FotogalleryLamborghiniPRIMO CONTATTORevueltoTEST, PROVA AUTO

Lamborghini Revuelto, prova, test come va

Come va la nuova Lamborghini Revuelto, il test in pista della prima ibrida plug-in Lamborghini micidiale con i suoi 1.000 cavalli e prestazioni mozzafiato. Le nostre impressioni a bordo della Revuelto in pista a Vallelunga.

MOTORE
6.5Aspirato
CAVALLI
825
Velocità Max.
350km/h
PESO / POTENZA
1,70Kg/CV

A sessanta anni dalla fondazione Lamborghini presenta la sua prima auto elettrificata e alza drasticamente l’asticella delle prestazioni nel segmento delle supercar. La Revuelto è una supercar ibrida plug-in da oltre 1.000 CV di cui 825 CV dal motore termico V12 e 180 CV da tre motori elettrici alimentati da una batteria al litio da 3,8 kWh. Si tratta di una supercar pazzesca che abbiamo provato anche in pista a Vallelunga.

Lamborghini Revuelto

Il cuore della nuova Revuelto è un V12 da 6,5 litri che gira a 9.500 giri, con potenza specifica pari a 127 CV/litro, per un totale di 825 CV a 9.250 giri e 725 Nm a 6.750 giri/min.

Lamborghini Revuelto in pista a Vallelunga
Lamborghini Revuelto in pista a Vallelunga

Tuttavia, per la prima volta nella storia della Casa di Sant’Agata Bolognese, il dodici cilindri è abbinato a due motori elettrici posizionati sull’anteriore e a un terzo motore elettrico, posto sul cambio a 8 rapporti e doppia frizione, anche questo una primizia per una Lamborghini V12.

Lamborghini Revuelto motore V12
Il V12 della Lamborghini Revuelto

I tre motori elettrici – 180 CV e 350 Nm l’uno – sono alimentati da una batteria agli ioni di litio 3,8 kWh che si trova nel tunnel centrale e consentono anche la marcia in modalità elettrica. La potenza massima di sistema è di 1.015 CV.

Test in pista come va la Revuelto

Insieme al sistema ibrido debuttano anche tre nuove modalità di guida dedicate, Recharge, Hybrid and Performance, da abbinare ai driving modes Città, Strada, Sport e Corsa, selezionabili tramite i due rotori posti sul volante. Nella modalità Città funzionano solo i motori elettrici e la potenza massima è limitata a 180 CV; in Strada si arriva a 886 CV e in Sport a 907 CV, mentre la piena potenza si ha selezionando le modalità Corsa e Performance insieme.

Ovviamente non manca la funzione “launch control”, attivabile tenendo premuto il pulsante posto al centro del rotore sinistro. A questo proposito, la nuova architettura consente una distribuzione delle masse ottimale (44% sull’anteriore e 56% sul posteriore).

Telaio in fibra di carbonio e prestazioni

La fibra di carbonio, realizzata con processi artigianali a Sant’Agata Bolognese, è il principale elemento strutturale della nuova vettura, utilizzato non solo per realizzare il telaio monofuselage ma anche buona parte degli elementi della carrozzeria. L’ampio impiego della fibra di carbonio e di materiali ultraleggeri contribuisce a raggiungere il miglior rapporto peso/potenza della storia Lamborghini: 1,75 kg/CV.

Lamborghini Revuelto in pista a Vallelunga
Lamborghini Revuelto in pista a Vallelunga

Così la Revuelto scatta da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi e prosegue fino a 200 km/h in soli 7 secondi, mentre la velocità massima supera i 350 km/h. Quando poi è il momento di entrare in curva, la nuova Lambo fa valere il torque vectoring elettrico e la trazione integrale senza albero di trasmissione, ma anche il retrotreno sterzante.

Lamborghini Revuelto com’è fuori

Per quanto riguarda il design, la Revuelto inaugura un nuovo linguaggio che omaggia le V12 del passato, firmate Mitja Borkert. La parte posteriore è certamente quella più innovativa (il motore è a vista!), mentre l’anteriore è in un certo senso più conservatore.

L’ispirazione arriva anche da elementi aerospaziali, con superfici scolpite racchiuse da due linee che partendo dal frontale abbracciano l’abitacolo e il motore, rastremando fino agli scarichi dal profilo esagonale.

Lamborghini Revuelto anteriore 3/4
Lamborghini Revuelto anteriore 3/4

Le pinne laterali, poste dietro ai passaruota anteriori, convogliano i flussi d’aria lungo le fiancate e le concavità delle portiere fino alle prese d’aria laterali. Il tetto unisce qualità estetiche a specifiche funzioni aerodinamiche: il profilo incavato incanala l’aria verso l’ala posteriore ma allo stesso tempo consente un maggior spazio nell’abitacolo sia per la testa del pilota sia del passeggero.

Lamborghini Revuelto abitacolo

Il disegno dell’abitacolo è minimale e influenzato dalla filosofia “feel like a pilot”: il centro visivo dell’interno ospita un pronunciato profilo in carbonio dal design spaziale che racchiude le bocchette d’aerazione centrali e il touchscreen verticale da 8,4”, cuore tecnologico della vettura.

Con Revuelto infatti Lamborghini inaugura una nuova esperienza di guida immersiva e condivisa, dove pilota e copilota possono visualizzare contemporaneamente le stesse informazioni dai display posizionati nel cockpit digitale da 12,3”, lato guidatore, e nel display da 9,1” installato sulla plancia lato passeggero.

Lamborghini Revuelto plancia abitacolo
Lamborghini Revuelto plancia abitacolo

I tre schermi digitali non rispondono solo all’esigenza di pulizia stilistica che ha consentito di eliminare la maggior parte dei tasti fisici, ma anche di implementare nuove funzionalità e permettere di concentrarsi completamente sulla guida come su una vettura da corsa.

Prova abitacolo Revuelto

Il volante della Revuelto è stato ispirato dal mondo racing: i quattro rotori posti sulle razze permettono di selezionare sia le modalità di guida sia il sistema di sollevamento della vettura e l’inclinazione dell’ala posteriore tra tre diverse posizioni. Tramite i pulsanti si attivano anche gli indicatori di direzione e il launch control, mantenendo sempre una presa ottimale sul volante.

Lamborghini Revuelto volante abitacolo
Volante abitacolo stile racing

Per quanto riguarda l’ergonomia, la Revuelto offre 26 mm in più in altezza rispetto all’Aventador Ultimae e ci sono 84 mm in più per le gambe. Per quanto riguarda la personalizzazione, si può scegliere tra settanta tinte per l’esterno e quattrocento per l’interno.

Aerodinamica della Revuelto

In termini di aerodinamica, la sezione anteriore è caratterizzata da uno splitter in carbonio con bordo d’attacco raggiato nella parte centrale e inclinato in quella laterale, generando dei vortici che incrementano il carico frontale e deviano l’aria evitando le ruote.

La zona centrale presenta una conformazione che convoglia il flusso verso quattro generatori di vortice posteriori. Si tratta di sottili lame dalla forma ricurva posizionate nel sottoscocca, fondamentali per aumentare l’energia del flusso d’aria che investe la vettura nella parte inferiore.

Lamborghini Revuelto in pista a Vallelunga
Lamborghini Revuelto in pista a Vallelunga

Infine, il diffusore estrae il flusso in arrivo dal fondo vettura mediante un sistema di canalizzazione differenziata tra la parte centrale a bassa inclinazione e quella laterale ad alta inclinazione. In sintesi il nuovo approccio progettuale ha permesso alla Revuelto di incrementare il carico aerodinamico anteriore del 33% e quello posteriore del 74% rispetto all’Aventador Ultimae in condizioni di massimo carico.

Quattro ruote sterzanti e freni

Parlando di guida non si può non citare il sistema Lamborghini Dinamica Veicolo 2.0. che ripartisce la coppia in modo ottimale su ciascuna ruota e lavora in sinergia con il sistema a quattro ruote sterzanti, mentre l’intervento sui freni è ridotto al minimo. In fase di frenata l’e-axle e il motore elettrico posteriore contribuiscono alla decelerazione, riducendo lo stress sui freni e ricaricando la batteria.

L’impianto frenante è firmato Brembo, con pinze anteriori a 10 pistoni che lavorano dischi da 410×38 mm, mentre le posteriori sono a 4 pistoni con dischi 390×32 mm.

Lamborghini Revuelto posteriore 3/4
Lamborghini Revuelto posteriore 3/4

I pneumatici, infine, sono Bridgestone – partner esclusivo per lo sviluppo dei pneumatici della Revuelto – che ha realizzato su misura i nuovi Potenza Sport: sono disponibili con misure differenziate in funzione dell’asse. Sull’anteriore sono montati pneumatici di misura 265/35 ZRF20, mentre su quello posteriore la misura è pari a 345/30 ZRF21.

Prova Lamborghini Revuelto, come va in pista (Vallelunga)

Con tutto questo in mente usciamo dalla pit-lane di Vallelunga seguendo la lepre, ovvero un collaudatore Lamborghini. Siamo in modalità Corsa e Performance, dunque la Revuelto è settata per dare il massimo.

Le prime sensazioni sono di stupore, ci vogliono diversi giri per abituarsi alle velocità che la nuova Lambo raggiunge in ogni contesto. La frenata è potentissima, l’inserimento è fulmineo e la trazione in uscita davvero tanta.

Lamborghini Revuelto in pista a Vallelunga
Lamborghini Revuelto in pista a Vallelunga

Tutti i sistemi elettronici lavorano all’unisono rendendo quest’auto un mix tra velocità e facilità mai visto prima. Con la Revuelto si va fortissimo – a Vallelunga gira più veloce delle Huracàn del Super Trofeo – ma senza alcuna paura, perché l’auto comunica tutto quello che fa e lo fa in tempo reale. Nella modalità Corsa tutta l’elettronica massimizza le prestazioni, mentre in Sport si concentra di più sul divertimento, quindi l’inserimento diventa ancora più rapido (ma più nervoso) e soprattutto il posteriore è libero di allargare.

👉 Lamborghini Revuelto SCHEDA TECNICA

👉 Sistema ibrido e motori della Revuelto

Foto Lamborghini Revuelto

Leggi anche:

👉 Caratteristiche tecniche Revuelto
👉 Revuelto come è fatta, descrizione, motore, abitacolo

👉 Caratteristiche trazione ibrida plug-in Lamborghini

👉 Tutte le notizie su LAMBORGHINI

👉 Listino prezzi LAMBORGHINI 👉 Annunci usato LAMBORGHINI

Se sei appassionato di auto sportive, ti consigliamo di non perdere in edicola l’ultimo numero del magazine ELABORARE (ORDINA ON LINE) i cui arretrati puoi trovare comodamente sullo SHOP
👉 Ricerca auto provate
👉 Ricerca argomenti di tecnica

Elaborare magazine, dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa
Elaborare magazine, dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!

POSITIVO

👍 Prestazioni
👍 Guidabilità
👍 Frenata impressionante

NEGATIVO

👎 Prezzo

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Leggi anche

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto