Formula 1 - F1Racing

F1 Gp Turchia, Hamilton Campione del Mondo per la 7^ volta [foto classifiche]

Hamilton con la vittoria del Gp di Turchia si è laureato Campione per la settima volta in carriera, tante volte come Schumacher. Ad Istanbul risorge la Ferrari che si classifica sul podio con Vettel.

Lewis Hamilton con la vittoria del Gp di Turchia 2020, si è laureato Campione del Mondo per la settima volta, eguagliando il record di titoli di Michael Schumacher.

A discapito dei numeri i due primati hanno una valenza diversa, quest’anno in pratica Hamilton ha corso da solo senza rivali, guardandosi le spalle raramente dal suo compagno di squadra Valterri Bottas (in Turchia si classificato 14°).

Lewis Hamilton campione del Mondo F1 per 7^ volta
Lewis Hamilton eguaglia il record di 7 mondiali di Schumacher

Lewis Hamilton campione del Mondo F1 per 7^ volta

Lewis Hamilton è Campione del Mondo F1 per 7^ volta. Supportato da un monoposto di gran lunga superiore alle altre, ha vinto in surplace quasi tutte gare in calendario.

Il copione si è ripetuto in Turchia: partito in sesta posizione non ha incontrato troppe difficoltà a risalire la china, soprattutto man mano che la pista di Istanbul si andava asciugando.

Lewis Hamilton campione del Mondo F1 per 7^ volta
Man mano che la pista si è asciutta Hamilton ha dominato il Gp di Turchia

Dietro di lui a far festa la Racing Point di Sergio Perez ed a sorpresa la Ferrari di Sebastian Vettel, risorto dal suo letargo.

La Rossa di Maranello è tornata sul podio soprattutto grazie ad una gara condizionata dalla pista umida. La buona domenica della Ferrari è stata testimoniata anche dal quarto posto di Charles Leclerc.

F1 Gp Turchia Ferrari vettel
Sebastian Vettel in Turchia è ha portato la Ferrari sul podio

Il monegasco è stato autore di una bellissima rimonta dal 14° posto, dimostrando tutte le sue doti da driver.

Podio gara F1 2020 TURCHIA

1) Lewis Hamilton (Mercedes-AMG)
2) Sergio Perez (Racing Point)
3) Sebastian Vettel (Ferrari)

F1 2020 classifica gara Turchia, ORDINE D’ARRIVO

POS

#

PILOTA

SCUDERIA

MOTORE

GIRI

TEMPO

RITIRO

1

44

 Lewis Hamilton

Mercedes

Mercedes

58

1:42’19.313  

2

11

 Sergio Perez

Racing Point

Mercedes

58

31.633

 

3

5

 Sebastian Vettel

Ferrari

Ferrari

58

31.960

 

4

16

 Charles Leclerc

Ferrari

Ferrari

58

33.858

 

5

55

 Carlos Sainz Jr.

McLaren

Renault

58

34.363

 

6

33

 Max Verstappen

Red Bull

Honda

58

44.873

 

7

23

 Alexander Albon

Red Bull

Honda

58

46.484

 

8

4

 Lando Norris

McLaren

Renault

58

1’01.259

 

9

18

 Lance Stroll

Racing Point

Mercedes

58

1’12.353

 

10

3

 Daniel Ricciardo

Renault

Renault

58

1’35.460

 

11

31

 Esteban Ocon

Renault

Renault

57

1 Lap

 

12

26

 Daniil Kvyat

AlphaTauri

Honda

57

1 Lap

 

13

10

 Pierre Gasly

AlphaTauri

Honda

57

1 Lap

 

14

77

 Valtteri Bottas

Mercedes

Mercedes

57

1 Lap

 

15

7

 Kimi Raikkonen

Alfa Romeo

Ferrari

57

1 Lap

 

16

63

 George Russell

Williams

Mercedes

57

1 Lap

 

17

20

 Kevin Magnussen

Haas

Ferrari

55

3 Laps

Ritirato

 

8

 Romain Grosjean

Haas

Ferrari

49

9 Laps

Ritirato

 

6

 Nicholas Latifi

Williams

Mercedes

39

19 Laps

Ritirato

 

99

 Antonio Giovinazzi

Alfa Romeo

Ferrari

11

47 Laps

Ritirato

Ordine d’arrivo, classifica finale del Gp Turchia F1 2020

👉 Calendario F1 2020 aggiornato

👉 Classifiche F1 2020 piloti e costruttori

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto