FotogalleryVolkswagen

Volkswagen ID. Space Vizzion, la prima station wagon elettrica

La Volkswagen ID. Space Vizzion anticipa la futura station wagon tedesca, con doppio motore elettrico fino a 305 CV, batteria da 82 kWh e autonomia fino a 600 km

La gamma di auto elettriche ID di Volkswagen dopo la ID.3 ed un SUV, atteso nel 2020, nel 2021 potrebbe accogliere anche una Station Wagon. Il primo prototipo è stato presentato al Salone di Los Angeles 2019 e si chiama ID. Space Vizzion che può contare su un’autonomia che sfiora i 600 km WLTP.

Questo concept è il settimo membro alla futura famiglia ID, Volkswagen infatti ha già presentato i SUV ID. Roomzz e ID. Crozz, la monovolume ID. Buzz, il Beach-Cruiser ID. Buggy e il modello compatto ID.3 di serie.

Volkswagen ID. Space Vizzion, motore elettrico, batteria e autonomia

La Station Wagon elettrica Volkswagen ID. Space Vizzion è spinta da un motore elettrico da 205 kW (279 CV), alimentato da una batteria agli ioni di litio con una capacità lorda di 82 kWh (netta 77 kWh). La batteria può essere ricaricata anche con corrente continua DC fino a 150 kW.

La Casa di Wolfsburg ha sviluppato anche una versione evoluta, dotata di un motore elettrico supplementare da 102 CV (75 kW) sull’asse anteriore. Dalla combinazione dei due motori elettrici, con una potenza di sistema pari a 305 CV (250 kW), nasce una trazione integrale elettrica. L’autonomia arriva fino a 590 chilometri (WLTP).

Per quanto riguarda le prestazioni la ID. Space Vizzion accelera da 0 a 100 km/h in 5,4 secondi, mentre la velocità massima è limitata elettronicamente a 175 km/h.

Batteria, doppio motore elettrico Volkswagen ID. Space Vizzion
Batteria, doppio motore elettrico Volkswagen ID. Space Vizzion

Station Wagon elettrica Volkswagen, com’è fatta la ID. Space Vizzion

ESTERNI La Station Wagon elettrica di Volkswagen è pensata per i lunghi viaggi, concepita per una nuova mobilità. Per quanto riguarda il design, la ID.

Space Vizzion si ispira al DNA stilistico dalla famiglia ID., come ad esempio la forma del frontale e del tetto, entrambe ottimizzate sotto il profilo aerodinamico, che nell’insieme garantiscono un flusso dell’aria ideale.

Vista di profilo Volkswagen ID. Space Vizzion
Vista di profilo Volkswagen ID. Space Vizzion

INTERNI All’interno dell’abitacolo, il prototipo pre-serie è dotato di una plancia completamente digitalizzata. Per la prima volta, tutte le informazioni relative alla guida sono concentrate primariamente in un display head-up AR (AR: Augmented Reality, realtà aumentata), perfettamente visibile dal guidatore.

A bordo della ID. Space Vizzion questo display sostituisce la plancia tradizionale, che ora contiene, sotto forma di un mini-display secondario, unicamente le informazioni base rilevanti per la guida. Inoltre, tutte le funzioni online e quelle relative a informazioni, entertainment e comfort, nonché le impostazioni della vettura, sono raggruppate in un touchscreen da 15,6 pollici.

Anche il classico pomello della leva del cambio non esiste più: i rapporti di marcia (D, B, R e N) e la posizione di parcheggio (P) vengono ora inseriti tramite una levetta sul piantone dello sterzo, altrettanto intuitiva da gestire.

Volante, plancia strumenti Volkswagen ID. Space Vizzion
Volante, plancia strumenti Volkswagen ID. Space Vizzion

FOTO Volkswagen ID. Space Vizzion

Annunci auto usate VOLKSWAGEN

Listino auto nuove VOLKSWAGEN

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

Lascia un commento sul nostro FORUM!

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close