AtecaC4GTNEWSAUTO TVVideo

Video Prova Citroen C4 Cactus, Cupra Ateca e Mercedes AMG GT Coupè 4

Nella 5/a puntata di NewsautoTV 2018/2019 prove di Citroen C4 Cactus, primo contatto Cupra Ateca e Mercedes AMG GT Coupè 4

VIDEO NewsautoTV 5.a puntata nuova stagione (23’56”)

Citroen C4 Cactus | Prova 1.2 turbo benzina 130 CV 3 cilindri (7’38”)

CUPRA ATECA 2019 anteprima | TEST | Prova su strada  300cv 2L (12’53”)

Mercedes AMG GT Coupè 4 | Primo contatto (2’50”)

Su questo episodio di NesautoTV la prova della Citroen C4 Cactus, , primo contato della nuova Cupra Ateca e la Mercedes AMG GT Coupè 4.

NEWSAUTO TV

NewsautoTV è un programma motoristico realizzato dalla redazione di NewsAuto.it Tratta tutto ciò che riguarda il mondo dei motori a 360° dalle novità di prodotto, presentazione dei nuovi modelli e relativa prova su strada ed in pista, fuoristrada e suv, auto ecologiche (elettriche, ibride, bifuel), vetture da competizione, personalizzazioni nonché auto classiche, storiche e vintage.
Interviste a manager, preparatori, titolari di aziende, visite alle aziende produttrici di accessori e componenti per l’auto.

NewsAutoTV DIGITALE TERRESTRE e SATELLITARE – E’ in corso di definizione elenco completo delle TV che trasmettono la puntata su digitale terrestre. ELENCO TV

Guarda tutte le puntate precedenti QUI

CITROEN C4 CACTUS | Prova 1.2 turbo benzina 130 CV 3 cilindri

CUPRA ATECA 2019 anteprima | TEST | Prova su strada  300cv 2L

Commenta

Davide La Monica

Classe 1982, nato con la passione di auto e motori. Inizia la sua prima esperienza lavorativa all'età di 18 anni nel settore automotive e successivamente con Porsche. Tester, giornalista, specializzato nella produzione video a 360°.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto