CorollaNotizie autoToyotaVideo

Toyota GR Corolla da corsa con idrogeno liquido

E' la prima auto al mondo da corsa che utilizza l'idrogeno liquido come combustibile nel motore termico. L'idrogeno è stato testato in gara e sarà utilizzato anche a Le Mans.

Continua lo sviluppo dell’idrogeno da parte di Toyota nei motori a combustione. Il nuovo prototipo della Corolla H2 Concept è stato alimentato ad idrogeno liquido e rappresenta un grande step in avanti nello sviluppo della vettura, in quanto rende la stessa più competitiva. Il motore anche questa volta è stato testato in gara alla 24 Ore del Fuji del campionato Super Taikyu, che si è svolta dal 26 al 28 maggio 2023.

Toyota Corolla ad idrogeno liquido

Per la prima volta assoluta un veicolo alimentato ad idrogeno liquido ha partecipato ad una gara ufficiale. La Corolla da gara ad idrogeno utilizzata da Toyota è un’evoluzione del prototipo GR Corolla H2 Concept che il brand impiega dal 2021 con idrogeno gassoso. Il successivo step evolutivo ha portato al passaggio all’idrogeno liquido.

Sistema a idrogeno liquido sul motore a combustione Toyota
Sistema a idrogeno liquido sul motore a combustione Toyota

Rispetto a quello gassoso presenta notevoli vantaggi. In gara ad esempio ha reso più veloci i pit-stop, dato che il rifornimento è stato effettuato nella stessa area riservata ai veicoli a benzina.

Idrogeno liquido vantaggi

Utilizzando l’idrogeno liquido come combustibile, non sono più necessarie le apparecchiature precedentemente impiegate per produrre idrogeno gassoso compresso, come compressori e prerefrigeratori per il raffreddamento dell’idrogeno.

Stazione mobile di idrogeno liquido
Stazione mobile di idrogeno liquido

Di conseguenza, l’area necessaria all’installazione della stazione di rifornimento è potenzialmente quattro volte più piccola rispetto a quella per l’idrogeno gassoso. Inoltre, poiché non è più indispensabile pressurizzare il carburante, è possibile rifornire più veicoli in successione.

IDROGENO LIQUIDO VANTAGGI
Vantaggi derivanti dall’utilizzo dell’idrogeno liquido Sfide derivanti dall’utilizzo dell’idrogeno liquido
Maggiore densità energetica e autonomia Deve essere mantenuto a temperature inferiori a -253 ° C°
Stazioni di idrogeno più piccole (si possono effettuare rifornimenti in pit-lane) L’evaporazione dell’idrogeno per troppo calore nel serbatoio va impedita
Non ha bisogno di essere pressurizzato, consentendo di rifornire più veicoli in successione Utilizzo di una pompa carburante in grado di funzionare a -253C°
Vantaggi nell’utilizzo dell’idrogeno liquido

Toyota Corolla modifiche per l’idrogeno liquido

Negli ultimi due mesi, il peso della GR Corolla H2 Concept è stato ridotto di oltre 50 kg, migliorando i tempi sul giro della GR Corolla equipaggiata con motore a idrogeno che ha gareggiato per la prima volta nel maggio 2021 utilizzando idrogeno gassoso.

Il sistema di alimentazione della GR Corolla H2 Concept è stato modificato nel passaggio dall’idrogeno gassoso a quello liquido. Il motore, tuttavia, non ha subito modifiche sostanziali.

Inoltre, visto l’incremento di densità energetica dato dal passaggio all’idrogeno liquido, l‘autonomia risulta raddoppiata a fronte dello stesso tempo di rifornimento (circa 1,5 minuti).

Sistema di alimentazione modificato nel passaggio dall'idrogeno gassoso a quello liquido
Il sistema di alimentazione è stato modificato nel passaggio dall’idrogeno gassoso a quello liquido

L’idrogeno liquido deve essere mantenuto a temperature inferiori a -253 gradi Celsius durante il rifornimento e lo stoccaggio. Ciò pone sfide uniche, come lo sviluppo di pompe carburante in grado di funzionare in un ambiente a bassa temperatura, misure che impediscano all’idrogeno di evaporare naturalmente dai serbatoi e l’introduzione di regolamentazioni dedicate per i serbatoi di idrogeno montati sui veicoli.

Auto da corsa ad idrogeno a Le Mans

Alla 24 Ore ENEOS Super Taikyu, il presidente TMC Koji Sato e il presidente dell’ACO Pierre Fillon hanno annunciato che l’idrogeno verrà utilizzato anche nella futura categoria di auto da corsa a emissioni zero alla 24 Ore di Le Mans.

Toyota Corolla auto da corsa ad idrogeno
L’idrogeno come combustibile sarà protagonista anche alla 24 Ore di Le Mans

L’idrogeno perciò verrà utilizzato come carburante nel motorsport, sia in combinazione con un sistema di celle a combustibile che tramite motori a combustione, come dimostrato dalla GR Corolla H2 Concept. Secondo il presidente dell’ACO Fillon, l’obiettivo è quello di avere a Le Mans vetture in gara alimentate ad idrogeno.

Sound motore Toyota ad idrogeno

Leggi anche:

Motore a idrogeno Toyota, caratteristiche

Idrogeno verde Toyota, come viene prodotto

Ritorno al motore benzina con l’idrogeno

Toyota GR Yaris H2 ad idrogeno

Toyota Corolla Cross H2 Concept ad idrogeno

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Redazione NEWSAUTO

La squadra di NewsAuto.it si compone di un gruppo di appassionati collaboratori, esperti conoscitori del mondo delle automobili, della tecnica motoristica e del mercato italiano. Le prove delle vetture vengono eseguite da tester collaudatori esperti e piloti. Il nostro team include giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi e operatori video, tutti uniti dalla passione per l'automobilismo e impegnati ad offrire informazioni dettagliate e approfondite sulla vasta gamma di veicoli presenti sul mercato.
Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto