EV DrivingPistaRacing

ePrix Londra, Formula E 2022 date, orari gare in TV

Formula E 2022 ePrix Londra, gli orari italiani della gara e delle qualifiche, in diretta TV su Sportmediaset, Italia 1 e Sky.

Il campionato mondiale di Formula E è pronto a tornare per la seconda volta dopo sei anni tra le iconiche strade del complesso portuale del Royal Docks di Londra dove il 30 e 31 luglio si svolge il penultimo evento double-header della stagione. Di seguito gli orari per vedere in diretta TV l’ePrix di Londra, che ospita il Campionato Mondiale elettrico.

Formula E ePrix Londra 2022, pista nell’ExCel Circuit

Correndo tra gli iconici Royal Docks della città e il centro espositivo ExCeL London, le competizioni completamente elettriche su strada tornano nella capitale del Regno Unito per la seconda volta dal 2016. Nel double-header di sei anni fa, il successo fu tutto per la squadra e.dams, con la doppia vittoria di Nico Prost.

Orari ePrix Londra 2022 layout circuito
Layout ExCel Circuit

La configurazione dell’ExCel Circuit, un tracciato lungo 2.14 km e composto da ben 22 curve, si snoderà lungo le sponde del Tamigi e, grazie all’assenza di emissioni di CO2 delle auto Gen2, le auto elettriche da corsa potranno sfrecciare sia all’interno sia all’esterno dell’ExCeL London. La possibilità di gareggiare in questa zona della città londinese è una prima assoluta per il motorsport internazionale di altissimo livello.

Formula E a Londra, risultati 2021

Durante la stagione trascorsa, la prima tappa dell’ePrix londinese sull’inedito circuito dell’ExCel si è chiusa con la vittoria per Jake Dennis che è figurato come il miglior rookie della competizione. Alle spalle dell’inglese si sono piazzati Nyck De Vries ed Alex Lynn. Quest’ultimo, invece, ha vinto gara 2 dell’ePrix di Londra con Nyck de Vries e Mitch Evans che hanno concluso il podio.

Gara ePrix Londra Formula E 2021 Jake Dennis BMW i Andretti Motorsport
Jake Dennis durante gara-1 dell’ePrix di Londra

ePrix Londra Formula E 2022 in TV

Per non perdere tutto il weekend di gara dell’ePrix di Londra basta seguire le dirette su: canale YouTube Formula Epagina Facebook Formula Esito internet Formula Eapp Formula ESportmediaset.it, Italia 1, Sky Sport Uno e Sky Action. In TV la gara di sabato 30 e domenica 31 luglio è visibile su Sky Sport Collection e in chiaro su Italia 1.

Date e orari Orari ePrix Londra 30 e 31 luglio 2022

Orari Prove Libere

  • FP1: 18:15 – 18:45 (venerdì 29 luglio);
  • FP2: 10:00 – 10:30 (sabato 30 luglio);
  • FP3: 9:30 – 10:00 (domenica 31 luglio).

Orari Qualifiche

  • Qualifiche: 11:40 – 12:55 (sabato 30 e domenica 31 luglio).

Orari Gara ePrix Londra Formula E

  • Gara: 16:00 (sabato 30 e domenica 31 luglio).
ePrix Londra video highlights gara Formula E 2021

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 Risultati gare, classifiche e notizie Formula E

👉 Scopri la nuova Safety Car della Formula E

👉 Maserati in Formula E dal 2023

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94 di Catanzaro studente presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli, e da sempre sono un grande appassionato di motori. Coltivo questa grande passione dall'età di 3 anni grazie a mio padre che da sempre mi ha istruito nel "culto dei motori" e, sempre grazie a lui, all'età di 8 anni ho partecipato in maniera agonistica a diverse competizioni di GoKart. Seguo assiduamente ogni competizione motoristica a quattro ruote, soprattutto la F1 di cui sono grande appassionato.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto