GUIDE CONSIGLI AUTONotizie auto

Punti patente, come fare la verifica

È possibile verificare il saldo dei punti della patente online, tramite telefono o smartphone. Quanti punti si perdono in base alle infrazioni e come recuperare i punti persi.

Punti patente. Quanti punti ho sulla patente? Come vedere i punti della patente? Come controllare i punti della patente? Come verificare i punti della patente? Sono le tipiche domande di chi patentato vuole conoscere lo stato dei punti della sua patente. Bisogna sapere che in Italia, il sistema dei punti patente di guida è gestito dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Questo sistema è noto come “Punti della Patente di Guida” o “Punti della Patente a Punti. Inizialmente, ogni conducente in Italia parte con un totale di 20 punti. Nel corso del tempo, i punti possono essere guadagnati o persi a seconda del comportamento stradale del conducente.

Quanti punti ha la patente
Come verificare i punti della patente
Verifica punti patente on line
Verifica punti della patente con lo smartphone da APP
Verifica punti patente chiamando un numero
Quanti punti patente si perdono in base all’infrazione
Come recuperare i punti patente

Punti patente di guida

In Italia, i conducenti partono con 20 punti sulla patente di guida. Se un conducente mantiene una condotta senza infrazioni per almeno 2 anni consecutivi, riceve 2 punti bonus. I neopatentati possono guadagnare 1 punto all’anno per i primi 3 anni se non commettono infrazioni. Questi punti bonus vengono aggiunti al saldo totale dei punti della patente. Il numero massimo dei punti è 30.

Numero patente di guida dove si trova
I conducenti italiani partono con 20 punti sulla patente di guida

Se vengono accertate più infrazioni contemporaneamente possono essere tolti al massimo 15 punti. Se però tra le infrazioni ce n’è una che comporta la sospensione o la revoca della patente vengono sottratti tutti i punti previsti senza alcuna limitazione. 

Verifica punti della patente

Sono tre le modalità per verificare i punti della patente: il Portale dell’Automobilista del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, tramite smartphone utilizzando l’app IPatente o telefonando al servizio automatico al n. 06/45775962.

Verifica punti patente on line

Per verificare il saldo dei punti della patente di guida in Italia, è possibile utilizzare il servizio online del Portale dell’Automobilista. fornito dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Segui questi passaggi per verificare il saldo dei punti:

  1. Accedi al sito web dedicato del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Portale dell’Automobilista, tramite SPID o CIE (Carta d’Identità elettronica);
  2. I minorenni accedono con le credenziali (username e password) ottenute dopo la registrazione al Portale;
  3. Nella homepage del sito, cerca e fai clic sulla sezione “Patente e Punti”;
  4. Nella sezione “Patente e Punti”, troverai un elenco di servizi disponibili. Cerca il servizio “Saldo punti”;
  5. Seleziona il servizio “Saldo punti” e verrai indirizzato a una nuova pagina;
  6. Dopo aver cliccato sul pulsante, verrà visualizzato il saldo attuale dei punti della tua patente di guida.
Portale dell'Automobilista dove verificare il saldo dei punti delle patente
La schermata del Portale dell’Automobilista dove verificare il saldo dei punti delle patente

Verifica punti con lo smartphone

C’è un’APP attraverso la quale è possibile conoscere i punti della patente: IPatente scaricabile dagli store Apple, Google e Huawei.

Chiamando il numero 0645775962

È possibile verificare il saldo dei punti della patente di guida in Italia chiamando il numero 06/45775962, utilizzabile sia da telefoni fissi che da telefoni cellulari, disponibile H24 – 7 giorni su 7. Questo numero non è gratuito, bisogna sostenere il solo costo di una telefonata urbana standard.

La procedura è semplice: dopo aver ascoltato il messaggio registrato, bisogna digitare i dati richiesti e in pochi minuti si riesce a conoscere il proprio saldo punti.

Verifica punti dallo smartphone e l'app IPatente
Il saldo dei punti si può verificare anche dall’app iPatente

In alternativa, su può utilizzare anche lapp IPatente, che fornisce informazioni sul saldo dei punti della patente di guida. L’app è disponibile su smartphone e offre un modo semplice e rapido per verificare il tuo saldo punti.

Perdita dei punti della patente

Le decurtazioni dei punti sulla patente di guida in Italia non possono ridurre il punteggio al di sotto di zero. I punti vengono sottratti dalla patente del conducente al momento dell’infrazione, non dalla patente del proprietario del veicolo.

Se il conducente viene identificato dall’organo di polizia stradale che accerta l’infrazione, viene consegnato un verbale di multa indicando anche il numero di punti da decurtare. Nel caso in cui il conducente non possa essere identificato, il verbale viene inviato al proprietario del veicolo o al legale rappresentante dell’azienda (nel caso di società). Quest’ultimo ha 60 giorni di tempo per comunicare i dati personali e della patente del conducente al momento dell’infrazione all’organo di polizia che ha accertato l’infrazione. Se queste informazioni non vengono comunicate, il proprietario deve pagare una multa aggiuntiva, ma non perde punti sulla patente.

Perdita dei punti della patente
I punti vengono sottratti dalla patente del conducente, non del proprietario del veicolo, al momento dell’infrazione

Nel caso degli autotrasportatori, tassisti e autisti di vetture in noleggio con conducente (NCC), la decurtazione dei punti può coinvolgere anche l’abilitazione professionale, come la Carta di Qualificazione del Conducente (CQC) o le patenti KB e KA, se al momento dell’infrazione il conducente stava svolgendo un servizio per il quale è richiesta tale abilitazione.

QUANTI PUNTI SI PERDONO IN BASE ALLE INFRAZIONI?

Quali sono le infrazioni per le quali è prevista la perdita dei punti della patente?

Decurtazione punti da 1 a 4

DECURTAZIONE PUNTI VIOLAZIONE RIFERIMENTO NORMATIVO (CDS)
1 Non fare uso dei dispositivi di illuminazione o segnalazione visiva quando è prescritto Art. 152, comma 3
Uso improprio dei fari Art. 153, comma 11
Trasportare cose con eccedenza di carico non superiore a 1 t. o al 10% per veicoli fino a 10 t. Art. 167, commi 2-3-5-6°
Non avere ampia libertà di movimento nelle manovre, trasportare persone in sovrannumero e trasporto irregolare di persone, animali e oggetti Art. 169, comma 10
Trasportare persone in sovrannumero sui veicoli a due ruote, ovvero violare le prescrizioni relative al trasporto di oggetti o trainare o farsi trainare con veicoli a due ruote Art. 170, comma 6
Mancato rispetto di oltre il 20% del limite settimanale massimo dei periodi di guida per autisti camion e autobus con e senza di tachigrafo Art. 174, comma 7Art. 178, comma 7
2 Mancato rispetto segnaletica (fanno eccezione segnali di divieto di sosta/fermata) Art. 146, comma 2
Sorpasso a sinistra di un tram in fermata in sede stradale non riservata Art. 148, comma 15 (rif. comma 8)
Effettuare cambiamenti di direzione o di corsia per inversione di marcia o svolte senza osservare le prescrizioni imposte Art. 154, comma 8
Sosta in corsie riservate al transito degli autobus o dei veicoli su rotaia, o negli spazi riservati a veicoli per persone invalide o in prossimità di rampe, scivoli o corridoi di transito, o ancora in spazi riservati a fermate di bus o taxi Art. 158, comma 2d, 2g e 2h
Omettere di liberare la carreggiata o segnalare ingombri causati dal proprio veicolo Art. 161, commi 1 e 3
Omettere di segnalare veicolo fermo sulla carreggiata, fuori dai centri abitati, con il segnale di triangolo e non utilizzare i dispositivi di protezione rifrangenti individuali Art. 162, comma 5
Trainare veicoli in avaria senza adeguata segnalazione o violando altre prescrizioni Art. 165, comma 3
Trasporto cose in eccedenza di peso non superiore a 2 t. o al 20% della massa per veicoli fino a 10 t. Art. 167, commi 2-3-5-6b
Trasporto materie pericolose senza osservare prescrizioni ministeriali per tutela conducenti o equipaggio e adeguata compilazione documenti trasporto e istruzioni di sicurezza Art. 168, comma 9bis
Trasporto persone in sovrannumero su autovetture Art. 169, comma 9
Mancato rispetto di oltre il 10% del limite giornaliero massimo dei periodi di guida per autisti camion e bus con e senza tachigrafo  Art. 174, comma 5Art, 178, comma 5
Mancato rispetto di oltre il 20% del limite settimanale massimo dei periodi di guida per autisti camion e bus con e senza tachigrafo Art. 174, comma 7Art. 178, comma 7
Mancato rispetto disposizioni riguardanti le interruzioni di guida per autisti di camion e bus con e senza tachigrafo Art. 174, comma 8Art. 178, comma 8
Trainare veicoli (non rimorchi) su carreggiate, rampe, svincoli, aree di parcheggio di servizio e ogni altra pertinenza delle autostrade Art. 175, comma 14 (rif. comma 7a)
Violazione delle prescrizioni per la circolazione su autostrade e superstrade Art. 175, comma 16
Violazione delle prescrizioni dei comportamenti durante la circolazione in autostrade e superstrade Art. 176, comma 21
Ostacolo a circolazione o accodamento alla marcia dei mezzi adibiti a servizi di polizia, antincendio e autoambulanze Art. 177, comma 5
Mancata osservazione degli obblighi previsti in caso di incidente Art. 189, comma 9
3 Superamento limiti di velocità >10 km/h <40 km/h Art. 142, comma 8
Mancato accertamento condizioni per effettuare sorpasso Art. 148, comma 15 (rif. comma 2)
Mancata osservazione delle distanze di sicurezza nei confronti di determinate categorie di veicoli, con collisione e danni a sole cose Art. 149, comma 4
Utilizzare fari abbaglianti in condizioni vietate Art. 153, comma 10
Mancata osservanza delle prescrizioni di sistemazione e segnalamento carico sul veicolo e omissione cautele nel trasporto carichi sporgenti Art. 164, comma 8
Trasporto cose con eccedenze di carico non superiori a 3 t. o al 30% della massa a pieno carico per veicoli fino a 10 t. Art. 167, commi 2-3-5-6c
Circolazione con autocarri adibiti a trasporto di veicoli, animali, container, macchine agricole o operatrici e balle di paglia e fieno con eccedenze consentite in altezza su strade larghe meno di 6,50 mt (aventi opere di sottovia con franco libero superiore a 20 cm) Art. 167, comma 7
Mancato rispetto di oltre il 10% del periodo minimo di riposo settimanale per autisti camion e bus con o senza tachigrafo Art. 174, comma 7Art. 178, comma 7
Mancato rispetto degli obblighi verso funzionari, ufficiali e agenti  Art. 192, comma 6
4 Circolazione contromano (non in curva) Art. 143, comma 11
Omettere di occupare la corsia più libera a destra sulle strade con carreggiata a due o più corsie Art. 143, comma 13 (rif. comma 5)
Caduta o spargimento sulla carreggiata di materie viscide e infiammabili o che potrebbero causare pericolo Art. 161, comma 2
Trasporto cose con eccedenza di carico superiore a 3 t. o superiore al 30% della massa complessiva per veicoli fino a 10 t Art. 167, commi 2-3-5-6d
Trasporto merci pericolose con eccedenza di carico rispetto al limite consentito Art. 168, comma 7
Trasporto persone in sovrannumero su veicoli adibiti esclusivamente a taxi o noleggio Art. 169, comma 8
Circolazione in autostrada con veicolo avente carico disordinato, non saldamente assicurato, o con carico suscettibile di dispersione perché non coperto in maniera adeguata Art. 175, comma 13
Non fermarsi in incidente con soli danni a cose causato dal proprio comportamento Art. 189, comma 5
Violazione obbligo di consentire al pedone di attraversare sulle strisce perdonali Art. 191, comma 2
Punti decurtati in base all’infrazione

Decurtazione punti da 5 a 10

DECURTAZIONE PUNTI VIOLAZIONE RIFERIMENTO NORMATIVO (CDS)
5 Circolazione a velocità non commisurata alle particolari condizioni in cui si svolge la circolazione Art. 141, comma 8
Violazione degli obblighi di precedenza Art. 145, comma 10
Mancato rispetto delle regole di sorpasso Art. 148, comma 15 (rif. comma 3)
Mancata osservanza delle distanze di sicurezza con conseguente collisione e gravi danni ai veicoli Art. 149, comma 5
Comportamento irregolare o pericoloso nei passaggi ingombrati e nelle strade di montagna causando gravi danni ai veicoli Art. 150, comma 5 (rif. art. 149, comma 5)
Guida di motociclo o motocarrozzetta senza casco, con casco irregolare o non allacciato, o trasporto di altro passeggero in queste condizioni Art. 171, comma 2
Mancato allacciamento delle cinture del conducente e/o del trasportato minorenne o mancato utilizzo dei seggiolini per bambini Art. 172, comma 8
Alterazione del corretto uso delle cinture Art. 172, comma 9
Utilizzo delle cuffie o di apparecchi radiotelefonici durante la guida e mancato utilizzo lenti (se prescritte) Art. 173, comma 3
Mancato rispetto di oltre il 10% del periodo minimo di riposo giornaliero per autisti di camion e bus con o senza tachigrafo Art. 174, comma 5Art. 178, comma 5
Mancato rispetto di oltre il 20% del periodo minimo di riposo giornaliero per autisti di camion bus con o senza tachigrafo Art. 174, comma 7Art. 178, comma 7
Circolazione con tasso alcolemico superiore a 0 e non superiore a 0,5 g/l per conducenti con età inferiore a 21 anni, neopatentati categoria B, trasporti professionali di persone, di cose, di veicoli > 3,5 t, di veicoli con rimorchio con MCPC > 3,5, di autobus, autoarticolati e autosnodati Art. 186, comma 2
6 Mancata osservanza stop Art. 145, comma 5
Passaggio con semaforo rosso o agente del traffico Art. 146, comma 3
Violazione obblighi comportamento ai passaggi a livello Art. 147, comma 5
Superamento limiti di velocità > 40 km/h < 60 km/h Art. 142, comma 9
8 Mancato rispetto della distanza di sicurezza che abbia causato incidente con lesioni gravi Art. 149, comma 6
Comportamento irregolare o pericoloso nei passaggi ingombrati e nelle strade di montagna che abbia causato gravi lesioni a persone Art. 150 (rif. art. 149, comma 6)
Fare inversione di marcia in prossimità o in corrispondenza di incroci, curve o dossi Art. 154, comma 7
Violazione dell’obbligo di precedenza ai pedoni Art. 191, comma 1
Violazione obbligo di consentire al pedone invalido, bambino o anziano l’attraversamento di una strada Art. 191, comma 3
10 Superamento limiti di velocità > 60 km/h Art. 142, comma 9bis
 10 Circolare contromano in curve, dossi o condizioni di limitata visibilità o su strada divisa in carreggiate separate Art. 143, comma 12
 10 Sorpasso effettuato in situazioni gravi e pericolose; sorpasso per veicoli pesanti; sorpasso di veicoli fermi ai semafori, passaggi a livello o incolonnati, tram o filobus fermi, sorpasso di veicoli già in corso di sorpasso Art. 148, comma 16
 10 Trasporto materie pericolose senza autorizzazione o in violazione delle prescrizioni Art. 168, comma 8
 10 Trasporto materie pericolose senza osservare le prescrizioni ministeriali relative a idoneità tecnica e dispositivi di equipaggiamento veicoli Art. 168, comma 9
 10 Mancato rispetto di oltre il 20% del periodo minimo di riposo giornaliero e del limite giornaliero dei tempi di guida per autisti di camion e bus con o senza tachigrafo Art. 174, comma 6Art. 178, comma 6
 10 Fare inversione di marcia in autostrada o su strade extraurbane principali o procedere contromano Art. 176, comma 19
 10 Effettuare retromarcia in autostrada Art. 176, comma 20 (rif. comma 1b)
 10 Circolare in autostrada o su strada extraurbana principale sulle corsie di emergenza e di immissione e uscita fuori dai casi previsti Art. 176, comma 20 (rif. comma 1c-d)
 10 Veicolo sprovvisto di cronotachigrafo o limitatore di velocità Art. 179, commi 2-2bis
 10 Guida in stato di ebbrezza Art. 186, commi 2 e 7
10  Guida in condizioni di alterazione fisica e psichica correlata a sostanze stupefacenti Art. 187, commi 7-8
 10 Fuggire dopo incidente con gravi danni ai veicoli o lesioni a persone causati dal proprio comportamento Art. 189, commi 5-6
 10 Forzamento del posto di blocco dove il fatto non costituisca reato Art. 192, comma 7
Punti decurtati in base all’infrazione

Come recuperare i punti persi

Se hai perso i punti sulla patente di guida, ma il punteggio non è stato esaurito, è possibile recuperarli frequentando corsi speciali presso autoscuole o altri centri autorizzati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Tuttavia, dal 1 ottobre 2020, il Ministero non invia più lettere contenenti il saldo del punteggio e le informazioni sulle variazioni avvenute, come decurtazioni e incrementi. Questa comunicazione viene inviata automaticamente via email solo a coloro che sono registrati sul Portale dell’Automobilista. In alternativa, è possibile scaricare autonomamente la comunicazione in formato PDF dal sito dopo essersi registrati. Per accedere ai corsi di recupero punti, è necessario presentare la stampa della comunicazione ottenuta tramite online o la stampa del saldo punti richiesta gratuitamente presso un Ufficio Motorizzazione Civile.

Per recuperare i punti persi sulla patente di guida
I punti persi possono essere recuperati frequentando corsi speciali

I corsi di recupero punti consentono di recuperare 6 punti per le patenti AM, A1, A2, A, B1, B, BE e 9 punti per le patenti C1, C1E, C, CE, D1, D1E, D, DE, il certificato di abilitazione professionale di tipo KA e KB, nonché la carta di qualificazione del conducente (CQC).

Inoltre ogni 2 anni senza infrazioni che comportano la perdita di punti, i conducenti che hanno almeno 20 punti ricevono automaticamente un bonus di 2 punti. Il punteggio massimo raggiungibile è quindi di 30 punti. Inoltre, se i conducenti hanno meno di 20 punti, ma più di zero, il loro punteggio viene ripristinato al valore iniziale di 20 punti.

Leggi anche:

Patente “B” vademecum, tutto quello che devi sapere

Con la patente “B” quali furgoni si possono guidare

Come prepararsi all’esame della patente

Caratteristiche auto per neopatentati

Patente di guida, durata e date scadenza

Rinnovo patente, documenti, costi e visita medica

Rinnovo patente, pagamento PagoPA e CBILL

Patente di guida, scadenze

Auto neopatentati, quale scegliere
Carta di circolazione, come si legge? Guida al libretto
Esame e rinnovo CQC, cosa cambia con la nuova legge, come fare
Video lezioni, a scuola per la patente di guida con teoria e corsi on line
→ Tutte le notizie in cui abbiamo trattato l’argomento Patente Guida

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto