori anteriori di parcheggio. Salendo c’è il pacchetto DS Drive Assist Level III (1.550 euro, di serie sulla Première) che porta con sè il cruise control adattativo e il centraggio dell’auto nella corsia. Con 350 euro si può inoltre avere anche l’head up display a colori.

DS 3 Crossback ADAS quadro strumenti digitale
DS 3 Crossback ADAS quadro strumenti digitale da 7″

VIDEO PROVA DS 3 Crossback

Video Prova DS 3 Crossback

DS 3 Crossback PREZZI

Questo SUV prmium viene proposto in tre allestimenti (So Chic, Performance Line e Business) con prezzi a partire da 26.200 euro per la DS3 Crossback 1.2 100 CV So Chic. Si arriva fino ai 40.500 euro per l’allestimento full optional della 1.2 155 ”La Premiere”. La versione elettrica DS 3 Crossback E-Tense attacca da 39.600 euro ma disponibile da fine 2019.
Il lancio nelle concessionarie italiane DS Store avverrà nei weekend del 18-19 e del 25-26 maggio.

Annunci auto usate DS – Listino prezzi DS 3 Crossback

POSITIVO

Silenziosità
Buona ripresa
Tenuta di strada
Altezza da terra
Linea ricercata
Dotazioni tecnologiche di livello
Spazio a bordo ampio
Ottimo impianto stereo Focal da 515 W

NEGATIVO

Pulsante apertura bagagliaio nascosto in basso ad altezza targa
Alcuni comandi scomodi da azionare
Visibilità posteriore limitata

Commenta

Tags
Back to top button
Close