Formula 1 - F1Fotogallery

F1 2018 CLASSIFICHE gara Bahrain

Ordine di arrivo e podio del GP del Bahrain: 1° Vettel (Ferrari), 2° Bottas (Mercedes-AMG), 3° posto Hamilton (Mercedes-AMG). Classifiche della gara complete

FOTO F1 Gp del Bahrain 2018

F1 2018 CLASSIFICHE GARA BAHRAIN ? – Due su due, la Ferrari di Sebastian Vettel dopo la vittoria inaugurale in Australia si prende il primo posto anche nel Gp del Bahrain, la seconda gara della stagione 2018 di Formula 1.

Il tedesco, partito dalla pole position, sul traguardo di Sakhir ha preceduto le due Mercedes-AMG di Valterri Bottas e Lewis Hamilton, che è riuscito a salire sul podio partendo in nona posizione.

Alla festa Ferrari però non ha partecipato Kimi Raikkonen, partito in seconda posizione, che si è dovuto ritirare al 36° giro a causa di un pit stop non propriamente perfetto.

Il finlandese infatti è ripartito troppo presto quando ancora non gli era stata montata la posteriore sinistra. Nell’impatto la Ferrari ha travolto anche un meccanico, il suo nome è Francesco Cigarini che purtroppo ha riportato la frattura di tibia e perone.

F1 2018 CLASSIFICHE GARA Bahrain 2018
ORDINE D’ARRIVO DELLA GARA DI F1 2018 BAHRAIN

Pos # Pilota Scuderia Motore Giri Tempo Ritirato
1 5  Sebastian Vettel Ferrari Ferrari 57  1:32’01.940
2 77  Valtteri Bottas Mercedes Mercedes 57 0.699
3 44  Lewis Hamilton Mercedes Mercedes 57 6.512
4 10  Pierre Gasly Toro Rosso Honda 57 1’02.234
5 20  Kevin Magnussen Haas Ferrari 57 1’15.046
6 27  Nico Hulkenberg Renault Renault 57 1’39.024
7 14  Fernando Alonso McLaren Renault 56 1 giro
8 2  Stoffel Vandoorne McLaren Renault 56 1 giro
9 9  Marcus Ericsson Sauber Ferrari 56 1 giro
10 31  Esteban Ocon Force India Mercedes 56 1 giro
11 55  Carlos Sainz Jr. Renault Renault 56 1 giro
12 11  Sergio Perez Force India Mercedes 56 1 giro
13 28  Brendon Hartley Toro Rosso Honda 56 1 giro
14 16  Charles Leclerc Sauber Ferrari 56 1 giro
15 8  Romain Grosjean Haas Ferrari 56 1 giro
16 18  Lance Stroll Williams Mercedes 56 1 giro
17 35  Sergey Sirotkin Williams Mercedes 56 1 giro
7  Kimi Raikkonen Ferrari Ferrari 35 22 giri Wheel
33  Max Verstappen Red Bull TAG 3 54 giri Puncture
3  Daniel Ricciardo Red Bull TAG 1 56 giri Motore

PODIO GARA F1 2018 BAHRAIN
1) Sebastian Vettel  (Ferrari)
2) Valterri Bottas (Mercedes-AMG)
3) Lewis Hamilton (Mercedes-AMG)

Guarda anche come è andata la QUALIFICA F1 del GP del BAHRAINF1 2018 podio gara Bahrain

F1 incidente ai box Ferrari multata

Nello sfrortunato pit stop di Kimi Raikkonen, dove il meccanico Francesco Cigarini ha riportato la frattura di tibia e perone, la Ferrari è stata multata dalla Direzione Gara di 50.000 euro.Incidente ai box Bahrain Ferrari

Vettel F1 2018 Bahrain STRATEGIE

La seconda gara dell’anno si è trasformata in un duello all’ultimo colpo tra Ferrari e Mercedes, con il trionfo di Sebastian Vettel davanti a Bottas e Hamilton.

Vettel è stato protagonista di un secondo stint da 39 giri su P Zero Yellow soft, mentre entrambi i piloti Mercedes erano su pneumatici medium. La strategia è stata al centro della gara, con Hamilton l’unico pilota nei primi 10 al via con pneumatici soft. Così come il compagno di squadra Bottas, anche Hamilton ha optato per i medium nell’unico pit stop effettuato. Inedita strategia supersoft-soft e un secondo stint molto lungo per Vettel, che è riuscito a tenere a distanza Valtteri Bottas nelle fasi finali della gara.

Strategie tutte diverse per i primi otto al traguardo, strutturate sulla base dei diversi livelli di utilizzo dei pneumatici. Le diverse scelte tattiche hanno portato alcuni piloti al migliore risultato in carriera, come Pierre Gasly, 4° con Toro Rosso, e Marcus Ericsson (Sauber), 9°.

VIDEO F1 2018 GP BAHRAIN

CALENDARIO FORMULA 1 2018 DATE GARE F1 2018

CLASSIFICHE MONDIALE F1 2018

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close