Formula 1 - F1Racing

Orari Gp Emilia Romagna F1 2020 a Imola, diretta SKY e TV8

Dopo 14 anni la Formula 1 torna protagonista ad Imola. Nell’Autodromo d’Enzo e Dino Ferrari si corre il Gp dell’Emilia Romagna, valido per il tredicesimo appuntamento della stagione 2020 di F1.

Il circuito di Imola 14 anni dopo torna ad ospitare una corsa di Formula 1. Nel weekend del 1° novembre nell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari si corre il Gp dell’Emilia Romagna, tredicesima gara del Mondiale 2020 di F1. Il tracciato di Imola nella sua gloriosa storia ha ospitato l’edizione del 1980 del Gran Premio d’Italia e tutte le ventisei edizioni del Gran Premio di San Marino dal 1981 al 2006.

A causa dell’emergenza sanitaria Covid-19 la gara si svolge a porte chiuse, con l’organizzazione che ha dovuto rimborsare i biglietti venduti dopo le misure ristrettive introdotte nell’ultimo DPCM del Premier Conte del 24 ottobre 2020.

Il Gp dell’Emilia Romagna ad Imola è a porte chiuse

L’unico modo per guardare il Gran Premio dell’Emilia Romagna ad Imola di F1, il terzo in Italia dopo Monza ed il Mugello, è quello di seguire la diretta TV su Sky ed in chiaro su TV8.

Orari Gp Emilia Romagna F1 2020 diretta SKY e TV8

Sabato 31 ottobre 2020 (PROVE LIBERE e QUALIFICHE)
10:00-11:30: Prove libere 3 (diretta su Sky Sport F1)
14.00-15.00: Qualifiche (diretta su Sky Sport F1 e su TV8)

Domenica 1 novembre 2020 (GARA)
13.10: Gara (diretta su Sky Sport F1 e su TV8)

F1 Gp Emilia Romagna 2020, la storia della pista di Imola

Il Gp Emilia Romagna 2020 di F1 si corre ad Imola a 14 anni di distanza dall’ultima edizione del Gp di San Marino. Così come tanti altri circuiti storici in Europa, anche Imola nacque come tracciato stradale subito dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, prima di trasformarsi in un circuito permanente e ospitare la prima gara di Formula 1 (senza validità iridata) nel 1963.

Gp di San Marino ad Imola del 23 Aprile 2006
La partenza del Gp di San Marino ad Imola del 23 Aprile 2006

Da allora, il tracciato ha subito diverse modifiche, molte delle quali effettuate negli ultimi 14 anni. La vecchia Variante Bassa è stata eliminata, e il lungo rettilineo fino al Tamburello presenta ora due curve verso destra. Sono state allargate le vie di fuga alla Variante Alta e sono stati realizzati nuovi box: del precedente complesso di partenza/arrivo, resta solo la vecchia torre Marlboro.

F1 Gp Emilia Romagna 2020, le caratteristiche della pista di Imola

Imola è lunga 4,929 Km( 62 giri) si percorre in senso antiorario, con 12 curve a sinistra e 9 a destra. A differenza di Portimao, presenta una sede stradale piuttosto stretta ed è quindi difficile compiere sorpassi. Il circuito è stato anche riasfaltato dall’ultima gara di F1 nel 2006: l’asfalto ora è piuttosto liscio.

Vista aerea del circuito di Imola F1
Vista aerea del circuito di Imola, con 12 curve a sinistra e 9 a destra

Nonostante ciò, sono presenti numerosi “dossi” e alcuni cordoli piuttosto importanti, quindi set-up e traiettoria sono fondamentali. L’ultimo Team a guidare a Imola è stato AlphaTauri, che ha organizzato su questa pista il proprio filming day, girando anche con una vecchia monoposto prima della ripartenza della stagione 2020 in Austria.

Le monoposto turbo-ibride attuali scendono in pista ad Imola per la prima volta in assoluto.

Record della pista di Imola

Il giro record assoluto di una F1 sulla pista di Imola è di 1’19″753, fatto segnare nel 2004 da Jenson Button con la BAR Honda 006. In gara il record sul giro di Imola è di 1’20″411, ad opera di Michael Schumacher con la Ferrari F2004.

👉 Calendario F1 2020 aggiornato

👉 Classifiche F1 2020 piloti e costruttori

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto