AmarokFotogalleryNotizie autoVideoVolkswagen

Nuovo Volkswagen Amarok, caratteristiche pick-up 4×4

Arriva la nuova generazione del pick-up 4x4 Volkswagen Amarok, con uno stile più moderno e tecnologico. Condivide anche alcune caratteristiche con il pick-up Ford Ranger.

Nel segmento dei pick-up arriva la nuova generazione del Volkswagen Amarok, che condivide molte caratteristiche tecniche con il nuovo Ford Ranger. Questa seconda generazione viene offerta nelle versioni a cabina doppia e a cabina singola, che può trasportare fino a quasi 1,2 tonnellate di peso e due europallet di volume sul cassone posteriore. Il pick-up è anche 4×4 ed è spinto a scelta fra un motore 2.0 turbo diesel a 4 cilindri, un V6 sempre turbo diesel e un inedito 2.3 turbo benzina.

Nuovo Volkswagen Amarok caratteristiche, com’è

Il nuovo Amarok è lungo 5.350 mm (96 mm più lungo del suo predecessore) e può contare su un passo di 3.270 mm, che corrisponde ad un aumento di 173 mm: ciò significa più spazio nella cabina doppia. Ma poiché il passo cresce più della sua lunghezza complessiva, gli sbalzi, inoltre, sono stati ridotti per migliorare gli angoli d’attacco e di uscita. In off road offre addirittura una profondità di guado di 800 mm.

Vista di profilo Volkswagen Amarok
Nuovo Volkswagen Amarok

Dal punto di vista estetico il nuovo Amarok si presenta con un look totalmente nuovo e molto elegante. Davanti troviamo i moderni fari a matrice di LED “IQ.Light”. Anche dietro i fari sono a LED e sulla sponda posteriore spicca la scritta Amarok in rilievo. I cerchi vanno da un minimo di 16” ad un massimo di 21”.

Nuovo Volkswagen Amarok abitacolo, dentro com’è

Dentro l’abitacolo il nuovo Volkswagen Amarok è totalmente nuovo ed ultra tecnologico. Sulla plancia spicca un display digitale da 8,0 o 12 pollici, mentre per l’infotainment c’è un touchscreen in formato tablet da 10,0 o oltre 12,0 pollici, di serie dalle versioni Style in su.

Sono stati rivisti anche i comandi, che ora sono più intuitivi e comodi da raggiungere soprattutto durante la guida. Per quanto riguarda i sedili sono totalmente nuovi e più confortevoli rispetto al passato e possono anche essere regolati elettricamente in più posizioni.

Plancia abitacolo Volkswagen Amarok
L’abitacolo del nuovo Volkswagen Amarok

La versione DoubleCab offre comfort per tre adulti. I sedili della versione Style hanno di serie fodere ArtVelours, mentre per Amarok PanAmericana e Aventura Volkswagen Veicoli Commerciali utilizza pelle di alta qualità.

Nuovo Volkswagen Amarok motori

La gamma motori del nuovo Volkswagen Amarok prevede una unità benzina e ben 4 turbo diesel TDI. Si parte dal quattro cilindri TDI da 2,0 l che eroga 150 CV e 350 Nm pensato per il mercato africano. In Europa, invece, la gamma motori è costituita dal quattro cilindri TDI da 2.0 da 170 CV e 405 Nm a cui si affianca la versione biturbo da 204 o 209 CV e 500 Nm, a seconda del mercato.

Come nella precedente generazione non poteva mancare un bel V6 turbo diesel che sul nuovo Amarok può contare su 3.0 litri di cilindrata e su una potenza di 241 e 250 CV con 600 Nm a seconda del mercato. Viene offerto specificamente per il mercato americano, anche un motore 2.3 turbo benzina di origine Ford da 302 CV e 452 Nm.

Vista di profilo Volkswagen Amarok PanAmericana sullo sterrato
Volkswagen Amarok PanAmericana sullo sterrato

I motori del nuovo Amarok possono essere abbinati con il nuovo cambio automatico a 10 velocità di serie (shift by wire). Per la versione da 150 kW invece sarà disponibile come optional. Il nuovo cambio a 10 marce sostituisce il cambio automatico a 8 marce del modello precedente. La gamma prevede anche cambi automatici a 6 marce e manuali a 6 o 5 rapporti a seconda delle motorizzazioni e dei mercati.

Nuovo Volkswagen Amarok trazione integrale 4Motion

Il nuovo Amarok può essere a due ruote motrici o a quatto, grazie alla trazione integrale 4Motion, selezionabile in base alla situazione data e trazione integrale permanente.

Vista posteriore Volkswagen Amarok PanAmericana
Volkswagen Amarok PanAmericana con la trazione integrale 4Motion

Alla guida si possono selezione le modalità di guida Normal, Eco, Slippery, Snow/Sand, Mud/Rut e Tow/Haul per gestire al meglio soprattutto la trazione.

Gli ADAS sul nuovo Volkswagen Amarok

Il nuovo Amarok è dotato di oltre 30 sistemi di assistenza ADAS, di cui oltre 20 completamente. Tra questi abbiamo l’Adaptive Cruise Control con Speed Limiter, il riconoscimento dei segnali stradali con Speed Assist, il Lane Assist, il Front Assist, gli abbaglianti automatici per i fari Matrix Led, il Blind Spot Detection con Lane Change Assistance, il Park Assist con Area View a 360 gradi e il Lane Assist. Inoltre a bordo troviamo dei servizi online mobili che semplificano la vita di tutti i giorni in molti modi.

Display quadro strumenti abitacolo Volkswagen Amarok
Display quadro strumenti digitale da 12″

Ad esempio, il controllo vocale online nel pacchetto “We Connect Basic”. Con il pacchetto “VW Connect Navigation” ottieni ulteriori servizi online mobili, tra cui mappe di navigazione che possono essere aggiornate online, informazioni sul traffico aggiornate per l’Europa e accesso a determinati punti di interesse.

Foto nuovo Volkswagen Amarok

Video presentazione Volkswagen Amarok

Presentazione Volkswagen Amarok VIDEO

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Autocarro N1 e pick-up: chi può guidarlo e quando?

👉 Tutte le notizie su veicoli commerciali FURGONI

Se sei appassionato di fuoristrada, trazione integrale ed avventure in fuoristrada non perdere il magazine ELABORARE4x4 in edicola. Puoi ordinarlo comodamente da casa, ti arriverà in pochi giorni.

?#FUORISTRADA DOC!!! ? ELABORARE 4×4 Prenotalo #SUBITO te lo portiamo direttamente a casa! ? ABBONATI elaborare.com/4×4-abbonamento

ELABORARE 4x4 magazine
ELABORARE 4×4 magazine

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto