208FotogalleryPeugeotVideo

Peugeot Auto dell’Anno, dalla 504 alla 208

Le Peugeot 208 è stata la sesta auto del Leone a vincere il prestigioso premio Auto dell’Anno. Prima di lei hanno vinto la 504 nel 1969, la 405 nel 1988, la 307 nel 2002, la 308 nel 2014 e la 3008 nel 2014.

Con la proclamazione della nuova Peugeot 208 “Auto dell’anno 2020”, Peugeot ha vinto per la sesta volta, il premio più prestigioso nel mondo dell’auto in Europa, un titolo assegnato da una giuria di 60 giornalisti del settore.

La 208 nell’albo d’oro Peugeot si affianca alla Peugeot 504 (nel 1969), alla Peugeot 405 (1988), alla Peugeot 307 (2002), alla Peugeot 308 (2014) ed al SUV 3008 (2017), primo sport utility nella storia del premio.

Peugeot 208 Auto dell'Anno 2020
Peugeot 208 Auto dell’Anno 2020

Peugeot 504 Auto dell’Anno nel 1969

La prima “Auto dell’anno” Peugeot è stata proclamata nel 1969, con il premio che è stato vinto dalla berlina 504. L’auto storica Peugeot ha inaugurato lo stile moderno della Casa, a cui ha contribuito fortemente la sapiente matita di Pininfarina, uno stile che ha lasciato il segno anche nei modelli successivi. Molto riconoscibili erano i fari dalla forma trapezoidale, ispirati agli occhi dell’attrice italiana Sophia Loren, secondo il suo designer, Gérard Welter.

Oltre a rompere gli schemi in termini di design, Peugeot 504 offriva un comportamento su strada di grande spessore, motori longevi e dalle ottime prestazioni per l’epoca ed un cambio che aveva una manovrabilità proverbiale. Caratteristiche che, insieme al comfort e alla grande abitabilità, sono diventate caratteristiche delle Peugeot dell’epoca. A tutto ciò dobbiamo aggiungere la sua robustezza ed affidabilità, caratteristiche che l’hanno resa leggendaria in Africa.

Peugeot 504 Auto dell'Anno 1969
Peugeot 504 Auto dell’Anno 1969

Peugeot 405 Auto dell’Anno nel 1988

Quasi due decenni dopo, nel 1988, il premio Auto dell’Anno è stato vinto dalla Peugeot 405. Riprendendo le caratteristiche estetiche della Peugeot 205, questo modello ha posto l’accento sul piacere di guida e sul comfort. La 205 in quei anni ha portato al debutto innovazioni importanti, come la disponibilità del sistema ABS per i freni, ma anche il motore 1.9 litri turbo Diesel da 90 CV.

Venne resa disponibile anche in versione 4×4, a trazione integrale. Nello sport, fu un modello che portò alla vittoria la Casa del Leone alla Parigi Dakar nel 1989 e nel 1990, oltre a vincere la leggendaria Pikes Peak nel 1988 e nel 1989.

Peugeot 405 Auto dell'Anno 1988
Peugeot 405 Auto dell’Anno 1988

Peugeot 307 Auto dell’Anno nel 2002

Ad inizio degli anni 2000 Peugeot, ovvero nel 2002, è tornata a vincere il Premio Auto dell’Anno con la Peugeot 307. Questo modello è stato progettato con un design esterno moderno e dinamico, traendo spunto dall’apprezzato design della più piccola Peugeot 206. I suoi interni integravano la funzionalità, lo spazio e la versatilità dei monovolume, tipologia di auto in gran voga all’epoca.

Al volante, quello che saltava all’occhio era la grande silenziosità, unita ad una forza frenante di grande spessore. Poteva esser dotata anche del motore Diesel più pulito di quegli anni grazie alla presenza del filtro antiparticolato FAP, inventato da Peugeot nel 1999: era il 2 litri Diesel HDi da 110 CV.

Peugeot 307 Auto dell'Anno 2002
Peugeot 307 Auto dell’Anno 2002

Peugeot 308, 3008 e 208 Auto dell’Anno nel 2014, 2017 e 2020

L’erede della 307, cioè la Peugeot 308, ha vinto il premio Auto dell’Anno nel 2014, tre anni dopo è stata la volta del SUV 3008. Infine Peugeot ha ingranato la sesta con il riconoscimento di quest’anno alla 208, disponibile per la prima volta anche nella versione e-208 100 % elettrica EV, con 340 km di autonomia in WLTP.

Peugeot 308 Auto dell'Anno 2014
Peugeot 308 Auto dell’Anno 2014

Foto delle Peugeot vincitrici del premio Auto dell’Anno

Video prova Peugeot 208 e e-208 elettrica

Prova Peugeot 208 e e-208 elettrica VIDEO

Se sei appassionato del marchio segui tutte le news PEUGEOT da Newsauto, il listino prezzi PEUGEOT e gli Annunci auto usate PEUGEOT.

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

👉 Lascia un commento sul nostro FORUM!

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close