C4 CactusFotogalleryPROVA COMPLETAVideo

Citroën Nuova C4 Cactus La prova

Citroën presenta la Nuova C4 Cactus 2018 con tante novità. Per il confort a bordo arrivano anche delle sospensioni speciali.

MOTORE
1.2 Turbo
CAVALLI
130
Velocità Max.
200 km/h
PESO / POTENZA
8,47 Kg/CV

CITROEN C4 CACTUS 2018 – Novità in casa Citroën arriva la Nuova C4 Cactus. Il modello si rinnova molto adottando le tecnologie e motorizzazioni del suo segmento, ma si distingue ancora una volta per la personalità originale e il confort eccezionale. Il design, mantiene l’audacia e la modernità, evolvendo verso un look più raffinato.

A bordo di nuova C4 Cactus quello che balza all’occhio è il suo confort che avvolge gli occupanti in uno spazio caldo e accogliente. Con il programma Citroën Advanced Comfort, Nuova C4 Cactus inaugura in Europa le sospensioni con Smorzatori Idraulici Progressivi (Progressive Hydraulic Cushions – PHC) che consentono l’effetto “tappeto volante” e presenta in anteprima mondiale i sedili Advanced Comfort. La Nuova C4 Cactus arriva sul mercato nel primo trimestre 2018.

Dopo il lancio di Citroen C3 nel 2016 e l’offensiva SUV del 2017 con C3 Aircross e C5 Aircross, Citroën prosegue nella sua offensiva prodotto e presenta la Nuova C4 Cactus.
La personalità unica di Nuova C4 Cactus, abbinata ad un confort di riferimento, porta una ventata di freschezza nel segmento delle berline e dispone di ben 12 tecnologie di assistenza alla guida, 3 tecnologie di connettività, motorizzazioni fino a 130 cv e stile elegante.

FOTO Citroën Nuova C4 Cactus

Citroën Nuova C4 Cactus | COME VA

Parliamo subito di queste sospensioni meccaniche con smorzatori idraulici progressivi. È una tecnologia semplice, che deriva dal mondo delle competizioni in particolare dall’esperienza che Citroen ha maturato nei rally. Questi smorzatori lavorano all’estremità dell’ammortizzatore, e andando a comprimere il fluido all’interno di essi, evitano il rimbalzo brusco che si ha quando si prendono delle buche profonde. Perché è proprio in questi frangenti che gli smorzatori entrano in gioco sia in compressione sia in estensione.

Questo ha consentito ai tecnici di Citroen di ammorbidire di molto l’assetto della C4 Cactus, andando anche ad aumentare l’escursione delle sospensioni. Si ha quasi la sensazione di galleggiare sull’asfalto, tutto viene filtrato al massimo come se fossimo a bordo di una caramella gommosa, tutto è così morbido.

Il motore 1.2 turbo tre cilindri da 130 cavalli ha una bella risposta, quasi sportiva se si viaggia da soli e in città. La coppia è notevole, già a 1.750 giri si hanno 230 Nm. Magari si può optare per la versione da 110 cv e cambio automatico EAT6. Ottimi i consumi, a 90 Km/h si riescono a fare ben 27 Km/l mentre in città si scende a circa 14.

Lo sterzo risulta molto leggero, utile in città specie in manovra, e unito all’ottimo raggio di sterzata non ci saranno problemi anche in caso di inversioni a u.

Notevole il comfort di bordo di questa C4 Cactus, l’ho apprezzato anche sui lunghi viaggi dove la seduta riprogettata con schiuma più densa riduce l’affaticamento alla guida. Si viaggia più rilassati arrivando maggiormente riposati a destinazione. Inoltre ho notato che l’insonorizzazione è al top, e una vettura molto silenziosa anche in autostrada e questo aumenta il comfort percepito.

Ancora assenti il contagiri, le maniglie per i passeggeri e la tendina per il tetto, avrei preferito trovarli tra la lista degli optional.

Citroën Nuova C4 Cactus | COM’È FATTA

Nuova C4 Cactus si differenzia per il nuovo frontale, ampio ed espressivo, le fiancate rivisitate e un posteriore generoso e dalle linee fluide, con i nuovi fari con effetto 3D a LED. Propone elementi grafici tipici dell’universo Citroën che valorizzano la carrozzeria dalle linee fluide, come gli Airbump nella parte inferiore delle porte, la superficie vetrata continua e il tetto flottante, il frontale sviluppato su due livelli, l’ampia firma luminosa effetto 3D a LED della parte posteriore. Offre 31 combinazioni di personalizzazione esterna, con 9 tinte per la carrozzeria e 4 Pack Color, per permettere di creare un’auto secondo i suoi desideri.

Con la struttura ottimizzata ereditata dalla piattaforma PF1 del Groupe PSA, Nuova C4 Cactus ha un passo di 2,60 m di lunghezza, valore che si posiziona al centro del segmento delle berline compatte, garanzia di abitabilità generosa per tutti i passeggeri. Gli sbalzi ridotti le garantiscono agilità e maneggevolezza in ambiente urbano. Grazie alle sue dimensioni esterne contenute (lunghezza 4,17 m, larghezza 1,71 m), Nuova C4 Cactus appartiene al segmento delle berline compatte, con un’abitabilità e una reale versatilità in ambiente urbano e periurbano e su strade a scorrimento veloce.

Citroën Nuova C4 Cactus | INTERNI

All’interno l’abitacolo funzionale, essenziale e lineare, trasmette serenità già al primo sguardo. L’abitacolo propone 5 differenti armonie di interni, raffinate e alla moda, che regalano grande luminosità, gusto e raffinatezza.

In particolare all’interno di nuova C4 Cactus il livello di confort è importante, grazie soprattutto ai componenti del programma Citroën Advanced Comfort e inaugura a livello europeo le innovazioni tecnologiche al servizio di un confort moderno e globale. Offre un confort di guida fuori dal comune, grazie all’introduzione, in prima europea, delle Sospensioni con Smorzatori Idraulici Progressivi (Progressive Hydraulic Cushions – PHC), in grado di filtrare le irregolarità della superficie stradale, con un effetto “tappeto volante”.

Propone anche, in prima mondiale, i nuovi sedili Advanced Comfort, per la massima comodità posturale e di contenimento laterale. Nuova C4 Cactus rappresenta anche un salto generazionale in termini di isolamento acustico e di equipaggiamenti di uso quotidiano.
Citroën Nuova C4 Cactus
La plancia con copertura termica piacevole al tatto è in armonia con i rivestimenti, mentre le morbide cinghiette danno un tocco di distinzione agli interni. L’abitacolo di Nuova C4 Cactus propone diversi dettagli in nero lucido: modanature degli aeratori, razza inferiore del volante, profilo del quadro strumenti e dello schermo Touch Pad da 7’’, decorazioni sulla nuova console centrale. Le decorazioni si intonano armoniosamente ai dettagli in metallo cromato satinato: comandi di apertura delle porte, gruppo comandi sotto allo schermo touch pad, inserti nella razza inferiore del volante, profilo della base della leva del cambio sulla nuova console centrale, decorazioni attorno alle cinghiette delle porte e del cassettino Top Box.

A bordo della nuova C4 Cactus è stata data grande attenzione ai comodi vani porta oggetti. Sulla console centrale rialzata, infatti, c’è un nuovo e profondo vano chiuso, e una zona in cui appoggiare lo smartphone, con rivestimento antiscivolo, vicino alle prese 12V e USB, e 2 porta bicchieri davanti alla leva del cambio. I grandi vani nelle porte inoltre offrono un spazio che permette di riporre anteriormente una bottiglia da 1,5 L in posizione orizzontale e posteriormente due bottiglie da 1,5 L in posizione verticale.Citroën Nuova C4 Cactus

Citroën Nuova C4 Cactus | TECNOLOGIA

La Nuova C4 cactus come detto dispone di 12 tecnologie di aiuto al conducente nella guida. Queste funzioni, visualizzate nell’interfaccia di guida 100% digitale della Nuova C4 Cactus, rappresentano un primo passo verso l’auto a guida autonoma. La frenata automatica d’emergenza Active Safety Brake consente al sistema di frenare al posto del conducente per ridurre i rischi di collisione. La videocamera multifunzione situata nella parte superiore del parabrezza rileva gli ostacoli, come un veicolo che procede nella stessa direzione o un veicolo fermo. Se rileva un rischio di collisione, a partire da 5 km/h e fino a 85 km/h, e se il conducente non reagisce tempestivamente il sistema attiva automaticamente la frenata.

Il riconoscimento dei limiti di velocità riconosce i cartelli stradali con i limiti di velocità e mostra l’informazione sul quadro strumenti. La velocità può essere poi registrata come impostazione del regolatore/limitatore di velocità.
L’avviso di superamento involontario della linea di carreggiata al superamento dei 65 km/h rileva il superamento involontario della linea bianca continua o tratteggiata, con indicatore di direzione non attivato, e avvisa il conducente con un segnale acustico e un messaggio visivo sul quadro strumenti. Coffee Break Alert: avvisa il conducente quando è il momento di fare una pausa dopo aver guidato per due ore a velocità superiori a 65 km/h.

Il Coffee Break Alert avvisa il conducente quando è il momento di fare una pausa dopo aver guidato per due ore a velocità superiori a 65 km/h.
Il Driver Attention Alert avvisa il conducente del calo di attenzione. Questo sistema rileva lo stato di vigilanza del conducente e identifica le deviazioni dalla traiettoria rispetto alle linee di delimitazione al suolo con la videocamera multifunzione situata nella parte superiore del parabrezza. Questa funzione è particolarmente utile quando sulle strade a scorrimento veloce, a oltre 65 km/h.

Il Sistema di sorveglianza dell’angolo morto avvisa il conducente della presenza di un veicolo negli angoli morti, con una spia nei retrovisori esterni.
Il Park Assist rende le manovre di parcheggio più facili e sicure. Questo sistema è un aiuto attivo al parcheggio, in parallelo o a pettine. Su richiesta del conducente, la funzione rileva automaticamente lo spazio per il parcheggio e aziona lo sterzo per parcheggiare in sicurezza. Al conducente non resta che gestire cambio, acceleratore e freno.

La telecamera di retromarcia si azione all’inserimento della retromarcia, la retrocamera permette di visualizzare sullo Schermo Touch Pad 7“ la vista posteriore del veicolo, con riferimenti a colori, in funzione della vicinanza degli ostacoli.
La funzione Hill Assis facilita l’avviamento in pendenza il sistema impedisce lo spostamento indesiderato del veicolo quando si rilascia il pedale del freno. Questa funzione agisce su pendenze superiori al 3% bloccando il veicolo per 2 secondi.

Il Cornering Lights è la funzione dell’angolo di curvatura dello sterzo, il sistema apporta un fascio di luce supplementare nella parte interna della curva aumentando la visibilità e la sicurezza. Il faro antinebbia si accende, a supporto del fascio luminoso principale del proiettore, e illumina fino a 75° l’angolo destro o sinistro del veicolo. Il sistema è attivo sotto i 40 km/h.

Il Keyless Access&Start permette di chiudere, aprire e avviare il veicolo senza dover estrarre la chiave. L’auto riconosce il conducente quando avvicina la mano a una delle maniglie anteriori o del bagagliaio.
Il Grip Control adatta la motricità delle ruote anteriori in funzione del tipo di terreno. È possibile selezionare 5 modalità di funzionamento: neve, fango, sabbia, standard e ESP OFF.Citroën Nuova C4 Cactus

Citroën Nuova C4 Cactus | INFOTAINMENT

A disposizione passeggeri di nuova C4 Cactus i sistemi intuitivi ad altissima tecnologia, e offre una continuità tra il loro universo digitale e la loro auto, per restare connessi, scambiare messaggi, navigare, rilassarsi. La funzione Mirror Screen con Android Auto, Apple CarPlay e MirrorLink è l’ideale per usare quelle applicazioni del proprio smartphone direttamente sullo Schermo Touch Pad 7’’in totale sicurezza.

Il Citroën Connect Nav è il sistema di navigazione di ultima generazione connesso 3D. Abbinato a uno Schermo Touch Pad 7” capacitivo, dispone anche di riconoscimento vocale per controllare navigazione, telefonia e multimedialità senza mai distogliere lo sguardo dalla strada. Questo sistema fornisce informazioni meteo, sul traffico in tempo reale, sulla posizione di stazioni di servizio e parcheggi.

Il Citroën Connect Box con Pack SOS & Assistance: servizi chiamata d’emergenza e di assistenza geolocalizzata. In caso di incidente o di situazioni che richiedano un intervento urgente, permette di inviare i soccorsi, automaticamente oppure con il tasto SOS premuto da uno degli occupanti del veicolo. Disponibile 24h/24 e 7g/7, questo servizio gratuito non richiede abbonamento.Citroën Nuova C4 Cactus

Citroën Nuova C4 Cactus | MOTORI

I motori benzina 3 cilindri PureTech di nuova C4 Cactus sono dotati delle ultimissime tecnologie, che permettono reattività e gestione dei consumi e delle emissioni (International Engine of the Year 2015, 2016 e 2017 per le versioni turbo PureTech 110 S&S e PureTech 130 S&S), e di motori Diesel BlueHDi, che offrono piacere di guida, consumi ridotti e rispetto dell’ambiente.

Tra i motori a benzina: Nuova C4 Cactus è disponibile nella versione più performante con il motore turbocompresso PureTech 130 S&S associato al cambio manuale 6 rapporti. Anche il motore PureTech 110 turbocompresso è proposto con cambio manuale (PureTech 110 S&S) o automatico 6 rapporti EAT6 (PureTech 110 S&S EAT6). Nella fascia di ingresso della gamma troviamo il motore PureTech 82.
Tra i Diesel: Nuova C4 Cactus è disponibile dal lancio con il motore BlueHDi 100 S&S. Nell’autunno 2018 sarà disponibile con motorizzazione Diesel e cambio automatico con il motore BlueHDi 120 S&S EAT6.

ANNUNCI USATO C4 CACTUS – LISTINO PREZZI C4 CACTUS

POSITIVO

Comfort superlativo
Silenziosità da riferimento
Ottimi consumi
Motore molto brioso

NEGATIVO

Assente il contagiri
Mancano maniglie e tendina tetto
Tags
Close