PistaRacing

ePrix Parigi 2019, classifica Formula E vittoria Audi

Robin Frijns (Audi) ha vinto l’ePrix di Parigi 2019 ed è stato l’ottavo vincitore diverso di questa stagione di Formula E. In Francia la vera protagonista è stata la pioggia che ha causato molti incidenti

L’ePrix di Parigi 2019 ha visto l’ottavo vincitore diverso in otto gare di questa stagione di Formula E. In Francia il vincitore è stato Robin Frijns con l’Audi della Virgin Racing che sul podio ha preceduto André Lotterer con la DS Techeetah e Daniel Abt su Audi. L’ePrix di Parigi è stato ricco di colpi di scena e si è corso sotto una pioggia battente.

Incidenti a catena in gara, bandiera gialla

La primissima emozione c’è stata dopo la partenza con il poleman Oliver Rowland (Nissan e.dams), in pole dopo la squalifica di Wehrlein, che è andato a sbattere contro il muro. Al primo posto si è avvicendato Sebastien Buemi (Nissan e.dams) il quale però ha dovuto ben presto cedere il passo a Robin Frijns che ha conquistato il primo posto ed è andato a vincere la gara. La pioggia ha causato anche tanti incidenti e parecchie interruzioni con la safety car e la bandiera gialla. Fra le vittime della pista bagnata ci sono stati Alexander Sims (BMW), Sam Bird (Audi), Felipe Massa (Venturi), Edoardo Mortara (Venturi), Alex Lynn (Jaguar) ed Antonio Felix da Costa (BMW).

Tamponamento fra D’Ambrosio (Mahindra) e Lopez (Dragon Racing) nei minuti finali dell’ePrix di Parigi 2019

Classifica gara ePrix di Parigi 2019 Formula E
ordine di arrivo risultati

Pos

#

PILOTI

SQUADRE

GIRI

TEMPO

1

4

 Robin Frijns 

Virgin Racing

32

47’50.510

2

36

 André Lotterer 

 Techeetah

32

1.373

3

66

 Daniel Abt 

 Audi Sport Team ABT

32

3.175

4

11

 Lucas Di Grassi 

 Audi Sport Team ABT

32

3.666

5

6

 Maximilian Gunther 

 Dragon Racing

32

5.456

6

25

 Jean-Éric Vergne 

 Techeetah

32

6.694

7

28

 António Félix Da Costa 

 Andretti Autosport

32

7.238

8

17

 Gary Paffett 

 HWA AG

32

7.901

9

19

 Felipe Massa 

 Venturi

32

10.522

10

94

 Pascal Wehrlein 

 Mahindra Racing

32

10.998

11

2

 Sam Bird 

 Virgin Racing

32

11.488

12

22

 Oliver Rowland 

 Nissan e.dams

32

19.451

13

7

 José María López 

 Dragon Racing

32

24.023

14

16

 Oliver Turvey 

 NIO Formula E Team

32

1’22.226

15

23

 Sébastien Buemi 

 Nissan e.dams

31

1 Lap

16

20

 Mitch Evans 

 Jaguar Racing

31

1 Lap

17

64

 Jérôme D’Ambrosio 

 Mahindra Racing

29

3 Laps

 

3

 Alex Lynn 

 Jaguar Racing

23

9 Laps

 

48

 Edoardo Mortara 

 Venturi

23

9 Laps

 

5

 Stoffel Vandoorne 

 HWA AG

18

14 Laps

 

27

 Alexander Sims 

 Andretti Autosport

18

14 Laps

 

8

 Tom Dillmann 

 NIO Formula E Team

17

15 Laps

Robin Frijns del team Envision Virgin Racing è stato l’ottavo vincitore diverso della stagione 2019 di Formula E

SECONDO E SESTO POSTO PER DS Nella gara di casa di DS Automobiles c’è stata la prima vera gara “bagnata” della storia del campionato di Formula ABB FIA. DS Techeetah nelle strade della capitale francese ha raccolto un secondo posto con André Lotterer ed un sesto con Jean-Éric Vergne. Il tedesco ed il francese sono partiti rispettivamente in P6 e P12, e si sono portati ben presto in buona posizione.

Andrè Lotterer sulla DS Techeetah ha chiuso l’ePrix di Parigi al secondo posto

Ma dopo circa 15 minuti di gara, il cielo è sembrato aprirsi, con una pioggerellina leggera, che si è trasformata repentinamente in grandine richiedendo l’ingresso della safety car. La pioggia ha continuato a cadere in modo intermittente per i rimanenti 30 minuti di gara, portando a diverse bandiere gialle, che hanno limitato il corso della gara con numerosi incidenti.

VIDEO Highlights ePrix Parigi Formula E 2019

Calendario Formula E 2019

Classifiche Formula E 2019

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close